Pornostalgia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pornostalgia
album in studio
ArtistaWillie Peyote
Pubblicazione6 maggio 2022
Durata36:56
Dischi1
Tracce13
GenereAlternative hip hop[1]
EtichettaVirgin
ProduttoreDaniel Bestonzo, Kavah, Stefano Genta, Luca Romeo
Traccia 3: Godblesscomputers
RegistrazioneVari Productions, Torino (Italia)
Batteria: Imagina Production, Torino (Italia)
FormatiCD, LP, download digitale, streaming
Willie Peyote - cronologia
Album precedente
(2019)
Album successivo
Singoli
  1. La colpa al vento
    Pubblicato: 22 aprile 2022

Pornostalgia è il quinto album in studio del rapper italiano Willie Peyote, pubblicato il 6 maggio 2022 dalla Virgin Records.[2]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il disco si caratterizza dai precedenti per i testi più personali, che emergono in maniera esplicita nei brani La colpa al vento, Il furto della passione e il conclusivo Sempre lo stesso film, senza tralasciare tuttavia altri di natura differente come All You Can Hit, che rappresenta una critica rivolta all'industria musicale, paragonata a un ristorante all you can eat dove si punta sulla quantità piuttosto che alla qualità, il tutto a basso costo.[1]

I tredici brani realizzati per l'album sono stati composti e prodotti dagli All Done (gruppo composto da Daniel Bestonzo, Kavah, Stefano Genta e Luca Romeo), che hanno apportato sonorità prevalentemente elettroniche senza disdegnare altre influenze musicali, tra cui quelle jazz presenti in Prima e Diventare grandi.[1] La colpa al vento figura invece la produzione di Godblesscomputers ed è stata inizialmente composta nell'estate 2018.[3] Fare schifo e Risarcimento (skit) hanno rispettivamente visto la partecipazione vocale delle attrici e comiche Michela Giraud e Emanuela Fanelli, mentre Diventare grandi e I soldi non esistono sono state realizzate con Samuel (il primo) e Speranza e Jake La Furia (il secondo). Infine Robespierre si caratterizza per i cori curati da Aimone Romizi, frontman dei Fast Animals and Slow Kids.[4]

La copertina rappresenta un omaggio alla locandina del film Toys Are Not for Children del 1972 diretto da Stanley H. Brassloff, per l'occasione rielaborata con una stilizzazione del rapper sotto forma di giocattolo.[5]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

L'8 aprile 2022, in concomitanza con l'annuncio dell'album, Willie Peyote ha presentato il video musicale della seconda traccia Fare schifo, realizzato con Giraud.[6] Il 22 dello stesso mese è stato pubblicato La colpa al vento come singolo di lancio insieme al relativo video.[7]

Pornostalgia è stato presentato attraverso un talk tour chiamato PEYOTeMES e svoltosi in alcuni club musicali italiani tra il 6 e il 19 maggio, dove il rapper è stato affiancato da vari ospiti, tra cui Alberto Guidetti e Bebo de Lo Stato Sociale e Guido Catalano.[8] Successivamente intraprenderà una tournée nazionale con gli All Done tra giugno e settembre 2022.[8]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Testi di Willie Peyote, eccetto dove indicato, musiche di Daniel Bestonzo, Kavah, Stefano Genta e Luca Romeo, eccetto dove indicato.

  1. UFO – 2:15
  2. Fare schifo – 3:15 (testo: Willie Peyote, Michela Giraud)
  3. La colpa al vento – 3:49 (musica: Daniel Bestonzo, Kavah, Stefano Genta, Luca Romeo, Godblesscomputers)
  4. All You Can Hit – 3:03
  5. Prima – 2:31 (musica: Daniel Bestonzo, Kavah, Stefano Genta, Luca Romeo, Danny Bronzini)
  6. Il furto della passione – 3:05
  7. Risarcimento (skit) – 1:53 (testo: Emanuela Fanelli)
  8. Diventare grandi (feat. Samuel) – 2:45 (testo: Willie Peyote, Samuel)
  9. I soldi non esistono (feat. Speranza, Jake La Furia) – 3:02 (testo: Willie Peyote, Speranza, Jake La Furia)
  10. La casa dei fantasmi – 2:28 (musica: Daniel Bestonzo, Kavah, Stefano Genta, Luca Romeo, Danny Bronzini)
  11. Hikikomori – 2:52
  12. Robespierre – 3:06 (musica: Daniel Bestonzo, Kavah, Stefano Genta, Luca Romeo, Andrea Torchia)
  13. Sempre lo stesso film – 2:52

