Silvano Abba

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Silvano Abbà
Nazionalità Italia Italia
Pentathlon moderno Modern pentathlon pictogram.svg
Carriera
Nazionale
Italia Italia
Palmarès
Giochi olimpici 0 0 1
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Silvano Abbà (Rovigno, 1911Isbuscenskij, 24 agosto 1942) è stato un pentatleta e militare italiano.

All'olimpiade di Berlino, nel 1936, vinse la medaglia di bronzo nel pentathlon moderno, divenendo così il primo italiano a salire sul podio in questa specialità. Nel 1940 divenne campione italiano. Capitano al fronte russo con il suo Reggimento, Savoia Cavalleria, cadde il 24 agosto 1942, alla testa del suo squadrone - appiedato per l'occasione - nel corso dei combattimenti dell'epica carica di Isbuscenskij, da molti erroneamente ritenuta l'ultima carica di cavalleria di un esercito occidentale. Dopo la guerra gli fu conferita la medaglia d'oro al valor militare.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Medaglia d'oro al valor militare - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia d'oro al valor militare
«Comandante di squadrone, di eccezionale valore, in giornate di cruenta battaglia, mentre altri reparti agivano a cavallo, sui fianchi del poderoso schieramento nemico, col proprio squadrone appiedato si impegnava frontalmente, attaccando munite posizioni avversarie. Conquistata d’un balzo, in un furioso corpo a corpo una prima linea, difesa da numerose mitragliatrici, si lanciava nuovamente alla testa dei suoi cavalieri, contro lo schieramento successivo. Ferito una prima volta e stramazzato al suolo, si rialzava con indomita energia, e procedeva all’annientamento di ulteriori centri di fuoco nemici, decidendo così dell’esito vittorioso di un’epica giornata. Nell’ultimo superbo scatto, colpito per la seconda volta, a morte, cadeva da prode sul campo. Fulgido esempio di eroismo e di ogni virtù militare.»
— Quota 213 di Isbuschenskij (Fronte russo), 24 agosto 1942

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

In carriera ha conseguito i seguenti risultati:

Berlino 1936: bronzo nel pentathlon moderno.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]