Santuario della Madonna Grande

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Santuario della Madonna Grande
Madonnagrande.jpg
Vista notturna del Santuario della Madonna Grande
StatoItalia Italia
RegioneMolise
LocalitàNuova Cliternia (Campomarino)
ReligioneCristiana cattolica di rito romano
TitolareMaria
Diocesi Termoli-Larino
Inizio costruzioneXVII secolo

Coordinate: 41°53′46.32″N 15°04′35.83″E / 41.8962°N 15.07662°E41.8962; 15.07662

Il santuario della Madonna Grande è un santuario sito a Nuova Cliternia, frazione del comune di Campomarino, in provincia di Campobasso, nel Molise.

Pellegrinaggio[modifica | modifica wikitesto]

Il santuario è meta di numerosi pellegrinaggi, provenienti dalle cittadine abruzzesi di Fresagrandinaria, di Lentella e da quelle molisane di Ururi,San Martino in Pensilis, Portocannone, Montecilfone, Guglionesi e Campomarino.

Storia e descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La chiesa è stata costruita nel XVII secolo circa, essendo testimoniata la sua presenza già dal 1744. Oggi si trova nel centro della frazione di Cliternia Nuova, ed ha una pianta a ottagono. Più che un vero santuario è una cappella che è arricchita da finestre per ciascun lato e da un portale con cornice barocca. Il piccolo campanile è a vela. La copertura del tetto è innalzata lievemente verso il cielo come una cupola.

Interno: dipinto della Madonna Grande[modifica | modifica wikitesto]

Madonna Grande

Nel santuario è presente il quadro della Madonna Grande oggetto di venerazione già da molti secoli, come riportato da mons. Tria, già vescovo di Larino dal 1724 al 1741[1]

Il dipinto risale all'epoca barocca e raffigura la Vergine in mantello, assorta, su uno sfondo scuro. Il mantello è blu scuro mentre il vestito è rosso porpora.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Tria Giovanni Andrea. Memorie Storiche Civili, ed Ecclesiastiche della città e Diocesi di Larino. Roma. 1744