Pittsburgh Hornets

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pittsburgh Hornets
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Trasferta
Colori sociali Rosso, bianco
Dati societari
Città Pittsburgh
Paese Stati Uniti Stati Uniti
Lega American Hockey League
Division West
Fondazione 1936
Scioglimento 1956
Rifondazione 1961
Scioglimento 1967
Denominazione Detroit Olympics
(1927-1936)
Pittsburgh Hornets
(1936-1956)
Pittsburgh Hornets
(1961-1967)
Squadre affiliate Detroit Red Wings (NHL)
Toronto Maple Leafs (NHL)
Chicago Blackhawks (NHL)
Impianto di gioco Pittsburgh Civic Arena
(16.940 posti)
Palmarès
Calder CupCalder CupCalder Cup
Calder Cup 3
Regular Season 3
Titoli di Division 4
Si invita a seguire lo schema del Progetto Hockey su ghiaccio

I Pittsburgh Hornets sono stati una squadra di hockey su ghiaccio dell'American Hockey League con sede nella città di Pittsburgh, nello stato della Pennsylvania. Nacquero nel 1936 nella allora International-American Hockey League e si sciolsero per la prima volta nel 1956 dopo la demolizione del loro stadio, i Duquesne Gardens. Nel 1961 con la costruzione della Pittsburgh Civic Arena la squadra fu rifondata, per poi essere chiusa definitivamente nel 1967 a causa della creazione dei Pittsburgh Penguins. Nel corso della loro storia gli Hornets vinsero tre Calder Cup.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1936 avvenne la fusione della International Hockey League con la Canadian-American Hockey League, e gli allora campioni in carica della IHL dei Detroit Olympics decisero di trasferirsi a Pittsburgh assumendo il nome di Pittsburgh Hornets.[1] Gli Hornets diventarono il farm team dei Detroit Red Wings, squadra della National Hockey League che aveva già collaborato con gli Olympics in IHL. Nel 1940 arrivarono per la prima volta alla finale della Calder Cup, dove furono sconfitti per 3-0 dai Providence Reds.

Dal 1945 si affiliarono invece ai Toronto Maple Leafs. Dopo altre due sconfitte in finale nel 1947 contro gli Hershey Bears e nel 1951 contro i Cleveland Barons Pittsburgh l'anno successivo batté 4-2 i Providence Reds conquistando per la prima volta il titolo AHL. Dopo un'altra sconfitta nel 1953 giunse due anni più tardi il secondo successo, 4-2 nella serie finale contro i Buffalo Bisons. Nel 1956 la pista degli Hornets, Duquesne Gardens, fu demolita e gli Hornets si videro costretti a cessare l'attività. Il vuoto lasciato dalla squadra di Pittsburgh fu colmato quello stesso anno dalla nascita dei Rochester Americans.

Nel 1961 venna inaugurata la Pittsburgh Civic Arena e i Pittsburgh Hornets fecero il loro ritorno in AHL dopo cinque stagioni di inattività. Dopo due stagioni deludenti nel 1964 la squadra ritornò ai playoff. Nelle stagioni successive la squadra continuò a migliorare, fino a quando nella stagione 1966-67 approdarono alla finale della Calder Cup contro i Rochester Americans: Grazie al successo per 4-0 giunse il terzo nonché ultimo titolo nella storia degli Hornets. Infatti quello stesso anno in NHL finì l'era delle Original Six e fra le nuove franchigie iscritte dalla stagione 1967-68 fu inclusa quella dei Pittsburgh Penguins.[2]

Affiliazioni[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso della loro storia i Pittsburgh Hornets sono stati affiliati alle seguenti franchigie della National Hockey League:[3][4]

