Pavel Pergl

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pavel Pergl
Nazionalità Rep. Ceca Rep. Ceca
Altezza 187 cm
Peso 77 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Ritirato 2017
Carriera
Giovanili
1983-1987non conosciuta Kompresory Praga
1987-1997Sparta Praga
Squadre di club1
1998-1999Řezuz Děčín? (5)
1999Chmel Blšany 31 (1)
1999-2002Drnovice47 (3)
2002Marila Příbram20 (3)
2003-2005Sparta Praga72 (3)
2006Dinamo Dresda17 (1)
2006Sparta Praga0 (0)
2007Preston N.E.6 (1)
2007-2008AEK Larnaca31 (0)
2009Dinamo Dresda17 (1)
2009-2010Hapoel Be'er Sheva13 (2)
2010Hapoel Ramat Gan10 (0)
2010-2013Bellinzona65 (2)
2013-2016Vaduz25 (1)
2016-2017Locarno15 (1)
2017Chur9 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Pavel Pergl (Praga, 14 novembre 1977Magdeburgo, 1º maggio 2018) è stato un calciatore ceco, di ruolo difensore.

È morto suicida nel 2018 all'età di 40 anni.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Pavel Pergl è colui che, nella stagione 2010-2011, nello spareggio promozione-relegazione contro il Servette, segnò al'88' regalando ai granata una vittoria per 1-0;[2] al ritorno, il 31 maggio 2011, il Servette si impone sul Bellinzona per 3-1, e quest'ultima retrocede in Challenge League.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Sparta Praga: 2004-2005
Sparta Praga: 2003-2004, 2005-2006
Vaduz: 2013-2014
Vaduz: 2013-2014, 2014-2015

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Calcio / Tragedia in àmbito familiare: suicida Pavel Pergl, ex-Belli e Loc, su giornaledelticino.ch, 2 maggio 2018.
  2. ^ Pergl decide il primo "round" (PDF), in Il Caffè, 29 maggio 2011, p. 27.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (DEENIT) Pavel Pergl, su transfermarkt.it, Transfermarkt GmbH & Co. KG. Modifica su Wikidata
  • Pavel Pergl, su it.soccerway.com, Perform Group. Modifica su Wikidata
  • (DE) Pavel Pergl, su fussballdaten.de, Fussballdaten Verlags GmbH. Modifica su Wikidata