Andy Delmore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Andy Delmore
Andy Delmore Grand Rapids.jpg
Nome Andrew Delmore
Nazionalità Canada Canada
Altezza 185 cm
Peso 91 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Tiro Destro
Ritirato 2013 - giocatore
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Giovanili
1993-1995 North Bay Centennials 102 4 21 25
1995-1997 Sarnia Sting 179 49 128 177
Squadre di club0
1997 Fredericton Canadiens 4 0 1 1
1997-1998 Phila. Phantoms 91 5 34 39
1998-2001 Philadelphia Flyers 115 13 17 30
1998-2000 Phila. Phantoms 124 18 36 54
2001-2003 Nashville Predators 144 34 38 72
2003-2004 Buffalo Sabres 37 2 5 7
2003-2004 Rochester Americans 8 0 2 2
2004-2005 Adler Mannheim 64 8 22 30
2005-2006 Columbus Blue Jackets 7 0 0 0
2005-2006 Syracuse Crunch 72 17 56 73
2006-2007 Springfield Falcons 47 12 12 24
2007 Chicago Wolves 43 5 17 22
2007-2009 Hamburg Freezers 120 20 51 71
2009-2010 G. Rapids Griffins 54 5 15 20
2010 Abbotsford Heat 14 1 6 7
2010-2011 Lørenskog 35 6 12 18
2011 Medveščak Zagabria 12 1 1 2
2011-2012 Ritten-Renon 23 8 20 28
2012 Graz 99ers 18 2 7 9
2012-2013 Ritten-Renon 16 3 11 14
2013 Bolzano 10 3 4 7
Allenatore
2013-2014 Sarnia Sting Asst. Coach
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 15 giugno 2015

Andrew Delmore (Windsor, 26 dicembre 1976) è un allenatore di hockey su ghiaccio ed ex hockeista su ghiaccio canadese.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto hockeisticamente nella Ontario Hockey League dapprima coi North Bay Centennials poi coi Sarnia Sting, al termine della stagione 1996-1997 fu messo in prova dai Fredericton Canadiens, con cui esordì nel professionismo, in American Hockey League.[1]

Per la stagione successiva fu messo sotto contratto dai Philadelphia Phantoms, mettendosi in luce tanto da guadagnarsi un contratto in National Hockey League con i Philadelphia Flyers, di cui i Phantoms erano farm team. Qui rimase fino al 2001, guadagnandosi sempre più spazio.[1]

Nel 2001 passò ai Nashville Predators, con cui giocò per due stagioni. Fu poi messo sotto contratto dai Buffalo Sabres.[1]

Nella stagione del lockout del 2004-2005 giocoò in Deutsche Eishockey Liga con gli Adler Mannheim.[1]

Al ritorno in Nord America fu messo sotto contratto dai Columbus Blue Jackets, dove trovò poco spazio: in quella stagione e nella successiva giocò quasi esclusivamente in AHL.[1]

Nel 2007 è tornato in Germania, agli Hamburg Freezers, per due stagioni, al termine delle quali fu messo sotto contratto dai Detroit Red Wings, che lo girarono ai Grand Rapids Griffins.[2] Nel mese di aprile passò ai Calgary Flames, ma neppure con loro tornò a giocare in NHL: fu girato agli Abbotsford Heat per gli ultimi incontri stagionali.[1]

Nelle successive tre stagioni è di nuovo in Europa: per una stagione in Norvegia al Lørenskog IK[3]; nella successiva gioca nella prima parte al Medveščak Zagabria in EBEL, poi al SV Renon[4]; nel 2012-2013, la sua ultima stagione da giocatore, inizia in EBEL con i Graz 99ers[5], ritorna al Renon in novembre 2012[6], ma il suo contratto viene rescisso, poiché gli stranieri in rosa sono troppi, nel successivo mese di gennaio[7], e chiude la stagione all'HC Bolzano[8]

Ha annunciato il ritiro da giocatore e l'inizio della carriera da allenatore nel luglio 2013.[9]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Philadelphia Phantoms: 1997-1998
North Bay: 1993-1994

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

2005-2006
  • AHL First All-Star Team: 1
2005-2006
  • DEL All-Star Game: 2
2005, 2009

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f (ENSV) Andy Delmore. URL consultato il 28-07-2013.
  2. ^ (EN) Red Wings agreed to terms with ex-NHL D man Andy Delmore. URL consultato il 28-07-2013.
  3. ^ (NO) Styrker stallen med ny NHL-stjerne, 24-10-2013. URL consultato il 28-07-2013.
  4. ^ (DE) Andy Delmore verstärkt Ritten Sport Renault Trucks, 07-12-2013. URL consultato il 28-07-2013.
  5. ^ (DE) 99ers holen Andy Delmore in die Liga zurueck, 16-03-2013. URL consultato il 29-07-2013.
  6. ^ (DE) Neuverpflichtung eines Alten, 30-11-2012. URL consultato il 29-07-2013.
  7. ^ (DE) Aktenzeichen Andy Delmore (nicht ganz) ungelöst, 25-01-2013. URL consultato il 29-07-2013.
  8. ^ (DE) Verteidiger Andy Delmore wechselt von Ritten zum HC Bozen, 26-01-2013. URL consultato il 29-07-2013.
  9. ^ Delmore, ex Renon e Bolzano, si ritira, 23-07-2013. URL consultato il 29-07-2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]