Ophélie David

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ophélie David
FIS Ski Cross World Cup 2015 - Megève - 20150313 - Ophélie David.jpg
Ophélie David a Megève nel 2015
Nome Ofélia Rácz
Ophélie David
Nazionalità Ungheria Ungheria
Francia Francia (dal 2002)
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Specialità Discesa libera, slalom speciale, combinata
Ritirata 1996
Freestyle Freestyle skiing pictogram.svg
Specialità Ski cross
Squadra SC Alpe d'Huez
Palmarès
Francia Francia
Mondiali 1 1 2
Coppa del Mondo 3 trofei
Coppa del Mondo - Ski cross 7 trofei
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate all'11 dicembre 2015

Ophélie David nata Ofélia Rácz (Cucq, 6 luglio 1976) è una sciatrice freestyle ed ex sciatrice alpina ungherese naturalizzata francese. Nel suo palmarès nel freestyle vanta, tra l'altro, un titolo mondiale, tre Coppe del Mondo generali e sette di specialità.

È figlia del cestista János Rácz, a sua volta atleta di alto livello[1].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Sci alpino[modifica | modifica wikitesto]

Gareggiando per la nazionale ungherese, debuttò in campo internazionale in occasione dei Mondiali juniores di Maribor 1992; ai XVII Giochi olimpici invernali di Lillehammer 1994, sua prima presenza olimpica, non concluse né lo slalom specialela combinata.

Disputò la sua ultima gara di Coppa del Mondo il 28 gennaio 1996 a Saint-Gervais-les-Bains, senza qualificarsi per la seconda manche dello slalom speciale in programma; ai successivi Mondiali della Sierra Nevada, sua unica presenza iridata, fu 36ª nella discesa libera e 16ª nella combinata. Si congedò dallo sci alpino disputando una gara FIS a Valfréjus il 10 aprile dello stesso anno.

Freestyle[modifica | modifica wikitesto]

Stagioni 2003-2006[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver assunto la nazionalità francese, nel 2002 ha iniziato a gareggiare nel freestyle, nella specialità dello ski cross. In Coppa del Mondo ha esordito il 30 novembre 2002 a Tignes (4ª) e ottenuto la prima vittoria, nonché primo podio, il 7 gennaio 2004 a Les Contamines; in quella stessa stagione 2003-2004 si è aggiudicata la sua prima Coppa del Mondo di ski cross con cinque podi e tre vittorie.

Ha esordito ai Campionati mondiali nella rassegna iridata di Ruka 2005, vincendo la medaglia di bronzo; anche in quella stagione 2004-2005 ha vinto la coppa di cristallo di specialità, con quattro podi e due vittorie, ed è stata 2ª nella classifica generale con 13 punti di distacco dalla vincitrice, la cinese Nina Li, mentre nel stagione 2005-2006, oltre alla sua terza Coppa di ski cross, la sciatrice franco-magiara si è aggiudicata anche la Coppa del Mondo generale, dopo aver totalizzato cinque podi e due vittorie e aver ottenuto 8 punti in più della seconda classificata, l'austriaca Karin Huttary.

Stagioni 2007-2010[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2007 ai Mondiali di Madonna di Campiglio ha conquistato la medaglia d'oro e in Coppa del Mondo ha aggiunto al suo palmarès un'altra Coppa di specialità, grazie anche ai tre podi stagionali (una vittoria); nel 2008 ha vinto per la seconda volta in carriera sia la Coppa del Mondo generale (con 10 punti di vantaggio sull'australiana Jacqui Cooper), sia quella di ski cross, con sei podi (tutte vittorie).

Ophélie David in gara a Les Contamines nel 2010; alle sue spalle Ashleigh McIvor

Il 2009 è stato l'anno dei Mondiali di Inawashiro, dove si è classificata 7ª, e della terza accoppiata Coppa del Mondo generale-Coppa del Mondo di specialità; nella classifica assoluta ha superato la statunitense Hannah Kearney di 15 punti e i suoi podi stagionali sono stati otto, con sei vittorie. Ai XXI Giochi olimpici invernali di Vancouver 2010, suo esordio olimpico nello ski cross, è stata e nella stessa stagione in Coppa del Mondo ha vinto la sua settima coppa di cristallo di specialità ed è stata 2ª nella classifica generale, con otto podi (due le vittorie) e 6 punti in meno della vincitrice Li.

Stagioni 2011-2015[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2011 la David ha preso parte ai ai Mondiali di Deer Valley piazzandosi 11ª, mentre nel 2012 in Coppa del Mondo è stata 2ª nella classifica di specialità (con cinque podi e una vittoria), così come nel 2013 (quattro podi, una vittoria). Ai Mondiali di Oslo/Voss 2013 ha vinto la medaglia di bronzo.

Ai XXII Giochi olimpici invernali di Soči 2014 è stata e nella stessa stagione in Coppa del Mondo è stata 3ª nella classifica di specialità, mentre nel 2015 ai Mondiali di Kreischberg si è aggiudicata la medaglia d'argento. Quell'anno in Coppa del Mondo, per la prima volta dal 2004, ha chiuso la stagione senza vittorie, pur ottenendo comunque quattro podi.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Freestyle[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo - vittorie[modifica | modifica wikitesto]
Data Località Paese Specialità
7 gennaio 2004 Les Contamines Francia Francia SX
31 gennaio 2004 Špindlerův Mlýn Rep. Ceca Rep. Ceca SX
12 marzo 2004 Sauze d'Oulx Italia Italia SX
25 ottobre 2004 Saas-Fee Svizzera Svizzera SX
7 gennaio 2005 Les Contamines Francia Francia SX
3 febbraio 2006 Pec pod Sněžkou Rep. Ceca Rep. Ceca SX
11 marzo 2006 Sierra Nevada Spagna Spagna SX
16 febbraio 2007 Inawashiro Giappone Giappone SX
12 gennaio 2008 Les Contamines Francia Francia SX
20 gennaio 2008 Kreischberg Austria Austria SX
2 febbraio 2008 Deer Valley Stati Uniti Stati Uniti SX
22 febbraio 2008 Sierra Nevada Spagna Spagna SX
9 marzo 2008 Meiringen-Hasliberg Svizzera Svizzera SX
16 marzo 2008 Valmalenco Italia Italia SX
14 gennaio 2009 Flaine Francia Francia SX
19 gennaio 2009 Lake Placid Stati Uniti Stati Uniti SX
19 febbraio 2009 Voss Myrkdalen Norvegia Norvegia SX
24 febbraio 2009 Branäs Svezia Svezia SX
12 marzo 2009 Grindelwald Svizzera Svizzera SX
20 marzo 2009 La Plagne Francia Francia SX
5 gennaio 2010 Sankt Johann in Tirol Austria Austria SX
6 marzo 2010 Branäs Svezia Svezia SX
16 gennaio 2011 Les Contamines Francia Francia SX
7 gennaio 2012 Sankt Johann in Tirol Austria Austria SX
3 febbraio 2013 Grasgehren Germania Germania SX
25 gennaio 2014 Kreischberg Austria Austria SX

Legenda:
SX = ski cross

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (HU) Ophelie David elődöntős, in origo.hu, 21 febbraio 2014. URL consultato il 6 settembre 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]