Record stagione per stagione[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Division Gare V S P Punti GF GS Piazzamento Play-off
Pittsburgh Hornets
1936-37 West 48 22 23 3 47 122 124 perde semifinali (Syracuse) 2-3
1937-38 West 48 22 18 8 52 100 104 perde 1º turno (Syracuse) 0-2
1938-39 West 54 22 28 4 48 176 166
1939-40 West 56 25 22 9 59 152 133 vince 1º turno (Springfield) 2-1
vince semifinali (Hershey) 2-1
perde Calder Cup (Providence) 0-3
1940-41 West 56 21 29 6 48 156 170 vince 1º turno (Springfield) 2-1
perde semifinali (Hershey) 1-2
1941-42 West 56 23 28 5 51 210 223
1942-43 AHL 56 26 24 6 58 183 203 perde 1º turno (Indianapolis) 0-2
1943-44 West 56 12 31 9 33 140 181
1944-45 West 56 26 27 7 59 267 247
1945-46 West 62 30 22 10 70 262 226 vince 1º turno (Hershey) 2-1
perde semifinali (Cleveland) 1-2
1946-47 West 64 35 19 10 80 260 188 vince 1º turno (New Haven) 2-1
vince semifinali (Buffalo) 2-0
perde Calder Cup (Hershey) 3-4
1947-48 West 68 38 18 12 88 238 170 perde 1º turno (New Haven) 0-2
1948-49 West 68 39 19 10 88 301 175
1949-50 West 70 29 26 15 73 215 185
1950-51 West 71 31 33 7 69 212 177 vince 1º turno (Springfield) 3-0
vince semifinali (Hershey) 3-0
perde Calder Cup (Cleveland) 3-4
1951-52 West 68 46 18 3 95 267 179 vince 1º turno (Hershey) 4-1
vince Calder Cup (Providence) 4-2
1952-53 AHL 64 37 21 6 80 223 149 vince semifinali (Hershey) 3-0
perde Calder Cup (Cleveland) 3-4
1953-54 AHL 70 34 31 5 73 250 222 perde semifinali (Hershey) 2-3
1954-55 AHL 64 31 25 8 70 187 180 vince semifinali (Springfield) 3-1
vince Calder Cup (Buffalo) 4-2
1955-56 AHL 64 43 17 4 90 271 186 perde semifinali (Cleveland) 1-3
Pittsburgh Hornets
1961-62 West 70 10 58 2 22 177 367
1962-63 West 72 20 48 4 44 200 317
1963-64 West 72 40 29 3 83 242 196 perde 1º turno (Quebec) 1-4
1964-65 West 72 29 36 7 65 228 256 perde 1º turno (Buffalo) 1-3
1965-66 West 72 38 33 1 77 236 218 perde 1º turno (Cleveland) 0-3
1966-67 West 72 41 21 10 92 282 209 vince 1º turno (Hershey) 4-1
vince Calder Cup (Rochester) 4-0

Giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Hockeisti su ghiaccio dei Pittsburgh Hornets

Record della franchigia[modifica | modifica wikitesto]

Singola stagione[modifica | modifica wikitesto]

Gol: 55 Canada Sid Smith (1948-49)
Assist: 65 Canada Art Stratton (1963-64)
Punti: 112 Canada Sid Smith (1948-49)
Minuti di penalità: 190 Canada Jack Bionda (1955-56), Canada Lou Marcon (1964-65)

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Gol: 130 Canada Bob Solinger, Canada John O'Flaherty
Assist: 253 Canada Frank Mathers
Punti: 319 Canada John O'Flaherty
Minuti di penalità: 442 Canada Pete Backor
Partite giocate: 534 Canada Pete Backor

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 1936-1967 Pittsburgh Hornets (AHL), pittsburghhockey.net. URL consultato il 09-06-2014.
  2. ^ (EN) Hockey in Pittsburgh, popularpittsburgh.com. URL consultato il 09-06-2014.
  3. ^ (EN) Pittsburgh Hornets Parent Team affiliate history, hockeydb.com. URL consultato il 09-06-2014.
  4. ^ (EN) Pittsburgh Hornets Parent Team affiliate history, hockeydb.com. URL consultato il 09-06-2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Hockey su ghiaccio Portale Hockey su ghiaccio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di hockey su ghiaccio