Operatore virtuale di rete mobile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Operatore di rete mobile virtuale)

In telecomunicazioni un operatore virtuale di rete mobile, in inglese Mobile Virtual Network Operator, in sigla MVNO, è una società che fornisce servizi di telefonia mobile senza possedere alcuna licenza per il relativo spettro radio né necessariamente avere tutte le infrastrutture necessarie per fornire tali servizi utilizzando a tal scopo una parte dell'infrastruttura di un operatore mobile reale (in inglese Mobile Network Operator, in sigla MNO).

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

I principali modelli di operatori virtuali sono:

  • Full Mobile Virtual Network Operator (Full MVNO): l'operatore gestisce interamente il servizio offerto tranne la rete d'accesso di proprietà dell'operatore con cui ha stretto un accordo (MNO). Il Full MVNO detiene la rete di commutazione e pertanto è anche l'operatore che emette e convalida le SIM. Dal punto di vista regolatorio, esso si deve perciò dotare di MNC (Mobile Network Code), tramite il quale generare gli IMSI (International Mobile Subscriber Identity) delle SIM. Esso si può dotare anche di un arco di numerazione MSISDN (Mobile Subscriber ISDN Number) propria e quindi si può interconnettere con le altre reti come un normale MNO. Il Full MVNO può cambiare MNO senza per questo dover sostituire tutte le sim card emesse;
  • Enhanced service provider (ESP MVNO): a differenza del Full MVNO l'operatore possiede solo le infrastrutture per la fornitura dei VAS (Value Added Services) e quelle per la commercializzazione dei prodotti. La rete d'accesso e l'emissione di sim card viene demandata all'MNO. L'ESP non può cambiare MNO se non sostituendo tutte le sim card emesse. I clienti dell'ESP sono automaticamente abilitati al roaming internazionale ereditando gli accordi che l'MNO ha già stipulato con gli Operatori di altri Paesi. È il modello di MVNO più diffuso in Italia.
  • Service Provider MVNO (SP MVNO): è un rivenditore di traffico su rete mobile che rivende il traffico acquisito all’ingrosso da un operatore di rete mobile il quale gestisce interamente, dal punto di vista tecnico, il traffico. L'ATR limita la sua attività al campo della commercializzazione, fatturazione e assistenza al cliente. Può utilizzare un proprio marchio commerciale. Le SIM utilizzate dai clienti sono realizzate dagli operatori ai quali gli SP MVNO si appoggiano per la rete.
  • Air Time Reseller (ATR): è un rivenditore di traffico su rete mobile che rivende il traffico acquisito all’ingrosso da un operatore di rete mobile il quale mantiene l’evidenza del proprio marchio commerciale e gestisce interamente, dal punto di vista tecnico, il traffico. L'ATR limita la sua attività al campo della commercializzazione, fatturazione e assistenza al cliente. Le SIM utilizzate dai clienti sono realizzate dagli operatori ai quali gli ATR si appoggiano per la rete.
  • Mobile Virtual Network Enabler (MVNE): è caratterizzato dal non avere una licenza di telefonia mobile o qualsiasi rapporto diretto con i clienti finali. L'MVNE non è in grado di fornire ad esempio traffico voce o dati, ma solitamente è in grado di gestire SMS e MMS, servizio clienti, fatturazione del cliente, raccolta di statistiche di consumo del traffico. L'MVNE non si occupa di marketing e di vendita agli utilizzatori finali. L'MVNE è dunque un intermediario tra gli MNO e gli operatori virtuali.
  • Mobile Virtual Network Aggregator (MVNA).

Gli operatori virtuali sono operativi in molti paesi europei, USA, Canada, Asia, Australia, e si stanno diffondendo sempre di più in tutto il mondo. Uno dei maggiori MVNO è Virgin Mobile, appartenente a Virgin Media, che opera negli Stati Uniti e nel Regno Unito.

Tariffe[modifica | modifica wikitesto]

Inizialmente, in contrasto con le aspettative, l'avvento sul mercato italiano degli operatori di rete mobile virtuale non ha portato significativi benefici in termini di riduzione delle tariffe.

