Peullandaseu-ui gae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Peullandaseu-ui gae
Titolo originale플란다스의 개
Peullandaseu-ui gae
Lingua originalecoreano
Paese di produzioneCorea del Sud
Anno2000
Durata106 min
Rapporto1,85 : 1
Generecommedia
RegiaBong Joon-ho
SceneggiaturaBong Joon-ho, Song Ji-ho, Derek Son Tae-woong
ProduttoreCho Min-hwan
Produttore esecutivoCha Seoung-jae
Casa di produzioneCJ Entertainment
FotografiaCho Yong-kyou
MontaggioLee Eun-soo
Effetti specialiJung Sung-jin
MusicheJo Seong-woo
ScenografiaHang Lee
CostumiChoi Yun-jung
Interpreti e personaggi

Peullandaseu-ui gae è un film del 2000 diretto da Bong Joon-ho, al suo debutto alla regia. Conosciuto a livello internazionale come Barking Dogs Never Bite, il titolo originale del film è un riferimento a Il cane delle Fiandre, un romanzo ottocentesco di Ouida sugli animali domestici molto popolare in alcuni paesi dell'Asia orientale.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Ko Yun-ju, un professore universitario senza impiego fisso e il cui matrimonio è in crisi, è infastidito dall'abbaiare dei cani nel suo condominio tanto da rapirne uno, causandone accidentalmente la morte. La giovane bibliotecaria Park Hyun-nam inizia a indagare sulla sparizione di quest'ultimo per conto di un'inquilina del palazzo.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2004, l'attrice Bae Doo-na ha definito la scena dell'inseguimento tra il suo personaggio e quello del senzatetto come la più bella che abbia mai girato in tutta la sua carriera.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Adam Hartzell, Women's History Trilogy (2000-4), su koreanfilm.org.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema