Santuario della Madonna Grande

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Santuario della Madonna Grande
lang=it
Vista notturna del Santuario della Madonna Grande
StatoItalia Italia
RegioneMolise
LocalitàNuova Cliternia (Campomarino)
ReligioneCristiana cattolica di rito romano
TitolareMaria
Diocesi Termoli-Larino
Inizio costruzioneXVII secolo

Coordinate: 41°53′46.32″N 15°04′35.83″E / 41.8962°N 15.07662°E41.8962; 15.07662

Il santuario della Madonna Grande è un santuario sito a Nuova Cliternia, frazione del comune di Campomarino, in provincia di Campobasso, nel Molise.

Pellegrinaggio[modifica | modifica wikitesto]

Il santuario è meta di numerosi pellegrinaggi, provenienti dalle cittadine abruzzesi di Fresagrandinaria, di Lentella e da quelle molisane di Ururi,San Martino in Pensilis, Portocannone, Montecilfone, Guglionesi e Campomarino.

Storia e descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La chiesa è stata costruita nel XVII secolo circa, essendo testimoniata la sua presenza già dal 1744. Oggi si trova nel centro della frazione di Cliternia Nuova, ed ha una pianta a ottagono. Più che un vero santuario è una cappella che è arricchita da finestre per ciascun lato e da un portale con cornice barocca. Il piccolo campanile è a vela. La copertura del tetto è innalzata lievemente verso il cielo come una cupola.

Interno: dipinto della Madonna Grande[modifica | modifica wikitesto]

Madonna Grande

Nel santuario è presente il quadro della Madonna Grande oggetto di venerazione già da molti secoli, come riportato da mons. Tria, già vescovo di Larino dal 1724 al 1741[1]

Il dipinto risale all'epoca barocca e raffigura la Vergine in mantello, assorta, su uno sfondo scuro. Il mantello è blu scuro mentre il vestito è rosso porpora.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Tria Giovanni Andrea. Memorie Storiche Civili, ed Ecclesiastiche della città e Diocesi di Larino. Roma. 1744