Oggi la pressione competitiva esercitata dai virtuali è entrata in diretta competizione con i gestori "reali" aggredendone sempre di più la fascia di clientela[senza fonte].

I principali operatori virtuali oggi vantano centinaia di migliaia di clienti e servizi integrati notevolmente sviluppati.

Se gli operatori MNO negli ultimi anni hanno puntato principalmente alla vendita di pacchetti di servizi che includono minuti di connessione, SMS e Gigabyte con quote fisse mensili o settimanali, ridimensionando al rialzo o eliminando del tutto le tariffe "a consumo", alcuni MVNO mantengono ancora delle tariffe interessanti per gli utenti che preferiscono non sostenere alcuna spesa fissa.

Alcuni MVNO hanno inoltre stipulato accordi con operatori esteri, offrendo tariffe internazionali molto vantaggiose nei confronti di specifici paesi come Cuba, India, Cina e diversi stati del nord Africa.

Lista di operatori virtuali in Italia[modifica | modifica wikitesto]

Il primo operatore virtuale italiano è stato CoopVoce, lanciato il 4 giugno 2007, su rete TIM, l'MNO che ospita il maggior numero di operatori virtuali in Italia[1].

Operatori virtuali italiani[modifica | modifica wikitesto]

Operatore Rete di appoggio LTE Tipo Anno inizio Clienti Data clienti Prefissi
1Mobile Vodafone No ESP 2007 (novembre) 252.526 (30/09/13) 377-3
Active Network TIM (BT Italia) No ATR 2008 371-0
BluCall Mobile TIM (Nòverca) No ATR 2013 350
BT Mobile TIM No Full MVNO 2007 (novembre) 377-7
CoopVoce TIM Si ESP 2007 (giugno) 746.070 (31/12/17) 331-1, 370-3
Daily Telecom Mobile Vodafone No ESP 2008 259.200 (31/03/14) 377-8
Digi Mobil TIM No Full MVNO 2010 373-X, 353-X
ERG Mobile Vodafone No ESP 2009 154.844 (31/12/17) 377-5
Extratel Mobile TIM (BT Italia) No ATR 2008 371-0
Fastweb TIM Si Full MVNO 2008 1.161.336 (31/12/17) 373-X, 375-5
Fitness Mobile by Rabona TIM No ESP 2017
Foll-in Wind No ESP 2016
Green Mobile Wind, TIM (BT Italia) Si ATR 2011
Kena Mobile TIM No Full MVNO 2017 (marzo) 70.000 (31/03/17) 350-5
Lycamobile Vodafone No Full MVNO 2009 851.646 (31/12/17) 373-X, 351
Netoip Mobile TIM (Noitel) No ATR 35.000 (15/06/2017) 350
Noitel Mobile TIM No ESP 2012 (dicembre) 350
NTMobile TIM (Nòverca) No ATR 2016 (dicembre) 350-5
NV Mobile Wind No ESP
Optima Italia Vodafone No ESP 2017 (luglio)
Phonup Mobile TIM (Noitel) No ATR 2016 (novembre) 350
PlusCom TIM (Nòverca) No ATR 2013 373
PosteMobile Wind Si Full MVNO 2007 (novembre) 3.638.852 (31/12/17) 377-1 (2-4-6-9), 371-1
RABONA Mobile TIM No ESP 2013 350
Ringo Mobile TIM (Nòverca) No ATR 2015 (giugno) 18.000 (10/2015) 350-5
Samtel TIM (Nòverca) No ATR 2013 373
SimPiù TIM No ESP 2016 (dicembre) 350-5
SunMobile TIM (BT Italia) No ATR 2015 (dicembre) 371-0
Tiscali Mobile TIM No ESP 2009 200.000 (31/03/17) 370-1
TreNove Mobile[2] TIM (Nòverca) No ATR 2017 (marzo) 350
UniMobile[3] Wind Si ATR 2014 (giugno)
Welcome Italia TIM Full MVNO 2016 (luglio)

