Reinhold Münzenberg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Reinhold Münzenberg
Nazionalità bandiera Germania Ovest
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Carriera
Squadre di club1
1927-1941 Alemannia Aquisgrana ? (?)
1941 E. Braunschweig ? (?)
1942 Werder Brema ? (?)
1942-1944 LSV Amburgo ? (?)
1945-1951 Alemannia Aquisgrana ? (?)
Nazionale
1930-1939 Germania Germania 41 (0)
Carriera da allenatore
1934-1936 Alemannia Aquisgrana
1945-1947 Alemannia Aquisgrana
1949 Alemannia Aquisgrana Com. tecnica
1950 Alemannia Aquisgrana Com. tecnica
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 20 gennaio 2014

Reinhold Münzenberg (Aquisgrana, 25 dicembre 190925 giugno 1986) è stato un dirigente sportivo, allenatore di calcio e calciatore tedesco, di ruolo difensore.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Calciatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Münzenberg iniziò la carriera nell'Alemannia Aachen, società che lascerà nel 1941. Durante la seconda guerra mondiale Münzenberg giocò nell'Eintracht Braunschweig, nel Werder Brema e nel LSV Amburgo.

Nel 1945 Münzenberg ritorna all'Alemannia Aachen, società con cui giocherà sino al 1951, anno in cui si ritirò dall'attività agonistica.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Münzenberg ha vestito per quarantuno volte la maglia della nazionale di calcio della Germania.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Dall'agosto 1934 al giugno 1936 divenne allenatore-giocatore dell'Alemannia Aachen.[1]

Ritornò a coprire il ruolo di allenatore-giocatore dell'Alemannia Aachen dall'agosto 1945 sino al 1947.[1]

Dal febbraio al maggio 1949 fece parte di una commissione tecnica che guidò l'Alemannia Aachen, formata, oltre che da Münzenberg, da Joseph Gruber, Walter Goffart e Willi Kölling.[1]

Tra il febbraio ed il marzo 1950 guidò nuovamente la squadra insieme a Willi Kölling.[1]

Dirigente sportivo[modifica | modifica wikitesto]

Münzenberg ricoprì l'incarico di presidente dell'Alemannia Aachen dal 1974 al 1976.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e Ahnentafel Alemannia-aachen.de

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]