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Musicisti
  • Willie Peyotevoce (eccetto traccia 7)
  • Luca Romeo – basso (tracce 1-3, 5, 8-13), programmazione e campionatore (tracce 9 e 11)
  • Dario Panza – batteria (tracce 1, 3-5, 8-11, 13)
  • Daniel Bestonzo – tastiera e sintetizzatore, programmazione e campionatore (tracce 1, 2, 6, 8, 9 e 11), chitarra (traccia 3)
  • Stefano Genta – programmazione e campionatore (tracce 1, 2, 4, 6, 8, 9, 11-13)
  • Michela Giraud – voce (traccia 2)
  • Tahnèe Rodriguez – cori (tracce 2, 3, 6, 10)
  • Quarzo Blu – cori (tracce 2, 3, 6)
  • Damir Nefat – chitarra (tracce 2, 3, 8, 9, 11 e 13)
  • Kavah – programmazione e campionatore (tracce 2, 4, 5, 9, 10 e 12)
  • Enrico Allavena – tromba (tracce 3, 6 e 10), trombone (tracce 3, 5 e 10), tuba (traccia 3)
  • Danny Bronzini – chitarra (tracce 5 e 10)
  • Emanuela Fanelli – voce (traccia 7)
  • Samuel – voce (traccia 8)
  • Speranza – voce (traccia 9)
  • Jake La Furia – voce (traccia 9)
  • Aimone Romizi – cori (traccia 12)
  • Andrea Torchia – chitarra (traccia 12)
Produzione
  • Daniel Bestonzo – produzione (eccetto traccia 3), registrazione
  • Kavah – produzione (eccetto traccia 3)
  • Stefano Genta – produzione (eccetto traccia 3), registrazione
  • Luca Romeo – produzione (eccetto traccia 3)
  • Godblesscomputers – produzione (traccia 3)
  • Ivan Antonio Rossi – registrazione batteria, missaggio
  • Giovanni Versari – mastering

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2022) Posizione
massima
Italia[9] 5

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Mauro Abbate, La Pornostalgia di Willie Peyote per mettere a nudo le contraddizioni della nostra società, su Notizie Musica, 6 maggio 2022. URL consultato l'8 maggio 2022.
  2. ^ WILLIE PEYOTE: esce il nuovo album "PORNOSTALGIA". La tracklist e i feat., su newsic.it, 7 aprile 2022. URL consultato il 6 maggio 2022.
  3. ^ Willie Peyote, Il primo scatto immortala il momento della prima stesura del brano con @godblesscomputers, estate 2018, Bologna., su Facebook, 23 aprile 2022. URL consultato l'8 maggio 2022.
  4. ^ Note di copertina di Pornostalgia, Willie Peyote, Virgin Records, 0602445752805, CD, 2022.
  5. ^ Andrea Laffranchi, Willie Peyote e il nuovo album «Pornostalgia»: «Rap senza compromessi: no alle pubblicità», su Corriere della Sera, 6 maggio 2022. URL consultato l'8 maggio 2022.
  6. ^ Claudio Cabona, "Facciamo schifo" insieme a Willie Peyote, su Rockol, 8 aprile 2022. URL consultato l'8 maggio 2022.
  7. ^ Ilario Luisetto, Willie Peyote inaugura il nuovo album con il singolo "La colpa al vento", su Recensiamo Musica, 4 maggio 2022. URL consultato l'8 maggio 2022.
  8. ^ a b Willie Peyote: guida alle canzoni del nuovo album, "Pornostalgia", su All Music Italia, 5 maggio 2022. URL consultato l'8 maggio 2022.
  9. ^ Classifica settimanale WK 19 (dal 06.05.2022 al 12.05.2022), su Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 13 maggio 2022.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]