Paolo Zamboni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Paolo Zamboni

Paolo Zamboni (Ferrara, 25 marzo 1957) è un medico, chirurgo, scienziato e professore universitario italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1982 si specializza in Chirurgia Generale e Chirurgia Vascolare. Dal 1987 al 1992 è ricercatore presso l'Università di Sassari, poi presso l'Università di Ferrara.

Nel 1992 fellowship presso il Dipartimento di Chirurgia Vascolare, Università della California a San Francisco (USA). Dal 1993 al 2000 è visiting professor professor presso il dipartimento di Chirurgia dell’Uniformed Services University of the Health Sciences di Bethesda (Maryland, USA). Dal 2008 al 2012 è visiting professor presso Jacobs Institute of Neurology, di Buffalo, NY, USA, del dipartimento di Neuroscienze dell'Harvard University, e dell'Univestità di Chicago USA. A partire dal 2004 è direttore del centro malattie vascolari dell'Università di Ferrara. [1][2]

Nel 2008 annuncia la scoperta di una nuova patologia venosa, chiamata Insufficienza venosa cronica cerebrospinale in sigla CCSVI e postula una controversa correlazione tra tale patologia e la sclerosi multipla.[3][4][5]

Il professor Paolo Zamboni è tra i fra i Top Italian Scientist.[6] [7] Nel 2015 l'International Society for Neurovascular Disease (ISNVD) gli ha conferito il premio "Golden Medal Awards" per gli studi condotti sulle malattie vascolari del cervello.[8][9][10][11]

Ricerche sulla fisiologia e l’emodinamica del circolo cerebrale[modifica | modifica wikitesto]

Zamboni si è dedicato alla ricerca sulla circolazione cerebrale con particolare riguardo ai meccanismi del ritorno venoso cerebrale. In questo ambito ha studiato gli effetti della respirazione, la funzione delle valvole giugulari,[12] [13] gli effetti sulla perfusione, la relazione fra il drenaggio venoso[14] ed il circolo liquorale.[15][16]

Inoltre l’aspetto gravitazionale del ritorno venoso cerebrale è stato studiato dal professor Zamboni nell’ambito di un progetto congiunto dell’Agenzia Spaziale Italiana con l’Agenzia Spaziale Europea e con la NASA, denominato Drain Brain.[17] [18] [19] [20]

Drain Brain ha coinvolto l’astronauta italiana Samantha Cristoforetti[21] e una serie di dispositivi innovativi testati durante la Missione 42: come un particolare pletismografo cervicale e di un sistema di analisi ultrasonora della pulsazione giugulare[22] utilizzabile in telemedicina.[23] 

Ricerche su CCSVI e altre patologie neurodegenerative e neurosensoriali[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Insufficienza venosa cronica cerebrospinale.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

La CCSVI[5] è caratterizzata da restringimenti multipli sulle principali vene extracraniche che drenano il sistema venoso centrale. Le cause dei restringimento possono essere malformazioni vascolari, compressioni ab estrinseco ed ipoplasia o agenesia delle vene.[24] [25] Le conseguenze di questa patologia sono:

  • aumento dei circoli collaterali venosi,[26]
  • aumento del tempo di transito lungo i tronchi giugulari,
  • ridotto flusso e velocità del liquor cerebro spinale[27] [28]
  • ridotta perfusione cerebrale.[2]

Questi ed altri studi hanno permesso di inserire nel 2009, con conferma nel 2013, la CCSVI fra le patologie malformative tronculari dell'apparato venoso.

Dal tempo della sua descrizione la CCSVI è stata trovata in associazione a diverse patologie neurodegenerative e neurosensoriali, come nella sindrome di Meniere[29][30], nell’Alzheimer[31][32], nel Parkinson[33]. L’associazione con la sclerosi multipla, pur essendo la prima osservata è quella a tutt’oggi considerata la più controversa.

Il congresso scientifico internazionale ECTRIMS (European Committee for Treatment And Research in Multiple Sclerosis) del 2010 è giunto alla conclusione che, allo stato delle ricerche disponibili, la CCSVI non sarebbe la causa della SM[34], e gli esiti finali dello studio dell'Università di Buffalo, uniti a quello italiano condotto dal dottor Baracchini (2011)[35][36], farebbero propendere piuttosto per un'interpretazione della CCSVI come di una delle possibili conseguenze, e non delle cause, della sclerosi multipla.

Altri studi italiani hanno invece confermato la validità dell'ipotesi formulata dal professor Zamboni, tra cui quello del dottor Pietro Maria Bavera (2011)[37], quello multicentrico del professor Stefano Bastianello (2011)[38] e quello del professor Ciccone (2012)[39].

In uno studio pubblicato nell'aprile 2012 dal team del dottor Marian Simka intitolato "Accuratezza diagnostica delle attuali criteri ecografici per la rilevazione delle anomalie del deflusso nelle vene giugulari interne" i ricercatori hanno dimostrato che i criteri ecografici extracranici attualmente utilizzati per la rilevazione di anomalie venose ostruttive nelle vene giugulari interne sono di limitato valore diagnostico. A loro avviso, per il momento, la diagnosi di questa patologia vascolare dovrebbe essere ottenuta mediante la venografia con catetere[40].

