Sean Landeta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sean Landeta
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 183 cm
Peso 98 kg
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Punter
Ritirato 2006
Carriera
Squadre di club
1983-1985 Bianco Rosso e Oro.png Phil./Baltimore Stars
1985-1993 New York Giants
1993-1996 Los Angeles Rams
1997 T.B. Buccaneers
1998 Green Bay Packers
1999-2002 Philadelphia Eagles
2003-2004 St. Louis Rams
2005 Philadelphia Eagles
2006 New York Giants
Statistiche aggiornate al 28 gennaio 2014

Sean Edward Landeta (Baltimora, 6 gennaio 1962) è un ex giocatore di football americano australiano che ha giocato nel ruolo di punter nella National Football League (NFL) e nella United States Football League (USFL).

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

Landeta iniziò la carriera come punter dei Philadelphia/Baltimore Stars in tutte le tre stagioni di esistenza della USFL, vincendo due campionati USFL nel 1984 e 1985. In seguito passò nove stagioni con i New York Giants vincendo due Super Bowl nel 1986 e nel 1980, prima di trasferirsi ai Los Angeles/St. Louis Rams nel periodo 1993-1996, squadra in cui fece ritorno nel bienno 2003-2004. Dopo avere passato la stagione 1997 ai Tampa Bay Buccaneers, firmò con i Green Bay Packers nel 1998. Dopo una sola stagione passò come free agent ai Philadelphia Eagles. Con essi passò cinque stagioni, divenendo il più che vecchio punter ad essere sceso in campo nella storia della NFL, all'età di 44 anni.

Landeta è l'unico punter della storia della NFL ad avere giocato una gara con almeno 50 yard di media a punt in tre diverse decadi. Inoltre detiene il record di franchigia dei Tampa Bay Buccaneers per il più lungo punt, 74 yard nel 1997 contro ie New York Jets. Con gli Eagles, Landeta stabilì il record NFL per maggior numero di punt in carriera, maggior numero di yard conquistate su punt e punt dentro le 20 yard avversarie nella stagione 2002. Sean fu il primo punter della storia a guadagnare un milione di dollari a stagione. Fu inserito sia nella formazione ideale della NFL degli anni ottanta che in quella degli anni novanta[1].

Vittorie e premi[modifica | modifica wikitesto]

Franchigia[modifica | modifica wikitesto]

New York Giants: XXI, XXV
New York Giants: 1986, 1990
  • Campione USFL: 2
Philadelphia Stars: 1984
Baltimore Stars: 1985

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

NFL

Punt 1.401
Yard 60.707
Media 43,3

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 1990s ALL-DECADE TEAM, NFL.com. URL consultato il 28 gennaio 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]