Romed Baumann

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Romed Baumann
Romed Baumann Austrian Championships 2008.jpg
Romed Baumann ai Campionati austriaci 2008
Nazionalità Austria Austria
Altezza 184 cm
Peso 93 kg
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Specialità Discesa libera, supergigante, slalom gigante, combinata
Squadra SC Hochfilzen
Palmarès
Mondiali 0 1 1
Mondiali juniores 2 2 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 9 settembre 2015

Romed Baumann (Sankt Johann in Tirol, 14 gennaio 1986) è uno sciatore alpino austriaco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Stagioni 2002-2006[modifica | modifica wikitesto]

Sciatore polivalente originario di Hochfilzen e attivo in gare FIS dal novembre del 2001, Baumann ha ottenuto il primo risultato di rilievo in carriera vincendo la medaglia d'oro nella discesa libera ai Mondiali juniores di Maribor 2004. Il 21 febbraio dello stesso anno ha esordito in Coppa Europa nello slalom gigante di Hermagor-Pressegger See, senza portarlo a termine, e il 10 marzo successivo ha esordito in Coppa del Mondo durante le finali di Sestriere, piazzandosi 26º in discesa libera.

Il 7 gennaio 2006 ha conquistato a Pozza di Fassa in slalom speciale il suo primo podio in Coppa Europa (3º) e nella stessa stagione ai Mondiali juniores del Québec ha vinto altre tre medaglie iridate giovanili, l'oro nella combinata e l'argento nella discesa libera e nello slalom speciale, e si è classificato al primo posto nella classifica di discesa libera della Coppa Europa.

Stagioni 2007-2015[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 2006-2007 ha conquistato il suo primo podio in Coppa del Mondo, classificandosi al 2º posto il 10 dicembre nella supercombinata di Reiteralm, e ha esordito ai Campionati mondiali: nella rassegna iridata di Åre è stato 7º nella supercombinata. Nella medesima specialità due anni dopo, ai Mondiali di Val-d'Isère, si è classificato all'8º posto; in seguito, il 22 febbraio 2009, ha ottenuto la sua prima vittoria in Coppa del Mondo nella supercombinata di Sestriere.

Ai XXI Giochi olimpici invernali di Vancouver 2010, suo debutto olimpico, Baumann ha chiuso al 5º posto lo slalom gigante e non ha terminato la supercombinata; l'anno dopo ha vinto la medaglia d'argento iridata nella gara a squadre ai Mondiali di Garmisch-Partenkirchen[1], dove si è anche piazzato 4º nella discesa libera, 6º nel supergigante, 11º nello slalom gigante e non ha concluso la supercombinata.

L'11 febbraio 2013 ha vinto la medaglia di bronzo nella supercombinata ai Mondiali di Schladming, mentre nel supergigante è stato 8º. L'anno successivo ai XXII Giochi olimpici invernali di Soči 2014 si è classificato 9° nella supercombinata e ai Mondiali di Vail/Beaver Creek 2015 è stato 4º nella combinata.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali juniores[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 7º nel 2011
  • 10 podi (4 in discesa libera. 1 in supergigante, 5 in combinata):
    • 2 vittorie
    • 5 secondi posti
    • 3 terzi posti

Coppa del Mondo - vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Data Località Paese Specialità
22 febbraio 2009 Sestriere Italia Italia SC
5 febbraio 2012 Chamonix Francia Francia SC

Legenda:
SC = supercombinata

Coppa Europa[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 5º nel 2006
  • Vincitore della classifica di discesa libera nel 2006
  • 5 podi (3 in discesa libera. 1 in slalom speciale, 1 in combinata):
    • 3 secondi posti
    • 2 terzi posti

South American Cup[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 19º nel 2014
  • 1 podio:
    • 1 secondo posto

Campionati austriaci[modifica | modifica wikitesto]

Campionati austriaci juniores[modifica | modifica wikitesto]

  • 15 medaglie[1]:
    • 8 ori (discesa libera nel 2003; slalom gigante, slalom speciale nel 2004; discesa libera, supergigante, slalom gigante, combinata nel 2005; discesa libera nel 2006)
    • 5 argenti (slalom gigante, slalom speciale, combinata nel 2002; supergigante, combinata nel 2003)
    • 2 bronzi (discesa libera nel 2002; slalom gigante nel 2003)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (DE) Romed Baumann, su oesv.at - ÖSV-Siegertafel, Federazione sciistica dell'Austria (Österreichischer Skiverband). URL consultato il 10 settembre 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]