Per verificare l'efficacia e la sicurezza dell'intervento di disostruzione delle vene extracraniche nel trattamento della sclerosi multipla nel 2012 è partito uno studio multicentrico chiamato "Brave Dreams", finanziato dalla Regione Emilia-Romagna[41].

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Il professor Zamboni, la sua vita privata e professionale, le sue ricerche, le speranze di tanti malati di sclerosi multipla in tutto sono protagonisti del libro "Sogni coraggiosi. La lotta di un medico italiano contro la sclerosi multipla" scritto dal giornalista Marco Marozzi ed edito da Mondadori (8 novembre 2011). Nel libro, l'autore, racconta la storia di tre avventure concentriche e la speranza di molti malati.[42]

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ CV Unife
  2. ^ a b Elaine A. Moore Marie A. Rhodes e E. Mark Haacke, CCSVI as the Cause of Multiple Sclerosis: The Science Behind the Controversial Theory, McFarland Health Topics, 2011.
  3. ^ P. Zamboni, R. Galeotti, E. Menegatti, A.M. Malagoni, G. Tacconi, S. Dall’Ara, I. Bartolomei and F. Salvi. Chronic cerebrospinal venous insufficiency in patients with multiple sclerosis. J. Neurol. Neurosurg. Psychiatry 2009;80;392-399
  4. ^ Rosalind C. Kalb MD, Multiple Sclerosis, 5th Ed.: The Questions You Have-The Answers You Need, Paperback, 2011 pag. 72.
  5. ^ a b Eric Mowatt-Larssen, Sapan S. Desai, Anahita Dua, Cynthia E. K. Shortell, Phlebology, Vein Surgery and Ultrasonography: Diagnosis and Management of Venous Disease, Springer Science & Business Media, 2013 - pagine 208-210.
  6. ^ Top Italain Scientist
  7. ^ Google scholar
  8. ^ Prestigioso premio internazionale per Paolo Zamboni
  9. ^ Riconoscimento internazionale per Paolo Zamboni
  10. ^ Premiato Paolo Zamboni
  11. ^ Riconoscimento internazionale per Paolo Zamboni
  12. ^ Zamboni P, Menegatti E, Pomidori L, Morovic S, Taibi A, Malagoni AM, Cogo AL, Gambaccini M., Does thoracic pump influence the cerebral venous return? in J Appl Physiol (1985)., 2012 Mar;112(5):904-10. doi: 10.1152/japplphysiol.00712.2011. Epub 2011 Dec 15., PubMed PMID: 22174396..
  13. ^ Menegatti E, Tessari M, Gianesini S, Vannini ME, Sisini F, Zamboni P. Human, Internal jugular valve M-mode ultrasound characterization. in Curr Neurovasc Res., 2014 May;11(2):149-55. PubMed PMID: 24712644;, PubMed Central PMCID: PMC4031920..
  14. ^ Zamboni P, Menegatti E, Weinstock-Guttman B, Dwyer MG, Schirda CV, Malagoni AM, Hojnacki D, Kennedy C, Carl E, Bergsland N, Magnano C, Bartolomei I, Salvi F, Zivadinov R., Hypoperfusion of brain parenchyma is associated with the severity of chronic cerebrospinal venous insufficiency in patients with multiple sclerosis: a cross-sectional preliminary report. in BMC Med. 2011 Mar 7;9:22. doi: 10.1186/1741-7015-9-22. PubMed PMID: 21385345;, PubMed Central PMCID: PMC3059278..
  15. ^ Zamboni P, Menegatti E, Weinstock-Guttman B, Schirda C, Cox JL, Malagoni AM, Hojanacki D, Kennedy C, Carl E, Dwyer MG, Bergsland N, Galeotti R, Hussein S, Bartolomei I, Salvi F, Zivadinov R., The severity of chronic cerebrospinal venous insufficiency in patients with multiple sclerosis is related to altered cerebrospinal fluid dynamics. in Funct Neurol. 2009 Jul-Sep;24(3):133-8., PubMed PMID: 20018140..
  16. ^ Zamboni P, Menegatti E, Weinstock-Guttman B, Schirda C, Cox JL, Malagoni AM, Hojnacki D, Kennedy C, Carl E, Dwyer MG, Bergsland N, Galeotti R, Hussein S, Bartolomei I, Salvi F, Ramanathan M, Zivadinov R., CSF dynamics and brain volume in multiple sclerosis are associated with extracranial venous flow anomalies: a pilot study. in Int Angiol. 2010 Apr;29(2):140-8., PubMed PMID: 20351670..
  17. ^ Sito NASA Drain Brain
  18. ^ Samantha Cristoforetti in diretta dalla ISS, conclusi con successo gli esperimenti in orbita di Drain Brain
  19. ^ Missione Futura: completato l’esperimento Drain Brain
  20. ^ Podcast Avamposto 42 - L’esperimento Drain Brain: intervista al prof. Paolo Zamboni
  21. ^ Cristoforetti parla del progetto del prof. Zamboni con Presidente Repubblica dallo spazio
