Pierre Paul Prud'hon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ritratto di Giuseppina di Beauharnais di Pierre Paul Prud'hon (1805), Louvre, Parigi

Pierre Paul Prud'hon (Cluny, 4 aprile 1758Parigi, 14 febbraio 1823) è stato un pittore francese romantico noto per i suoi dipinti allegorici e i ritratti.

Prud'hon fu influenzato dal Neoclassicismo e dal romanticismo. Fu apprezzato da artisti e scrittori come Stendhal, Delacroix, Millet e Baudelaire per i suoi chiaroscuri e per il suo convincente realismo; la sua opera più famosa è probabilmente la Crocifissione (1822) dipinta per la cattedrale di St. Etienne a Metz e oggi esposta al Louvre di Parigi.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN49234795 · ISNI (EN0000 0000 8380 6149 · BAV 495/158275 · CERL cnp01001848 · Europeana agent/base/150286 · ULAN (EN500003716 · LCCN (ENn81102782 · GND (DE119456915 · BNE (ESXX875038 (data) · BNF (FRcb11998616p (data) · J9U (ENHE987007278992005171 · WorldCat Identities (ENlccn-n81102782