Roberto Traversi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Roberto Traversi
Roberto Traversi daticamera 2018.jpg

Sottosegretario di Stato al Ministero delle infrastrutture e dei trasporti
con delega sui porti italiani
Durata mandato 16 settembre 2019 –
13 febbraio 2021
Cotitolare Salvatore Margiotta
Presidente Giuseppe Conte
Predecessore Michele Dell'Orco
Successore Giancarlo Cancelleri (Infrastrutture e della mobilità sostenibili)
Sito istituzionale

Deputato della Repubblica Italiana
In carica
Inizio mandato 23 marzo 2018
Legislature XVIII
Gruppo
parlamentare
Movimento 5 Stelle
Circoscrizione Liguria
Collegio 3 (Genova-Sestri)
Incarichi parlamentari
  • Membro della IV Commissione (Difesa) dal 21 giugno 2018 al 4 settembre 2019
  • Membro della VIII Commissione (Ambiente, territorio e lavori pubblici) dal 21 giugno 2018 al 19 settembre 2019 e dal 9 marzo 2021
  • Membro della IX Commissione (Trasporti, poste e telecomunicazioni) dal 9 marzo 2021
Sito istituzionale

Dati generali
Partito politico Movimento 5 Stelle
Titolo di studio Laurea in architettura
Università Università degli studi di Genova
Professione Architetto; Giornalista pubblicista

Roberto Traversi (Milano, 1º dicembre 1969) è un politico, architetto e giornalista italiano, dal 13 settembre 2019 al 13 febbraio 2021 sottosegretario di Stato al Ministero delle infrastrutture e dei trasporti con delega sui porti italiani nel governo Conte II.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Si laurea in architettura a Genova nel 1997. Successivamente si dedica alla professione tecnica privilegiando la progettazione, la tutela del territorio, il paesaggio e le costruzioni. Si occupa della direzione di cantieri ferroviari riguardanti il consolidamento strutturale di viadotti e stazioni in Liguria e la messa in sicurezza di scarpate e pendii. Nel 2016 diviene presidente della Commissione Paesaggio dell'Unione dei Comuni della media Fontanabuona (Cicagna, Coreglia Ligure e Orero).

Parallelamente all’attività tecnica, affianca quella del giornalista, iscrivendosi all'albo dei pubblicisti nel 2014 e del fotografo ufficiale della Virtus Entella.[1]

Viene eletto deputato per il Movimento 5 Stelle nel collegio uninominale di Genova 3 alle elezioni politiche del 4 marzo 2018[2]. È stato membro della VIII commissione ambiente, territorio e lavori pubblici, della IV commissione difesa nonché relatore del decreto denominato “Sblocca cantieri”[3]. In circa un anno è stato co-firmatario di 35 proposte di legge e primo firmatario della proposta di legge sul contrasto degli incidenti rilevanti connessi con sostanze pericolose[4].

Il 16 settembre 2019 ha giurato come sottosegretario di Stato al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti con delega di competenza su porti e autorità di sistema portuale e sulla sicurezza stradale[5] unico ligure nel Governo Conte II. Terminata l’esperienza di governo, nel marzo 2021 ricomincia l’attività alla Camera con l’ingresso nella IX Commissione Trasporti e la conferma nella VIII Commissione Ambiente sostituendo il sottosegretario Ilaria Fontana.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Andrea Bonatti, Onorevole a bordo campo: "Aspetti amo lo Spezia in A", su Città della Spezia, 26 novembre 2018. URL consultato il 17 ottobre 2020.
  2. ^ I nuovi parlamentari del levante: Traversi, l’architetto onorevole a Cinque Stelle, in Il Secolo XIX, 7 marzo 2018.
  3. ^ DL 32 del 18/04/2019 convertito in legge il 14/06/2019.
  4. ^ Attività dell’On. Roberto Traversi, su Camera.it. URL consultato il 12 dicembre 2020.
  5. ^ Redazione Assoporti, A Traversi la delega sui porti, su assoporti.it, 31 agosto 2020. URL consultato il 16 gennaio 2021.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]