Philadelphia Experiment

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il presunto episodio, vedi Esperimento di Filadelfia.
Philadelphia Experiment
Philadelphia Experiment.jpg
Titolo originaleThe Philadelphia Experiment
Paese di produzioneStati Uniti
Anno1984
Durata102 min
Generefantascienza
RegiaStewart Raffill
SoggettoWallace C. Bennett, Charles Berlitz, Don Jakoby, William I. Moore
SceneggiaturaWilliam Gray, Michael Janover
ProduttoreDouglas Curtis, Joel B. Michaels, Pegi Brotman
Produttore esecutivoJohn Carpenter
Casa di produzioneNew World Pictures
Distribuzione (Italia)Life International
FotografiaDick Bush
MontaggioNeil Travis
Effetti specialiMax W. Anderson, Lawrence J. Cavanaugh
MusicheKenneth Wannberg
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
Premi
  • Fantafestival 1985 - Best Film

Philadelphia Experiment è un film di fantascienza del 1984 diretto da Stewart Raffill. La pellicola ha avuto un seguito, Philadelphia Experiment 2, distribuito nel 1993.

La trama si basa su diversi libri riguardanti il mito della scomparsa di una nave da guerra statunitense nel corso di un ipotetico esperimento di teletrasporto nel 1943, durante la seconda guerra mondiale, conosciuto come l'"esperimento di Filadelfia".

Trama[modifica | modifica wikitesto]

James Longstreet, uno scienziato statunitense, nel corso della seconda guerra mondiale effettua degli esperimenti sui campi magnetici nel tentativo di rendere invisibile una nave. Durante uno di questi esperimenti un cacciatorpediniere, la USS Eldridge, scompare, ma David e Jim, due militari della Marina militare, riescono a buttarsi fuori bordo e si ritrovano catapultati nell'anno 1986.

Jim finisce in ospedale, ma subito dopo scompare risucchiato nel passato. David invece resta nel futuro e conosce Allison, una ragazza di cui si innamora. Allison viene a conoscenza della sua storia e, dopo un primo momento di incredulità decide di aiutarlo, mentre il mondo è minacciato da un vortice creatosi nel continuum spazio-temporale proprio a causa dell'esperimento del 1943.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Home video[modifica | modifica wikitesto]

In Italia il film è stato distribuito su DVD dalla Storm Video.

Seguito[modifica | modifica wikitesto]

La pellicola ha avuto un seguito, Philadelphia Experiment 2, distribuito nel 1993

Opere sullo stesso tema[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2012 è stato girato un film per la tv che tratta dell'esperimento e di vortici spazio-temporali, dal titolo The Philadelphia Experiment; l'attore Michael Parè recita anche in questa versione interpretando però uno dei cattivi della storia.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]