  22. ^ Zamboni P, Menegatti E, Conforti P, Shepherd S, Tessari M, Beggs C., Assessment of cerebral venous return by a novel plethysmography method. in J Vasc Surg. 2012 Sep;56(3):677-85.e1. doi: 10.1016/j.jvs.2012.01.074. Epub 2012 Apr 21., PubMed PMID: 22521804..
  23. ^ Sisini F, Tessari M, Gadda G, Di Domenico G, Taibi A, Menegatti E, Gambaccini M, Zamboni P., An ultrasonographic technique to assess the jugular venous pulse: a proof of concept. in Ultrasound Med Biol. 2015 May;41(5):1334-41. doi: 10.1016/j.ultrasmedbio.2014.12.666. Epub 2015 Feb 18., PubMed PMID: 25704322..
  24. ^ Zamboni P, Tisato V, Menegatti E, Mascoli F, Gianesini S, Salvi F,, Ultrastructure of internal jugular vein defective valves. Phlebology. 2014 Jun 27..
  25. ^ ISDVN
  26. ^ Paolo Zamboni, Francesco Sisini, Erica Menegatti, Angelo Taibi, Anna Maria Malagoni, Sandra Morovic, and Mauro Gambaccini., An ultrasound model to calculate the brain blood out ow through collateral vessels: a pilot study. in BMC Neurology, 13:81, 2013..
  27. ^ Mancini M, Lanzillo R, Liuzzi R, Di Donato O, Ragucci M, Monti S, Salvatore E, Morra VB, Salvatore M., Internal jugular vein blood flow in multiple sclerosis patients and matched controls. in PLoS One. 2014 Mar 27;9(3):e92730..
  28. ^ Veroux P, Giaquinta A, Perricone D, Lupo L, Gentile F, Virgilio C, Carbonaro A, De Pasquale C, Veroux M., Internal jugular veins out flow in patients with multiple sclerosis:a catheter venography study. in J Vasc Interv Radiol. 2013 Dec;24(12):1790-7..
  29. ^ D. C. Alpini, P. M. Bavera, A. Hahn, and V. Mattei., Chronic cerebrospinal venous insu_ciency (CCSVI) in Meniere's disease, case or cause? in ScienceMed,4:9{15, 2013..
  30. ^ Aldo Bruno, Luigi Califano, Diego Mastrangelo, Marcella De Vizia, Bernardo Benedetto, and Francesca Sala, Chronic cerebrospinal venous insuficiency in Meniere's Disease: diagnosis and treatment. in Veins and Lymphatics, 3(3854):77{80, 2014..
  31. ^ Chung CP, Beggs C, Wang PN, Bergsland N, Shepherd S, Cheng CY, Ramasamy DP, Dwyer MG, Hu HH, Zivadinov R., Jugular venous reflux and white matter abnormalities in Alzheimer's disease: a pilot study. in J Alzheimers Dis. 2014;39(3):601-9. doi: 10.3233/JAD-131112. PubMed PMID: 24217278..
  32. ^ Beggs C, Chung CP, Bergsland N, Wang PN, Shepherd S, Cheng CY, Dwyer MG, Hu HH, Zivadinov R., Jugular venous reflux and brain parenchyma volumes in elderly patients with mild cognitive impairment and Alzheimer's disease. in BMC Neurol. 2013 Oct 31;13:157. doi: 10.1186/1471-2377-13-157..
  33. ^ Liu M, Xu H, Wang Y, Zhong Y, Xia S, Utriainen D, Wang T, Haacke EM., Patterns of chronic venous insufficiency in the dural sinuses and extracranial draining veins and their relationship with white matter hyperintensities for patients with Parkinson's disease. in J Vasc Surg. 2015 Jun;61(6):1511-1520.e1..
  34. ^ AISM
  35. ^ AISM - Studio di Buffalo
  36. ^ Baracchini Annals of Neurology
  37. ^ EcoDoppler extracranico venoso e la possibile correlazione tra sclerosi multipla e CCSVI: uno studio osservazionale condotto dopo 560 esami
  38. ^ Studio italiano su 710 pazienti: la CCSVI può favorire uno sviluppo successivo della sclerosi multipla
  39. ^ Sclerosi Multipla: da Bari ancora una conferma per il Metodo Zamboni
  40. ^ Accuratezza diagnostica delle attuali criteri ecografici per la rilevazione delle anomalie del deflusso nelle vene giugulari interne
  41. ^ Parte l’arruolamento dei pazienti per lo studio “Brave Dreams”
  42. ^ Marco Marozzi, Sogni coraggiosi. La lotta di un medico italiano contro la sclerosi multipla, Mondadori, 2011.
  43. ^ Prestigioso premio internazionale per Paolo Zamboni
  44. ^ Riconoscimento internazionale per Paolo Zamboni
  45. ^ Premiato Paolo Zamboni
  46. ^ Riconoscimento internazionale per Paolo Zamboni

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Marco Marozzi, Sogni coraggiosi. La lotta di un medico italiano contro la sclerosi multipla, Milano, Mondadori, 2011, ISBN 978-88-04-61430-2.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN48710140 · LCCN: (ENn2008184550