Sébastien Lefebvre

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sébastien Lefebvre
Sébastien Lefebvre in concerto con i Simple Plan nel 2008
Sébastien Lefebvre in concerto con i Simple Plan nel 2008
Nazionalità Canada Canada
Genere Alternative rock[1]
Punk revival[1]
Pop punk[1]
Pop rock[2][3]
Periodo di attività 1998 – in attività
Strumento voce, chitarra, tastiera, basso, batteria, mandolino, melodica
Etichetta Atlantic Records
Coalition Music
Gruppo attuale Simple Plan
Album pubblicati 6
Studio 4
Live 2
Sito web

Sébastien Lefebvre (Montréal, 5 giugno 1981) è un cantautore, polistrumentista, produttore discografico e conduttore radiofonico canadese, famoso per essere la terza voce e il chitarrista del gruppo pop punk franco-canadese Simple Plan. Dal 2009 ha inoltre intrapreso una carriera solista, pubblicando 4 EP, uno dei quali in collaborazione con la cantante canadese Katie Rox.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Lefebvre è cresciuto a Laval, Québec, con i suoi genitori e i tre fratelli. È molto affezionato al fratello maggiore, Jai Léfebvre. Ha anche due sorelle più piccole, Andrée-Anne ed Eloisa. Jai è menzionato tra i crediti dell'album Still Not Getting Any..., nonché in quelli dei Simple Plan nel sito di Man of the Hour e Myspace, dove è ringraziato per "catering". I suoi genitori divorziarono quando era alle superiori. Si pensa che i due si siano risposati, in quanto nei ringraziamenti di Simple Plan l'artista ringrazia "i miei quattro genitori". Sua madre, Lorraine Pépin, lavora come psicologa per bambini e assistente sociale a Montréal, mentre suo padre, Jean Léfebvre, lavora nelle risorse umane sempre nella stessa città.

Sébastien, oltre a suonare con i Simple Plan, dal 2009 ha intrapreso una carriera da solista, e dopo You Are Here/Vous Etes Ici, scritto, registrato e prodotto personalmente[4], pubblica nel 2010 un EP natalizio con la cantante canadese Katie Rox, conosciuta durante un tour con i Simple Plan e con cui ha stretto un profonda amicizia[4]. Nel 2011 pubblica il suo secondo EP Les Robots[4].

L'11 luglio 2012 annuncia la pubblicazione del suo terzo EP, More Sake Por Favor, uscito successivamente il 20 luglio[5] e anticipato dal singolo My Dear, il cui video, diretto da Jacob Drake, viene pubblicato il 16 luglio[6]. Tra il 2013 e il 2014 produce per la cantante canadese Andee Leclerc il suo album di debutto, Black and White Heart, per il quale ha inoltre scritto e composto quasi tutti i brani[7].

Dal 2006 inoltre conduce un programma radiofonico con il giornalista Patrick Langlois, amico di vecchia data di Sébastien e dei Simple Plan, chiamato Man of the Hour, in onda ogni mercoledì su idobi Radio[8].

Influenze[modifica | modifica wikitesto]

In un'intervista Lefebvre ha espresso il suo apprezzamento per i Florence and the Machine e Björk, della quale si è dichiarato un grande fan[9].

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Da solista[modifica | modifica wikitesto]

EP

Con i Simple Plan[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Discografia dei Simple Plan.
Album in studio

Video musicali[modifica | modifica wikitesto]

Anno Canzone Regista
2009 I Fall for You Chuck Comeau & RT!
2012 My Dear Jacob Drake

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Simple Plan su AllMusic, All Media Network.
  2. ^ (IT) Piero Sperlongano, Simple Plan: pop-rock band made in Canada, Soundsblog.it, 17 febbraio 2008. URL consultato il 12 agosto 2013.
  3. ^ (EN) Karen Bliss, Pop-Rock Band Simple Plan Selling "Help Japan" T-Shirts For Red Cross Relief Efforts, Samaritanmag.com, 19 marzo 2011. URL consultato il 12 agosto 2013.
  4. ^ a b c Albums, Sebastienlefebvre.ca. URL consultato il 17 luglio 2012.
  5. ^ Filmato audio My Dear - Teaser su YouTube.
  6. ^ Filmato audio Sébastien Lefebvre - My Dear (Official Video) su YouTube.
  7. ^ (FR) Une star est née: coup de coeur pour Black and White Heart d'Andee, Hollywoodpq.com, 21 maggio 2015. URL consultato il 2 settembre 2015.
  8. ^ Man of the Hour, Idobi.com. URL consultato il 15 luglio 2012.
  9. ^ Brittany Frederick, Music Talk: The Simple Success Of Simple Plan, Starpulse.com, 15 novembre 2011. URL consultato il 12 agosto 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN262620965 · LCCN: (ENn2013003029 · ISNI: (EN0000 0003 7188 8660