Un ragazzo tutto nuovo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Un ragazzo tutto nuovo
Titolo originale The New Guy
Paese di produzione USA
Anno 2002
Durata 88 min
Rapporto 1,37:1
Genere commedia
Regia Ed Decter
Soggetto David Kendall
Sceneggiatura Ed Decter
Produttore David Kendall
Interpreti e personaggi

Un ragazzo tutto nuovo (The New Guy) è un film del 2002 di Ed Decter.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dopo essere stato umiliato davanti a tutti i suoi compagni di scuola, Dizzy Harrison, uno studente diciottenne molto imbranato dell'ultimo anno di high school comincia a comportarsi da bullo e a fare il gradasso per farsi espellere. Dizzy si fa in seguito arrestare in un centro commerciale. In prigione incontra Luther, una ex-vittima di soprusi, che si propone di far diventare meno imbranato Dizzy trasformandolo in un ragazzo completamente diverso.

Questo lo porta a cambiare la sua immagine per essere accettato in un'altra scuola della sua città dove si comporta esattamente come i bulli che lo maltrattavano evitando i suoi vecchi e unici amici per essere accettato dalla ragazza più bella della scuola. Dizzy capisce di aver sbagliato e riesce a far pace con i suoi vecchi amici e grazie ad un glorioso discorso con sfondo una bandiera americana riesce a motivare la squadra di football che non solo vince quella partita ma arriva addirittura in finale.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Nel film compaiono Tony Hawk, nel ruolo di se stesso, David Hasselhoff, Tommy Lee, anch'egli nel ruolo di se stesso e Henry Rollins
  • Nel film compare Gene Simmons, nel ruolo del predicatore al centro commerciale.
  • La scena in cui Dizzy viene portato a scuola con una camionetta della polizia è una citazione al film Con Air, quando Garland Greene (interpretato da Steve Buscemi) viene portato all'aereo per i detenuti.

Distribuzione internazionale[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema