Rüdiger Selig

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rüdiger Selig
Rüdiger Selig under Tour des Fjords 2013.JPG
Selig al Tour des Fjords 2013
Nazionalità Germania Germania
Altezza 188[1] cm
Peso 80[1] kg
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada, pista
Squadra Bora
Carriera
Squadre di club
2009-2011Jenatec Cycling
2011Leopard-Trekstagista
2012-2015Katusha
2016-Bora
Statistiche aggiornate al 2 giugno 2019

Rüdiger Selig (Zwenkau, 19 febbraio 1989) è un ciclista su strada e pistard tedesco che corre per il team Bora-Hansgrohe. Velocista[1], è professionista dal 2012.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Originario della Sassonia, si mette in evidenza già nelle categorie giovanili, e nel 2011 ottiene il quarto posto in volata nella prova in linea Under-23 dei campionati del mondo di Copenaghen. Negli ultimi mesi dell'anno gareggia da stagista con il Team Leopard-Trek ottenendo già la vittoria in una gara per professionisti, al Mémorial Frank Vandenbroucke, precedendo in volata l'esperto Baden Cooke.

Passa professionista all'inizio del 2012 con il Team Katusha, e nel 2013 coglie la sua prima vittoria effettiva da pro, alla Volta Limburg Classic. Dopo due annate senza successi in maglia Katusha, nel 2016 si trasferisce alla Bora-Argon 18, e in stagione ottiene un secondo posto di tappa alla Vuelta a España, battuto dal solo Jempy Drucker. Nel 2017 è quindi secondo allo sprint alla Clásica de Almería.

Attivo anche su pista nei primi anni di attività, nel 2011 vince il titolo nazionale nella corsa a punti.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Strada[modifica | modifica wikitesto]

  • 2010 (Jenatec Cycling Under-23)
5ª tappa Tour de Berlin
  • 2011 (Jenatec Cycling Under-23/Team Leopard-Trek, due vittorie)
4ª tappa Tour de Berlin (Berlino > Berlino)
Mémorial Frank Vandenbroucke
  • 2013 (Team Katusha, una vittoria)
Volta Limburg Classic

Altri successi[modifica | modifica wikitesto]

3ª tappa Tour des Fjords (Risavika > Stavanger, cronosquadre)
1ª tappa Österreich-Rundfahrt (Vienna, cronosquadre)

Pista[modifica | modifica wikitesto]

Campionati tedeschi, Corsa a punti

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

2017: ritirato (15ª tappa)
2018: non partito (6ª tappa)
2019: 127º
2016: 156º
2020: 141º

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

2012: 61º
2013: 64º
2014: 136º
2015: ritirato
2016: 93º
2017: ritirato
2018: ritirato
2019: 39º

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Copenaghen 2011 - In linea Under-23: 4º

Competizioni europee[modifica | modifica wikitesto]

Alkmaar 2019 - In linea Elite: 10º

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (DEEN) Rüdiger Selig, su Bora-hansgrohe.com. URL consultato il 6 aprile 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]