Sōtarō Yasunaga

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sōtarō Yasunaga
Nazionalità Giappone Giappone
Altezza 178 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex attaccante)
Carriera
Giovanili
199?-1992 non conosciuta Kamiube Jr.HS
1992-1994 non conosciuta Shimizu Commercial HS
Squadre di club1
1995-1997 Yokohama Marinos 48 (3)
1997-1998 Lleida 34 (4)
1998 Yokohama Marinos 19 (6)
1999-2001 Shimizu S-Pulse 65 (10)
2001-2002 F·Marinos 10 (0)
2002 Racing Ferrol 12 (1)
2003-2004 F·Marinos 15 (1)
2005 Kashiwa Reysol 8 (1)
Nazionale
1995 Giappone Giappone U-20 4 (1)
Carriera da allenatore
2016-Sagamihara
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Sōtarō Yasunaga (安永聡太郎 Yasunaga Sōtarō?; Ube, 20 aprile 1976) è un ex calciatore e allenatore di calcio giapponese.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Calciatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Formatosi nelle rappresentative calcistiche del Kamiube Jr.HS prima e della Shimizu Commercial HS poi, Yasunaga venne ingaggiato nel 1995 dal Yokohama Marinos, società in cui militò sino al 1998, ad esclusione della stagione 1997-1998 trascorsa in prestito agli spagnoli del Lleida e con cui ottenne il quinto posto della Segunda División spagnola.

Durante la sua militanza nei Marinos Yasunaga vinse la J. League 1995.

Nella stagione 1999 passa allo Shimizu S-Pulse, perdendo la finale di campionato contro il Júbilo Iwata. Con la squadra di Shimizu Yasunaga vinse la Coppa delle Coppe dell'AFC 1999-2000 e la Supercoppa del Giappone 2001.

Nel corso del 2001 Yasunaga passa al Yokohama F·Marinos, nuova denominazione dei Yokohama Marinos a seguito della fusione con i Yokohama Flügels nel 1999.

Con i F·Marinos Yasunaga vinse la Coppa J. League 2001 ed i campionati 2003 e 2004.

La militanza nel club di Yokohama fu interrotta da un ritorno in Spagna, in prestito al Racing Ferrol, militante nella Segunda División 2002-2003, esperienza conclusasi con la retrocessione del club galiziano in terza serie.

Nella stagione 2005 passa al Kashiwa Reysol, società con cui retrocede in cadetteria

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Yasunaga partecipò con la nazionale Under-20 di calcio del Giappone al campionato mondiale di calcio Under-20 1995, raggiungendo i quarti di finale della competizione.[1]

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2016 diventa l'allenatore del Sagamihara.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Shimizu S-Pulse: 1999-2000

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Yokohama F·Marinos: 1995[2], 2003, 2004
Shimizu S-Pulse: 2001
Yokohama F·Marinos: 2001

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ World Youth Cup (U-20) 1995 (Qatar), su Rsssf.com. URL consultato il 14 giugno 2014.
  2. ^ Vinto come Yokohama Marinos.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (DEENIT) Sōtarō Yasunaga, su Transfermarkt.it, Transfermarkt GmbH & Co. KG.
  • Sotaro Yasunaga, su The-rising-sun-news.com. URL consultato il 24 giugno 2014.
  • Sotaro Yasunaga, su Guardian.touch-line.com. URL consultato il 24 giugno 2014 (archiviato dall'url originale il 13 giugno 2012).
  • (ENDEFRESAR) Sōtarō Yasunaga, su FIFA.com, FIFA. Modifica su Wikidata
  • Sotaro Yasunaga, su Calciozz.it. URL consultato il 24 giugno 2014.