Slovenske železnice

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Slovenske železnice
Logo
Stato Slovenia Slovenia
Forma societaria Società per azioni
Fondazione 1991
Sede principale Lubiana
Sito web
Railway map of Slovenia.png

La Slovenske železnice (SŽ) (Ferrovie slovene) è la compagnia ferroviaria statale della Slovenia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Un treno del servizio Julijske Alpe (Julian Alps, Alpi Giulie)

La SŽ fu creata nel 1991 dal dipartimento di Lubiana delle Ferrovie Jugoslave, dopo la disgregazione della Jugoslavia e la dichiarazione d'indipendenza slovena.

Il sistema ferroviario[modifica | modifica wikitesto]

Il sistema ferroviario sloveno dispone di 1229 chilometri di linee, 331 km a doppio binario, e raggiunge tutte le regioni del paese.

L'elettrificazione della rete è realizzata con un sistema 3 kV DC, (analogo all'italiano), e copre circa 503 km di linea. La prosecuzione della linea ferroviaria elettrificata in Croazia è a 25 kV AC, questo rende necessaria la sostituzione dei mezzi di trazione nella città slovena di Dobova, al confine con la Croazia.

Treni passeggeri[modifica | modifica wikitesto]

Il servizio passeggeri utilizza InterCity e EuroCity così come treni regionali e locali. L'InterCity Slovenia (ICS) collega Capodistria, Lubiana e Maribor.

Dal 19 giugno 2010 è attivo il servizio Julijske Alpe (Julian Alps, Alpi Giulie) fra Nova Gorica e Lubiana[1][2].

L'Eurocity Casanova, che collegava Lubiana a Venezia in quattro ore, era esercito anche dalle SŽ.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) BLED, Julian Alps Train, bled.si. URL consultato il 17 marzo 2010.
  2. ^ (SL) BLED, Vlak Julijske Alpe, bled.si. URL consultato il 3 ottobre 2011.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN152152644