Gli MVNO italiani che offrono il solo servizio dati sono:

Operatore Rete di appoggio
Alltre Wind Tre
AlternatYva MOBILE Wind Tre
Bismart Wind Tre
Connectyca Wind Tre
Expressowifi TIM
Elsynet Vodafone Italia
Gigainlab Wind Tre
Omnia24 Vodafone Italia
Radio Radio Mobile Wind Tre
Smart.Web24 Wind Tre, Vodafone Italia

Operatori virtuali italiani del passato[modifica | modifica wikitesto]

Operatore Rete di appoggio Tipo Anno inizio Anno fine Clienti Data clienti Prefissi
50&Più Net Tre (UMTS), TIM (GSM) 2009 2012 373
Alpha Telecom Tre (UMTS), TIM (GSM) 2012 2013[4] 373
A-Mobile Wind (reseller) ATR 2008 2016[5] 389-X
Bip Mobile Tre (UMTS), TIM (GSM, no dati) 2012 (settembre) 2013 (dicembre)[6] 220.000 (30/12/12) 373
Bladna Mobile Vodafone 2011 2013 377-61
Conad INSIM Vodafone 2008 (marzo) 2009 (novembre) 377-9
DigiTel Italia Tre (UMTS), TIM (GSM) 2008 2015 392
Enelmia Wind 2009 2009 320
Italiacom Tre (UMTS), TIM (GSM) 2012 (febbraio) 2014 (giugno) 373-X
Linkem Mobile TIM (Nòverca) 2014 2017 350
MTV Mobile TIM 2008 (luglio) 2012 (giugno) 313.473 (30/09/11) 331-X, 366-X
Nòverca TIM 2009 2015 (maggio) come FULL MVNO 170.000 (12/01/15) 370-7, 381-X, 350-5
Optima Mobile Tre (UMTS), TIM (GSM) 2012 2015 373
Smart Pinoy Tre (UMTS), TIM (GSM) 2008 2010 373
Telepass Mobile Wind 2008 (marzo) 2011 (febbraio)
Terrecablate Mobile TIM (Nòverca) ATR 2013 2014 (dicembre) 381, 370-7, 350-5
Vistream (Telogic) Tre (UMTS), TIM (GSM) 2011 2013[7] 373

Lista di operatori virtuali di rete mobile (Resto del Mondo)[modifica | modifica wikitesto]

Canada[modifica | modifica wikitesto]

In Canada, Virgin Mobile Canada è una joint venture tra il Gruppo Virgin di Richard Branson e la divisione telefonia mobile di Bell Canada.

Videotron ha appena lanciato il suo marchio e si appoggia a Roger Communication Inc.

Stati Uniti[modifica | modifica wikitesto]

Negli Stati Uniti sono presenti innumerevoli MVNO (circa 300 in totale).

Tra i "classici" si ricorda Lycamobile U.S.A. che opera negli Stati Uniti dal 2013 sotto la rete T-Mobile.

Virgin Mobile è presente dall'anno 2003 su tutto il territorio degli Stati Uniti d'America, acquistando traffico all'ingrosso da Sprint e rivendendolo con un'offerta unica e prepagata, con il marketing proprio di Virgin.

La Walt Disney Company commercializzò servizi di telefonia mobile negli Stati Uniti dall'anno 2006, con i marchi Disney Mobile (operatore virtuale di rete mobile fino all'anno 2007) e Mobile ESPN.

Fu stipulato inizialmente un accordo con l'operatore di telecomunicazioni americano Sprint e nel giugno 2006 ci fu il lancio di Disney Mobile.

Disney Interactive gestiva il lato amministrativo e si sperava che i contenuti e le applicazioni Disney Mobile avrebbero contribuito a stimolare la domanda di servizi di dati tra i loro clienti.

