Springfield Falcons

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Springfield Falcons
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
SpringfieldFalconsLogo.png
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Trasferta
Colori sociali Blu, rosso, grigio, bianco
Simboli Falco pellegrino
Dati societari
Città Springfield
Paese Stati Uniti Stati Uniti
Lega American Hockey League
Conference Eastern
Division Atlantic
Fondazione 1994
Scioglimento 2016
Denominazione Springfield Falcons
(1994-2016)
Tucson Roadrunners
(2016-)
Squadre affiliate Vedi lista
Impianto di gioco MassMutual Center
(6.866 posti)
Palmarès
Titoli di Division 4
Si invita a seguire lo schema del Progetto Hockey su ghiaccio

Gli Springfield Falcons sono stati una squadra di hockey su ghiaccio dell'American Hockey League con sede nella città di Springfield, nel Massachusetts. Nati nel 1994 si sono sciolti nel 2016 e hanno disputato i loro incontri casalinghi presso il MassMutual Center.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1994 la storica franchigia della AHL degli Springfield Indians fu venduta ad un gruppo di investitori che la trasferì a Worcester con il nome di Worcester IceCats (gli attuali Peoria Rivermen). L'ex general manager degli Indians e il proprietario del palazzetto ufficializzarono la nascita di una nuova squadra per la stagione 1994-1995. Per il nuovo nome della squadra furono scelti Andy ed Amelia, una coppia di falchi pellegrini a quel tempo divenuti simbolo della città.[1] I Falcons si assicurarono rapporti di affiliazione sia con gli Hartford Whalers che con i Winnipeg Jets.

La squadra giunse per due volte al primo posto nella propria division e conquistò per sei volte l'accesso ai playoff, sebbene l'ultima partecipazione risalga al campionato 2002-2003. Con il trasferimento dei Jets a Phoenix i Falcons continuarono ad essere affiliati ai nuovi Phoenix Coyotes, interrompendo invece le relazioni con i Carolina Hurricanes, eredi dei Whalers. Oltre ad alcuni rapporti parziali con altre franchigie fino al 2007 rimasero legati ai Tampa Bay Lightning. Il 19 marzo 2007 i Falcons annunciarono l'interruzione dei rapporti con la squadra della Florida dopo la nona stagione consecutiva conclusa con un record negativo. Dalla stagione 2007-08 si legarono agli Edmonton Oilers. Il 25 marzo 2010 si affiliarono ai Columbus Blue Jackets, introducendo nuove divise e un nuovo logo più simili ai colori dei Blue Jackets.

Nell'aprile del 2015 la franchigia venne acquistata dagli Arizona Coyotes con l'intenzione di trasferire la formazione a Tucson a partire dalla stagione 2016-2017, tuttavia la città avrebbe mantenuto una squadra nella lega grazie al trasferimento dei Portland Pirates.[2]

Affiliazioni[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso della loro storia gli Springfield Falcons sono stati affiliati alle seguenti franchigie della National Hockey League:[3]

Record stagione per stagione[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Division Gare V S P OTL SOL Punti GF GS Piazzamento Play-off
Springfield Falcons
1994-95 North 80 31 37 12 - - 74 269 289
1995-96 North 80 42 22 11 5 - 100 272 215 vince 1º turno (Providence) 3-1
perde 2º turno (Portland) 2-4
1996-97 New England 80 41 25 12 2 - 96 268 229 vince 1º turno (Portland) 3-2
vince 2º turno (Providence) 4-1
perde semifinali (Hershey) 3-4
1997-98 New England 80 45 26 7 2 - 99 278 248 perde 1º turno (Worcester) 1-3
1998-99 New England 80 35 35 9 1 - 80 245 232 perde 1º turno (Hartford) 0-3
1999-2000 New England 80 33 35 11 1 - 78 272 252 perde 1º turno (Hartford) 2-3
2000-01 New England 80 29 37 8 6 - 72 253 280
2001-02 North 80 35 41 2 2 - 74 213 237
2002-03 East 80 34 38 7 1 - 76 202 243 vince preliminari (Hartford) 2-0
perde 1º turno (Hamilton) 1-3
2003-04 Atlantic 80 26 43 9 2 - 63 179 234
2004-05 Atlantic 80 24 47 - 3 6 57 161 255
2005-06 Atlantic 80 28 43 - 3 6 65 220 312
2006-07 Atlantic 80 28 49 - 1 2 59 181 268
2007-08 Atlantic 80 35 35 - 5 5 80 214 257
2008-09 Atlantic 80 24 44 - 8 4 60 188 258
2009-10 Atlantic 80 25 39 - 12 4 66 207 296
2010-11 Atlantic 80 35 40 - 2 3 75 232 253
2011-12 Northeast 76 36 34 - 3 3 78 217 231
2012-13 Northeast 76 45 22 - 5 4 99 235 186 vince 1º turno (Manchester) 3-1
perde 2º turno (Syracuse) 0-4
2013-14 Northeast 76 47 23 - 1 5 100 247 212 perde 1º turno (Providence) 2-3
2014-15 Northeast 76 38 28 - 8 2 86 192 209
2015-16 Atlantic 76 26 42 - 3 5 60 194 265

Giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Hockeisti su ghiaccio degli Springfield Falcons

Numeri ritirati[modifica | modifica wikitesto]

Numeri ritirati dagli Springfield Falcons
Giocatore Ruolo Anni Anno di ritiro
2 Canada Eddie Shore [4] - 1994
23 Canada Rob Murray C 1994-2001, 2002-03 2007

Record della franchigia[modifica | modifica wikitesto]

Singola stagione[modifica | modifica wikitesto]

Gol: 39 Canada John LeBlanc (1994-95)
Assist: 65 Canada Jean-Guy Trudel (2000-01)
Punti: 99 Canada Jean-Guy Trudel (2000-01)
Minuti di penalità: 373 Canada Rob Murray (1994-95)
Vittorie: 30 Canada Scott Langkow (1997-98)
Shutout: 9 Canada Curtis McElhinney (2012-13)
Media gol subiti: 2.27 Canada Manny Legace (1995-96)
Parate %: .923 Canada Curtis McElhinney (2012-13)

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Gol: 90 Canada Jean-Guy Trudel
Assist: 157 Canada Rob Murray
Punti: 242 Canada Jean-Guy Trudel
Minuti di penalità: 1529 Canada Rob Murray
Vittorie: 63 Canada Scott Langkow
Shutout: 8 Canada Manny Legace
Partite giocate: 501 Canada Rob Murray

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) AHL Logo Ranking: No. 16 – Springfield Falcons, The Hockey News, 28 agosto 2015. URL consultato il 26 febbraio 2016.
  2. ^ (EN) Coyotes Sign Agreement to Purchase Springfield Falcons AHL Franchisedata=19 aprile 2016, coyotes.nhl.com. URL consultato il 5 maggio 2016.
  3. ^ (EN) Springfield Falcons Parent Team affiliate history, hockeydb.com. URL consultato il 25-08-2012.
  4. ^ Proprietario degli Springfield Indians dal 1939 al 1976.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]