Penmaenmawr

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Penmaenmawr
città, community
Penmaenmawr – Veduta
Localizzazione
StatoRegno Unito Regno Unito
   Galles Galles
Area principaleConwy
Territorio
Coordinate53°16′12″N 3°55′40.8″W / 53.27°N 3.928°W53.27; -3.928 (Penmaenmawr)Coordinate: 53°16′12″N 3°55′40.8″W / 53.27°N 3.928°W53.27; -3.928 (Penmaenmawr)
Abitanti2 535
Altre informazioni
Cod. postaleLL34
Prefisso(+44) 01492
Fuso orarioUTC+0
Cartografia
Mappa di localizzazione: Regno Unito
Penmaenmawr
Penmaenmawr
Penmaenmawr – Mappa
Sito istituzionale

Penmaenmawr è una località balneare del Galles nord-occidentale, facente parte del distretto unitario di Conwy ed affacciata sulla baia di Conwy (tratto della baia di Liverpool, Mare d'Irlanda)[1]. Conta una popolazione di circa 2.500 abitanti.[2]

La località ha un passato legato all'industria mineraria.[3]

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Collocazione[modifica | modifica wikitesto]

Penmaenmawr si trova a nord del parco nazionale di Snowdonia[1][4], a circa metà strada tra Llandudno e Llanfairfechan (rispettivamente a sud-ovest della prima e ad est/nord-est della seconda)[1], a circa 7 km[5] ad ovest di Conwy.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

Di fronte alla cittadina, si affacciano delle spiagge di circa 4 miglia, che si estendono tra il promontorio di Penmaenmawr, ad est, e il Penmaen-bach, ad ovest.[4]

Spiaggia nei pressi di Penmaenmawr

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Al censimento del 2011, Penmaenmawr contava una popolazione pari a 2.535 abitanti.[2]

La località ha conosciuto un incremento demografico rispetto al 2001, quando contava 2.403 abitanti[2], ma un calo demografico rispetto al 1991, quando ne contava 12.681[2].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1833, iniziò lo sfruttamento minerario della pietra locale.[3]

Leggende[modifica | modifica wikitesto]

Secondo la leggenda, le rocce del mare antistante Penmaenmawr sarebbero il luogo dove sorgeva il palazzo di un principe di nome Helyg o Helig, figlio di Clannawg.[4]

Penmaenmawr nella cultura di massa[modifica | modifica wikitesto]

  • Alla località è dedicato il cortometraggio del 1912, diretto da Sidney Webber Northcote, The Pedlar of Penmaenmawr[6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Dragicevich - Atkinson, Galles, Lonely Planet, Victoria - EDT, Torino, 2011, p. 252
  2. ^ a b c d (DE) Penmaenmawr, City Population. URL consultato il 19 gennaio 2016.
  3. ^ a b (EN) History, Penmaenmawr And Dwygyfylchi Website. URL consultato il 19 gennaio 2016 (archiviato dall'url originale il 25 gennaio 2016).
  4. ^ a b c (EN) Penmaenmawr, Wales Directory. URL consultato il 19 gennaio 2016.
  5. ^ Itinerario da Penmaenmawr a Conwy, ViaMichelin.it. URL consultato il 19 gennaio 2016.
  6. ^ (EN) The Pedlar of Penmaenmawr, Internet Movie Database. URL consultato il 19 gennaio 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]