Partito Civico Magiaro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Partito Civico Magiaro
Partidul Civic Maghiar / Magyar Polgári Párt
LeaderJenõ Szász
StatoRomania Romania
SedeOdorheiu Secuiesc
Fondazione2001
Dissoluzione14 marzo 2008
Ideologianazionalismo
Collocazionedestra
Sito web

Il Partito Civico Magiaro, sigla PCM (in rumeno Partidul Civic Maghiar, in ungherese Magyar Polgári Párt, sigla MPP), è stato un partito rumeno fondato nel 2001 e disciolto il 14 marzo 2008[1][2]. Era conosciuto anche come Unione Civica Magiara.

È un partito di destra che ha come obbiettivo difendere i diritti della popolazione magiara presente in Romania e di attuare un programma di autonomia maggiore della Terra dei Siculi (i Siculi sono una etnia magiara che in Romania occupano i distretti di Harghita, Covasna e Mureș).

Si contrappone all'altro più rappresentativo partito rumeno che difende i diritti della minoranza magiara in Romania, l'Unione Democratica Magiara di Romania. Entrambi hanno le stesse intenzioni di autonomia dei territori a maggioranza magiara anche se il PCM è più garantista verso le popolazioni rumene minoritarie e descrive l'UDCM come il partito più corrotto della Romania[3].

Il presidente della formazione è Jenõ Szász, sindaco per due mandati del municipio di Odorheiu Secuiesc con il 51,5% dei voti[4]. Alle elezioni amministrative del 2004, come Unione Civica Magiara, ha partecipato in coalizione col partito Azione Popolare. Non ha potuto presentarsi autonomamente poiché le firme necessarie alla registrazione sono state dichiarate non valide, secondo il partito per manomissione del più influente UDMR[5]. Attualmente il Partito Civico Magiaro ha 3 eletti al consiglio distrettuale di Harghita.

Per le elezioni parlamentari del 2008 il PCM ha proposto un'alleanza con l'UDCM per riuscire ad abbattere lo sbarramento del 5% che potrebbe portare ad avere un rappresentante di questi movimenti magiari in parlamento, ma questo non è avvenuto[6].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (RO) Partidul Civic Maghiar, partid cu acte, Evenimentul Zilei, 14 March 2008
  2. ^ (RO) S-a inregistrat Partidul Civic Maghiar Archiviato il 14 maggio 2008 in Internet Archive., 27 May 2008
  3. ^ (EN) Copia archiviata, su divers.ro. URL consultato il 5 novembre 2008 (archiviato dall'url originale il 9 novembre 2013).
  4. ^ (HU) [1], 27 May 2008
  5. ^ (RO) [2][collegamento interrotto]
  6. ^ (RO) [3][collegamento interrotto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN147943512 · ISNI (EN0000 0001 0671 0044 · BNF (FRcb12294769h (data)