Hannah Kearney

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hannah Kearney
FIS Moguls World Cup 2015 Finals - Megève - 20150315 - Hannah Kearney 9.jpg
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Freestyle Freestyle skiing pictogram.svg
Specialità Gobbe e gobbe in parallelo
Ritirata 2015
Palmarès
Olimpiadi 1 0 1
Mondiali 3 2 3
Coppa del Mondo di freestyle 4 trofei
Coppa del Mondo di gobbe 6 trofei
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Hannah Kearney (Hanover, 26 febbraio 1986) è una ex sciatrice freestyle statunitense, campionessa olimpica nelle gobbe femminili ai XXI Giochi olimpici invernali di Vancouver, vincitrice di varie medaglie iridate e di quattro Coppe del Mondo.

È sorella dell'hockeista su ghiaccio Denny Kearney[1].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

In Coppa del Mondo esordì l'11 gennaio 2003 a Mont-Tremblant (26ª nelle gobbe), ottenne il primo podio il 6 dicembre 2003 a Ruka (3ª nelle gobbe) ed la prima vittoria il 22 febbraio 2004 a Naeba nella medesima disciplina.

Annunciò il ritiro dalle competizioni al termine della stagione 2014-15[2].

In carriera partecipò a tre edizioni dei Giochi olimpici invernali, Torino 2006 (22ª nelle gobbe), Vancouver 2010 (1ª nelle gobbe), Soči 2014 (3ª nelle gobbe), e cinque dei Campionati mondiali, vincendo otto medaglie.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Olimpiadi[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo - vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Data Luogo Paese Disciplina
22 febbraio 2004 Naeba Giappone Giappone MO
7 marzo 2004 Airolo Svizzera Svizzera MO
14 dicembre 2005 Tignes Francia Francia MO
18 dicembre 2008 Méribel Francia Francia DM
29 gennaio 2009 Deer Valley Stati Uniti Stati Uniti MO
14 febbraio 2009 Åre Svezia Svezia DM
12 dicembre 2009 Suomu Finlandia Finlandia MO
21 gennaio 2010 Lake Placid Stati Uniti Stati Uniti MO
12 marzo 2010 Åre Svezia Svezia MO
13 marzo 2010 Åre Svezia Svezia MO
11 dicembre 2010 Ruka Finlandia Finlandia MO
21 dicembre 2010 Beidahu Cina Cina MO
22 gennaio 2011 Lake Placid Stati Uniti Stati Uniti MO
23 gennaio 2011 Lake Placid Stati Uniti Stati Uniti MO
29 gennaio 2011 Calgary Canada Canada MO
26 febbraio 2011 Mariánské Lázně Rep. Ceca Rep. Ceca DM
11 marzo 2011 Åre Svezia Svezia MO
12 marzo 2011 Åre Svezia Svezia DM
20 marzo 2011 Myrkdalen-Voss Norvegia Norvegia DM
10 dicembre 2011 Ruka Finlandia Finlandia MO
20 dicembre 2011 Méribel Francia Francia DM
14 gennaio 2012 Mont Gabriel Canada Canada DM
19 gennaio 2012 Lake Placid Stati Uniti Stati Uniti MO
28 gennaio 2012 Calgary Canada Canada MO
2 febbraio 2012 Deer Valley Stati Uniti Stati Uniti MO
4 febbraio 2012 Deer Valley Stati Uniti Stati Uniti DM
12 febbraio 2012 Beidahu Cina Cina MO
18 febbraio 2012 Naeba Giappone Giappone MO
9 marzo 2012 Åre Svezia Svezia MO
10 marzo 2012 Åre Svezia Svezia DM
17 gennaio 2013 Lake Placid Stati Uniti Stati Uniti MO
31 gennaio 2013 Deer Valley Stati Uniti Stati Uniti MO
2 febbraio 2013 Deer Valley Stati Uniti Stati Uniti DM
16 marzo 2013 Åre Svezia Svezia DM
22 marzo 2013 Sierra Nevada Spagna Spagna DM
14 dicembre 2013 Ruka Finlandia Finlandia MO
9 gennaio 2014 Deer Valley Stati Uniti Stati Uniti MO
11 gennaio 2014 Deer Valley Stati Uniti Stati Uniti MO
2 marzo 2014 Inawashiro Giappone Giappone DM
16 marzo 2014 Voss-Myrkdalen Norvegia Norvegia DM
21 marzo 2014 La Plagne Francia Francia DM
3 gennaio 2015 Calgary Canada Canada MO
7 febbraio 2015 Val Saint-Côme Canada Canada MO
28 febbraio 2015 Tazawako Giappone Giappone MO
15 marzo 2015 Megève Francia Francia DM

Legenda:
MO = gobbe
DM = gobbe in parallelo

Campionati statunitensi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Ian Auzenne, Featured Player Denny Kearney. URL consultato il 16 agosto 2015.
  2. ^ Omar Salamino, Mikael Kingsbury e Hannah Kearney oro nelle dual moguls. Tripletta canadese in campo maschile. Si ritira Giacomo Matiz in NeveItalia, 22 gennaio 2015. URL consultato il 16 agosto 2015.
  3. ^ (EN) Profilo FIS. URL consultato il 16 agosto 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]