Ecco i principali operatori virtuali statunitensi:

Operatore Rete di appoggio
Aeris Communications Inc AT&T, Sprint e Vodafone
AF Mobile Verizon
Affinity Cellular Verizon
Airfire Mobile ...
AirLink Mobile Sprint
AirVoice Wireless AT&T
Alaska Communications ...
Alltel ...
Astac ...
BendBroadband ...
Best Cellular AT&T, Sprint, T-Mobile e Verizon
Black Wireless AT&T
Boomerang Wireless Sprint
Boom Mobile AT&T, Sprint, T-Mobile e Verizon
Boost Mobile Sprint
campusSIMs AT&T e T-Mobile
Cellular Abroad T-Mobile
CellNUVO Sprint
Charge Sprint (fino all'anno 2017)
China Telecom Americas CTExcel T-Mobile
Chit Chat Mobile Sprint
Choice Wireless ...
Cincinnati Bell ...
Clearwire ...
Commnet Wireless ...
Consumer Cellular AT&T e T-Mobile
Credo Mobile Verizon (prima si appoggiava alla rete Sprint)
Cricket Wireless AT&T
C Spire Wireless ...
Disney Mobile Sprint (fino all'anno 2007)
DTC Wireless ...
Earthtones AT&T
EasyGO Wireless AT&T
EcoMobile Sprint, T-Mobile e Verizon
enVie Mobile Verizon (fino all'anno 2017)
Español Mobile Sprint
Expo Mobile Sprint e Verizon
FamilyTalk Wireless AT&T, Sprint e Verizon (fino all'anno 2017)
Flash Wireless Sprint, T-Mobile e Verizon
FMP Wireless Verizon
FreedomPop U.S.A. AT&T e Sprint
GCI ...
good2GO Mobile AT&T e Sprint
GoSmart Mobile T-Mobile
GreatCall Verizon
Hayai Mobile AT&T e T-Mobile
H2O Wireless AT&T
H2O Wireless CDMA Verizon
Helio Sprint
KDDI Mobile AT&T
Infinium Wireless Sprint, T-Mobile e Verizon (fino all'anno ...)
Jaguar Mobile T-Mobile
Jolt Mobile AT&T e T-Mobile
Kajeet Sprint
KidsConnect T-Mobile
Kroger i-wireless Sprint
Liberty Wireless T-Mobile
Lycamobile U.S.A. T-Mobile U.S.A.
Madstar Mobile Sprint
MetroPCS T-Mobile
Mint SIM T-Mobile
Mobal T-Mobile
Net10 Wireless AT&T, Sprint, T-Mobile, Verizon e U.S. Cellular
NetZero Sprint
NTelos Wireless ...
NTT DoCoMo U.S.A. T-Mobile
OTG Mobile Sprint, T-Mobile e Verizon
Page Plus Cellular Verizon
Patriot Mobile Sprint e Verizon
Pix Wireless AT&T e Sprint
Project Fi Sprint, T-Mobile, Three e U.S. Cellular
Proven Wireless Sprint, T-Mobile e Verizon
Puppy Wireless Sprint e Verizon
Pure Talk U.S.A. AT&T
Pure Unlimited AT&T
Q Link Wireless Sprint
Ready Mobile Sprint
Red Pocket Mobile AT&T, Sprint, T-Mobile e Verizon
Republic Wireless Sprint e T-Mobile
Roam Mobility T-Mobile
ROK Mobile Verizon
Scratch Wireless Sprint
Selectel Wireless Verizon
Simple Mobile T-Mobile
SkyView Wireless AT&T
SouthernLINK Wireless ...
Speed Talk Mobile T-Mobile
STi Mobile Sprint
Straight Talk AT&T, Sprint, T-Mobile e Verizon
Stream Wireless Sprint
Telcel America Sprint e T-Mobile
Tello US Sprint
Telna ...
Tempo Telecom Sprint e T-Mobile
TextNow Sprint e T-Mobile
The People's Operator U.S.A. Sprint e T-Mobile
Ting Sprint e T-Mobile
Total Call Mobile Sprint
Total Wireless Verizon
Touch Mobile Sprint
TracFone AT&T, T-Mobile, U.S. Cellular e Verizon
TravelSim AT&T e T-Mobile
Truphone AT&T e T-Mobile
Twigby Sprint
Ultra Mobile T-Mobile
Univision Mobile T-Mobile
U.S. Mobile T-Mobile e Verizon
UVA Mobile T-Mobile
UWT Mobile AT&T, Sprint, T-Mobile
Value Wireless T-Mobile
Viaero ...
Virgin Mobile U.S.A. Sprint
Voyager Mobile Sprint (fino all'anno 2015)
Walmart Family Mobile T-Mobile
West Central Wireless ...
Wireless Services US Verizon (fino all'anno 2017)
Xfinity Mobile Verizon
ZERO11 Wireless AT&T
ZingPCS Sprint, T-Mobile e Verizon
ZIP SIM T-Mobile

