Software in the Public Interest

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Software in the Public Interest
Software in the Public Interest, Inc
Logo Software in the Public Interest.png
AbbreviazioneSPI
TipoONG
Fondazione16 giugno 1997
FondatoreTimothy P. Sailer, Bruce Perens, Ian Murdock
Sede centraleStati Uniti New York
Area di azioneMondo
PresidenteBdale Garbee
Sito web

Software in the Public Interest, Inc. (SPI) è un'organizzazione non a scopo di lucro di supporto alla creazione, manutenzione e diffusione del software libero e hardware open source. Il suo intervento spazia dagli aspetti organizzativi ed economici (raccolta fondi e finanziamento) per gli sviluppatori, a quelli promozionali e formativi per gli utenti[1] ed è sostenuto dai soci e da donazioni spontanee.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'organizzazione non governativa nacque nel 1997 allo scopo di ricevere in maniera legale le donazioni indirizzate al progetto del sistema operativo Debian GNU/Linux[2]. Tutt'oggi Debian è supportato dall'organizzazione insieme ad un discreto numero di altri progetti di rilievo.[3]

Progetti associati[modifica | modifica wikitesto]

Attuali progetti associati di SPI sono:

Consiglio di amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Il consiglio di amministrazione attuale[4] (2013) (eletto per mezzo del cosiddetto metodo Schulze) è composto da:

  • Presidente: Bdale Garbee
  • Vice Presidente: Joerg Jaspert
  • Segretario: Jonathan McDowell
  • Tesoriere: Michael Schultheiss
  • Consiglio di Amministrazione:
    • Clint Adams
    • Robert Brockway
    • Joshua D. Drake
    • Jimmy Kaplowitz
    • Martin Zobel-Helas
  • Consulenti legali:
    • Gregory Pomerantz
    • Software Freedom Law Center (SFLC)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Statuto, su spi-inc.org, 10-02-2012. URL consultato il 10 giugno 2016.
  2. ^ Ferdinando Ferranti, Breve storia di Debian (TXT), su debian.org, 15 marzo 2008. URL consultato il 25 giugno 2013.
  3. ^ (EN) Lista dei progetti SPI, su spi-inc.org, 10 novembre 2012. URL consultato il 25 giugno 2013.
  4. ^ (EN) Elenco del consiglio di amministrazione, su spi-inc.org. URL consultato il 10 giugno 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Software libero Portale Software libero: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Software libero