Capital District Islanders

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Capital District Islanders
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Trasferta
Colori sociali Blu, arancione, bianco
Dati societari
Città Troy
Paese Stati Uniti Stati Uniti
Lega American Hockey League
Division North
Fondazione 1990
Scioglimento 1993
Denominazione Capital District Islanders
(1990-1993)
Albany River Rats
(1993-2010)
Charlotte Checkers
(2010-)
Squadre affiliate NY Islanders (NHL)
Impianto di gioco Houston Field House
(4.780 posti)
Palmarès
Si invita a seguire lo schema del Progetto Hockey su ghiaccio

I Capital District Islanders sono stati una squadra di hockey su ghiaccio dell'American Hockey League con sede nella città di Troy, nello stato di New York. Nati nel 1990 e sciolti nel 1993, nel corso degli anni sono stati affiliati alla franchigia dei New York Islanders.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

All'inizio degli anni 1990 la International Hockey League si espanse dalla regione dei Grandi laghi trasferendo i Fort Wayne Komets ad Albany (gli Albany Choppers), nonostante la concorrenza rappresentata dalla AHL avesse già una propria franchigia nella regione della valle dell'Hudson, gli Adirondack Red Wings con sede a Glens Falls. Nella speranza di sabotare i tentativi della IHL la AHL permise la creazione di un'altra franchigia nella regione di Albany. Gli Islanders cambiarono affiliazione passando dai campioni in carica della Calder Cup, gli Springfield Indians, ai neonati Capital District Islanders. Alla fine della lotta fra le due leghe i Choppers si dovettero sciogliere a metà stagione.

Nel 1993 il proprietario degli Islanders Michael Cantanucci vendette la squadra al magnate Albert Lawrence.[1] Lawrence cambiò il nome della squadra in Albany River Rats, si affiliò ai New Jersey Devils e si trasferì presso la Knickerbocker Arena, la stessa arena scelta dagli Albany Choppers nel 1990.

Affiliazioni[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso della loro storia i Capital District Islanders sono stati affiliati alle seguenti franchigie della National Hockey League:[2]

Record stagione per stagione[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Division Gare V S P Punti GF GS Piazzamento Play-off
Capital District Islanders
1990-91 South 80 28 43 9 65 284 323
1991-92 North 80 32 37 11 75 261 289 perde 1º turno (Springfield) 3-4
1992-93 North 80 34 34 12 80 280 285 perde 1º turno (Adirondack) 0-4

Giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Hockeisti su ghiaccio dei Capital District Islanders

Record della franchigia[modifica | modifica wikitesto]

Singola stagione[modifica | modifica wikitesto]

Gol: 41 Canada Iain Fraser (1992-93)
Assist: 69 Canada Iain Fraser (1992-93)
Punti: 110 Canada Iain Fraser (1992-93)
Minuti di penalità: 291 Canada Kevin Cheveldayoff (1990-91)

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Gol: 82 Canada Brent Grieve
Assist: 109 Stati Uniti Richard Kromm
Punti: 168 Canada Greg Parks
Minuti di penalità: 537 Canada Dean Chynoweth
Partite giocate: 231 Stati Uniti Richard Kromm

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Tim Aurentz, Lawrence may lose River Rats, The Business Review, 19-12-1997. URL consultato il 16-03-2014.
  2. ^ (EN) Capital District Islanders Parent Team affiliate history, hockeydb.com. URL consultato il 16-03-2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Hockey su ghiaccio Portale Hockey su ghiaccio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di hockey su ghiaccio