Buffalo Bisons (IHL)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Buffalo Bisons
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Trasferta
Colori sociali Arancione, bianco, nero
Dati societari
Città Buffalo
Paese Stati Uniti Stati Uniti
Lega Canadian Professional Hockey League
International Hockey League
American Hockey League
Fondazione 1928
Scioglimento 1936
Denominazione Buffalo Bisons
(1928-1936)
Impianto di gioco Peace Bridge Arena
(5.000 posti)
Palmarès
Regular Season 2
Titoli nazionali 2 IHL
Si invita a seguire lo schema del Progetto Hockey su ghiaccio

I Buffalo Bisons sono stati una squadra di hockey su ghiaccio dell'International Hockey League con sede nella città di Buffalo, nello stato di New York. Nacquero nel 1928 e si sciolsero nel 1936 dopo aver giocato alcune partite nella neonata American Hockey League.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

I Buffalo Bisons esordirono nella Canadian Professional Hockey League nella stagione 1928-29. Dopo un solo anno di permanenza la formazione entrò a far parte di una nuova lega chiamata International Hockey League. Buffalo conquistò il titolo della IHL per due campionati consecutivi nel 1931-32 e nel 1932-33 aggiudicandosi il F. G. "Teddy" Oke Trophy.

Il 17 marzo 1936 i Bisons dovettero abbandonare la Peace Bridge Arena a causa di un'improvvisa tempesta di neve che causò il crollo del tetto; per questo motivo dovettero giocare il resto della stagione 1935-36 sempre in trasferta. L'anno successivo la squadra si iscrisse alla International-American Hockey League, oggi nota come American Hockey League. Le prime gare casalinghe furono disputate in un palazzetto a Niagara Falls, in Canada. Tuttavia la capacità ridotta del palazzetto non consentì alla squadra di guadagnare abbastanza soldi per poter pagare i giocatori; già nel mese di dicembre i Bisons furono costretti a cessare le attività dopo soli 11 incontri disputati, con 3 vittorie e 8 sconfitte all'attivo.[1]

L'hockey professionistico ritornò in città nel 1940 quando i Syracuse Stars si trasferirono a Buffalo cambiando il proprio nome proprio in Bisons. Nel frattempo fu costruito un nuovo palazzetto del ghiaccio, il Buffalo Memorial Auditorium, che dal 1970 iniziò ad ospitare le gare dei Buffalo Sabres.

Record stagione per stagione[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Division Gare V S P Punti GF GS Piazzamento Play-off
Buffalo Bisons (CPHL)
1928-29 CPHL 42 17 18 7 41 89 72
Buffalo Bisons (IHL)
1929-30 IHL 42 26 12 4 56 102 67 vince semifinali (Detroit) 2-1
perde finale (Cleveland) 1-3
1930-31 IHL 48 30 13 5 65 115 76 2º posto girone finale
1931-32 IHL 48 25 14 9 59 106 80 1º posto girone finale
1932-33 IHL 44 26 12 6 58 128 70 1º posto girone finale
1933-34 IHL 44 20 13 11 51 90 66 2º posto girone finale
1934-35 IHL 44 20 18 6 40 113 100
1935-36 IHL 48 22 20 6 50 109 101 vince 1º turno (Cleveland) 3-1
perde finale (Windsor) 1-2
Buffalo Bisons (AHL)
1936-37 AHL 42 17 18 7 41 89 72 squadra sciolta

Giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Hockeisti su ghiaccio dei Buffalo Bisons (IHL)

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Premi di squadra[modifica | modifica wikitesto]

1931-1932, 1932-1933

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Buffalo Bisons hockey team [1936-1937 AHL] statistics and history, hockeydb.com. URL consultato il 01-12-2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Hockey su ghiaccio Portale Hockey su ghiaccio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di hockey su ghiaccio