Rochester Americans

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rochester Americans
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
RochesterAmericansLogo.png
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Trasferta
Colori sociali Blu, rosso, bianco
Dati societari
Città Rochester
Paese Stati Uniti Stati Uniti
Lega American Hockey League
Conference Eastern
Division North
Fondazione 1956
Denominazione Rochester Americans
(1956-)
Proprietario Stati Uniti Terrence Pegula
General manager Canada Darcy Regier
Allenatore Canada Randy Cunneyworth
Squadre affiliate Buffalo Sabres (NHL)
Elmira Jackals (ECHL)
Impianto di gioco Blue Cross Arena
(11.200 posti)
Sito web www.amerks.com/
Palmarès
Calder CupCalder CupCalder CupCalder CupCalder CupCalder Cup
Calder Cup 6
Regular Season 6
Titoli di Conference 3
Titoli di Division 14
Si invita a seguire lo schema del Progetto Hockey su ghiaccio

I Rochester Americans, soprannominati Amerks, sono una squadra di hockey su ghiaccio dell'American Hockey League, affiliati ai Buffalo Sabres, squadra della National Hockey League. La squadra ha sede nella città di Rochester, nello stato di New York. Gli incontri casalinghi vengono disputati presso la Blue Cross Arena. Gli Americans sono una delle franchigie più antiche della AHL, e nel corso della stagione 2005-2006 hanno celebrato i 50 anni di esistenza. Sono l'unica franchigia della AHL ad aver partecipato alla Coppa Spengler, nel 1996 e nel 2013.[1]

Nel corso della loro storia hanno conquistato sei edizioni della Calder Cup, oltre a 14 titoli di Division e 3 titoli di Conference. La forma e i colori del logo della franchigia, blu, rosso e bianco, riprendono il motivo della bandiera statunitense.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Logo alternativo degli Americans.

Agli inizi degli anni 1950, mentre era in costruzione il Rochester Community War Memorial, il manager dei Montreal Canadiens Frank Selke promise alla città di Rochester la costituzione di una squadra da iscrivere nella American Hockey League, ponendo come uno dei termini il 1956.[2] Nel 1956 con la demolizione del loro impianto di gioco i Pittsburgh Hornets si ritirarono dalla lega lasciando a Rochester la possibilità di debuttare nella AHL.[2]

Gli Americans debuttarono nella stagione 1956-57 affiliandosi oltre che ai Canadiens anche ai Toronto Maple Leafs. Sotto la guida di Joe Crozier, allenatore e general manager della squadra, gli Americans vinsero la Calder Cup nel 1965, nel 1966 e nel 1968, oltre alla finale persa nel 1967; nella storia della AHL sono stati gli unici ad aver conquistato quattro finali consecutive della Calder Cup.

Al termine dell'era delle Original Six la squadra fu affiliata ai Vancouver Canucks, in procinto di unirsi alla NHL a partire dal 1970. Tuttavia molti giocatori di Rochester furono mandati in Columbia Britannica nelle altre formazioni affiliate ai Canucks, indebolendo così gli Americans. I risultati raggiunti nelle stagioni successive misero in discussione la sopravvivenza della franchigia stessa, quando nel 1972 una cordata di imprenditori locali salvò la squadra.

Prima dell'inizio della stagione 1979-80 gli Amerks furono acquistati dalla famiglia Knox, già proprietaria dei Buffalo Sabres, divenendo così la nuova formazione affiliata. Dopo la morte dei fratelli Knox negli anni 1990, gli Americans cambiarono proprietà, tuttavia rimasero legati alla franchigia di Buffalo.

La collaborazione fra le due squadre è la più lunga e continua nella storia della AHL, nonostante un breve intervallo occorso fra il 2008 e il 2011.[3] A favorire il rapporto fra le squadre è la vicinanza geografica fra Rochester e Buffalo, fattore che consente brevi trasferte per i giocatori richiamati da una o dall'altra franchigia. Durante il lungo periodo di affiliazione ai Sabres i Rochester Americans hanno conquistato altre tre edizioni della Calder Cup, arrivando inoltre per sei volte in finale.

