I'm Just a Kid

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
I'm Just a Kid
I'm just a kid.JPG
Screenshot tratto dal video del brano
ArtistaSimple Plan
Tipo albumSingolo
Pubblicazione19 febbraio 2002
Durata3:14
Album di provenienzaNo Pads, No Helmets... Just Balls
GenereRock alternativo[1]
Pop punk[1]
EtichettaAtlantic Records
ProduttoreArnold Lanni
FormatiCD, download digitale
Certificazioni
Dischi di platinoStati Uniti Stati Uniti[2]
(vendite: 1 000 000+)
Simple Plan - cronologia
Singolo precedente
Singolo successivo
(2002)

I'm Just a Kid è il singolo di debutto dei Simple Plan, estratto dal loro primo album No Pads, No Helmets... Just Balls e pubblicato il 19 febbraio 2002. La canzone ha avuto un incremento di popolarità ad aprile 2020, quando diventò virale sul social media TikTok.[3] Grazie a ciò, è stata certificata disco di platino dalla RIAA il 26 maggio dello stesso anno, diciotto anni dopo la pubblicazione originale.[4]

La canzone[modifica | modifica wikitesto]

La canzone parla di tutti quelli che hanno passato un'infanzia difficile, quando si sentivano soli e non considerati da nessuno.

È stata utilizzata in alcuni film, tra cui Un ragazzo tutto nuovo ed Una scatenata dozzina.

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Il video vede un ragazzo che fa dei tentativi per impressionare una ragazza popolare (interpretata da Eliza Dushku), cercando di svolgere attività pericolose ed estreme, ma viene ogni volta interrotto da uno dei Simple Plan che prende il suo posto ma non riesce comunque ad avere successo, per poi essere coinvolto in vari incidenti. Alla fine il ragazzo riesce a findanzarsi con la ragazza, mentre il resto della band li guarda delusi, ammaccati e ingessati. La sequenza inizia con il chitarrista della band Sébastien Lefebvre, interpretando il tipico ragazzo fico, viene investito da un autobus della scuola mentre saluta con disinvoltura gli amici. Il video è stato realizzato con gli attori del film Un ragazzo tutto nuovo, come DJ Qualls, protagonista nel film.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

CD (prima versione), download digitale
  1. I'm Just a Kid - 3:14
CD (seconda versione)
  1. I'm Just a Kid (single edit) - 3:06
  2. One By One - 3:23
  3. Grow Up - 2:32

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) I'm Just a Kid, su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 12 dicembre 2013.
  2. ^ (EN) Simple Plan - I'm Just a Kid – Gold & Platinum, su Recording Industry Association of America. URL consultato il 28 maggio 2020.
  3. ^ (EN) Melissa Locker, Families Travel Back in Time With Childhood Photos for the 'I’m Just a Kid' Challenge, su Time, 15 aprile 2020. URL consultato il 17 giugno 2020.
  4. ^ (EN) Devon Hannan, Simple Plan’s ‘I’m Just A Kid’ Certified Platinum 18 Years After Release, su Loudwire, 28 maggio 2020. URL consultato il 17 giugno 2020.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Punk: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di musica punk