Sassonia-Hildburghausen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ducato di Sassonia-Hildburghausen
Ducato di Sassonia-Hildburghausen - Stemma
Dati amministrativi
Nome ufficialeHerzogtum Sachsen-Hildburghausen
Lingue parlatetedesco
CapitaleHeldburg sino al 1684
Altre capitaliHildburghausen dal 1684
Dipendente daSacro Romano Impero
Politica
Forma di governoducato
duchiSassonia-Hildburghausen
Nascita1680 con Ernesto di Sassonia-Hildburghausen
Causadivisione dal Sassonia-Gotha
Fine1826 con Federico di Sassonia-Hildburghausen
Causapassato al Sassonia-Meiningen
Territorio e popolazione
Economia
Valutatallero di Sassonia-Hildburghausen
Commerci conSacro Romano Impero, Sassonia
Religione e società
Religioni preminentichiesa evangelica
Religione di Statoevangelismo
Religioni minoritariecattolicesimo, cristianesimo ortodosso, ebraismo
Classi socialipatrizi, clero, cittadini, popolo
Evoluzione storica
Preceduto daCoats of arms of None.svg Sassonia-Gotha
Succeduto daCoats of arms of None.svg Sassonia-Meiningen

Il Ducato di Sassonia-Hildburghausen è un antico stato della Germania, nella regione della Turingia, originatosi dalla linea ernestina dei Sassonia-Gotha.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nell'accordo di suddivisione ereditaria del 1680 tra i sette figli del duca Ernesto I di Sassonia-Gotha-Altenburg era compreso, fra l'altro, il Pricipato di Sassonia-Hildburghausen, che passò al penultimo (sesto) figlio maschio di Ernesto I, Ernesto di Sassonia-Hildburghausen.

Il Ducato, alla morte di Ernesto I, venne elevato a principato (ducato con privilegio del titolo di Principe elettore dell'Imperatore per il reggente). Esso comprendeva le città e relative ammi istrazioni di Hildburghausen, Heldburg, Eisfeld, le signorie di Veilsdorf e Schalkau (solo metà). Nel 1684 vi si unì quella di Königsberg in Baviera e Hildburghausen divenne residenza dei duchi e quindi capitale del ducato. Inoltre il ducato, dopo un periodo di contrasti per definire l'eredità, nel 1714 ricevette, in cambio di Schalkau, parti della Sassonia-Römhild, l'amministrazione di Behrungen, Lehen e Milz. Inoltre nel 1723 il ducato ricevette da quello di Sassonia-Meiningen l'exclave di Queienfeld e dall'amministrazione di Maßfeld le località di Rentwertshausen, Berkach e Schwickershausen.[1] Nel 1806 il Ducato di Sassonia-Hildburghausen venne elevato a principato, pur mantenendo le prerogative di un ducato elettorale.

Il nuovo ordinamento dei Sassonia-Gotha nel 1826 fece in modo che il Ducato di Sassonia-Hildburghausens cedesse Königsberg e Sonnefeld al Ducato di Sassonia-Coburgo-Gotha.

Principi e duchi di Sassonia-Hildburghausen[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Tavole genealogiche della Casa di Wettin.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN234313522 · GND (DE4400623-8 · WorldCat Identities (EN234313522