Affiliazioni[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso della loro storia i Rochester Americans sono stati affiliati alle seguenti franchigie della National Hockey League:[4]

Record stagione per stagione[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Stagioni dei Rochester Americans.
Stagione Division Gare V S OTL SOL Punti GF GS Piazzamento Play-off
Rochester Americans
2006-07 North 80 48 30 1 1 98 269 250 perde 1º turno (Hamilton) 2-4
2007-08 North 80 24 46 6 4 58 197 291
2008-09 North 80 29 43 0 8 66 184 259
2009-10 North 80 44 33 2 1 91 253 247 perde 1º turno (Abbotsford) 3-4
2010-11 North 80 31 39 5 5 72 218 266
2011-12 North 76 36 26 10 4 86 224 211 perde 1º turno (Toronto) 0-3
2012-13 North 76 43 29 3 1 90 234 209 perde 1º turno (Toronto) 0-3
2013-14 North 76 37 28 6 5 85 216 217 perde 1º turno (Chicago) 2-3
2014-15 North 76 29 41 5 1 64 209 251
2015-16 North 76 34 38 3 1 78 199 249

Giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Hockeisti su ghiaccio dei Rochester Americans

Numeri ritirati[modifica | modifica wikitesto]

Numeri ritirati dai Rochester Americans
Giocatore Ruolo Anni Anno di ritiro
6 Canada Red Armstrong AD 1962-71, 1972-73 1985
9 Canada Dick Gamble AS 1961-1970 1999
9 Canada Jody Gage AD 1987-1996 1999

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Allenatori dei Rochester Americans

Record della franchigia[modifica | modifica wikitesto]

Singola stagione[modifica | modifica wikitesto]

Gol: 61 Canada Paul Gardner (1985-86)
Assist: 73 Canada Geordie Robertson (1982-83)
Punti: 119 Canada Geordie Robertson (1982-83)
Minuti di penalità: 446 Canada Rob Ray (1988-89)
Media gol subiti: 2.07 Canada Martin Biron (1998-99)
Parate %: .930 Canada Martin Biron (1998-99)

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Gol: 351 Canada Jody Gage
Assist: 377 Canada Jody Gage
Punti: 728 Canada Jody Gage
Minuti di penalità: 1424 Canada Scott Metcalfe
Vittorie: 108 Canada Bob Perreault
Shutout: 16 Canada Bob Perreault
Partite giocate: 653 Canada Jody Gage

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Premi di squadra[modifica | modifica wikitesto]

1964-1965, 1965-1966, 1967-1968, 1982-1983, 1986-1987, 1995-1996
2004-2005
1973-1974
2000-2001
1964-1965, 1965-1966, 1967-1968, 1977-1978, 1982-1983, 1986-1987, 1989-1990, 1990-1991, 1996-1997, 1998-1999, 1999-2000
2004-2005
1989-1990, 1990-1991, 1991-1992, 1992-1993, 1995-1996, 1998-1999, 1999-2000
2004-2005

Premi individuali[modifica | modifica wikitesto]

Martin Biron: 1998-1999
Ryan Miller: 2004-2005
Bill Hicke: 1958-1959
Mike Walton: 1965-1966
Ron Ward: 1968-1969
Claude Verret: 1983-1984
Donald Audette: 1989-1990
Mika Noronen: 1999-2000
Steve Kraftcheck: 1958-1959
Al Arbour: 1964-1965
Craig Charron: 1997-1998
Randy Cunneyworth: 1999-2000
Chris Taylor: 2004-2005
Ed Chadwick: 1959-1960
Gerry Cheevers: 1964-1965
Bob Perreault: 1967-1968
David Littman: 1990-1991, 1991-1992
Darcy Wakaluk: 1990-1991
Martin Biron e Tom Draper: 1998-1999
Mika Noronen e Tom Askey: 2000-2001
David Fenyves: 1986-1987
Dixon Ward: 1995-1996
Bill Hicke: 1958-1959
Gerry Ehman: 1963-1964
Dick Gamble: 1965-1966
Doug Gibson: 1974-1975
Rick Adduono: 1977-1978
Paul Gardner: 1985-1986
Domenico Pittis: 1998-1999
Bill Hicke e Rudy Migay: 1958-1959
Dick Gamble: 1965-1966
Art Stratton: 1973-1974
Doug Gibson: 1974-1975, 1976-1977
Mal Davis: 1983-1984
Paul Gardner: 1985-1986
Jody Gage: 1987-1988
Don Cherry: 1973-1974
Don Lever: 1990-1991
Randy Cunneyworth: 2004-2005

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Rochester Americans to take part in Spengler Cup, theahl.com, 19-04-2013. URL consultato il 19-04-2013.
  2. ^ a b (EN) Bob Marcotte, Eager fans embraced arrival of the Rochester Amerks, Democrat and Chronicle, 07-03-2011. URL consultato il 04-01-2013 (archiviato dall'url originale l'11 marzo 2011).
  3. ^ (EN) AHL BOG approves sale of Amerks to Buffalo, theahl.com, 25-04-2011. URL consultato il 04-01-2013.
  4. ^ (EN) Rochester Americans Parent Team affiliate history, hockeydb.com. URL consultato il 04-01-2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Hockey su ghiaccio Portale Hockey su ghiaccio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di hockey su ghiaccio