Lista di operatori virtuali di rete mobile (in Europa)[modifica | modifica wikitesto]

Austria[modifica | modifica wikitesto]

Ecco i principali operatori virtuali austriaci:

Operatore Rete di appoggio
Delight Mobile Österreich ...
Lycamobile Österreich A1
Red Bull Mobile Österreich ...
Tele2 Mobile Österreich 3 Österreich (prima si appoggiava alla rete T-Mobile Österreich)
Vectone Mobile Österreich ...

Belgio[modifica | modifica wikitesto]

Ecco i principali operatori virtuali belgi:

Operatore Rete di appoggio
Aldi Talk België ... (fino all'anno ...)
Allo RTL Telenet BASE
Carrefour Mobile België Telenet BASE
JIM Mobile Telenet BASE
Lycamobile België Telenet BASE
Mobile Vikings België ...
Ortel Mobile Telenet BASE
Red Bull Mobile België Orange België
Scarlet Mobile ...
Vectone Mobile België Telenet BASE

Danimarca[modifica | modifica wikitesto]

Gli Operatori virtuali danesi hanno la più forte quota di mercato per effetto delle loro politiche low cost[senza fonte].

Telmore è il numero uno[senza fonte] in Danimarca con 70% delle acquisizioni totali.

L'offerta dell'operatore virtuale ha avuto un grande successo[senza fonte], poiché è meno cara del 40% rispetto agli [[Lista degli operatori di telefonia mobile per Paese|operatori classici[senza fonte]]].

L'impatto di Telmore è stato tale che ha permesso di abbassare i prezzi della telefonia mobile del 20% a livello globale[senza fonte].

Ecco i principali operatori virtuali danesi:

Operatore Rete di appoggio
Lycamobile Danmark TDC
TELMORE Danmark ...
Vectone Mobile Danmark ...

Francia[modifica | modifica wikitesto]

Al 30 giugno 2016, gli MVNO francesi hanno raggiunto una quota di mercato del 10,6% pari a 7,4 milioni di linee mobili[8].

Ecco i principali operatori virtuali francesi:

Operatore Rete di appoggio
Francia
A-Mobile (Gruppo Auchan) cessato SFR (fino all'anno 2013)
B & YOU (cessato) Bouygues Telecom (fino all'anno 2014)
Breizh Mobile (cessato ed il sito rimanda a Virgin) Orange France (fino all'anno 2012)
Buzzmobile (ha sostituito Mobisud) SFR
Casino Mobile SFR (dall'anno 2014)
Carrefour Mobile France Orange France (fino all'anno 2012)
Cofidis Mobile (cessato) ... (fino all'anno 2017)
Coriolis Télécom SFR
Darty Mobile (cessato) ... (fino all'anno 2012)
Debitel SFR
Fnac Mobile (ora cessato) Orange France
Futur Télécom SFR
Joe Mobile (cessato) ... (fino all'anno 2015)
Lycamobile France Bouygues Telecom
M6 Mobile Orange France
Mobisud ...
Neuf Mobile (ora cessato) SFR
NRJ Mobile SFR
ORTELmobile (cessato) Orange France / Bouygues Telecom (fino all'anno 2015)
RED SFR (dall'anno 2011)
SIM+ SFR
SIMYO Bouygues Telecom (fino all'anno 2015)
SOSH Orange France (dall'anno 2011)
Tele2 Mobile (ma il sito rimanda a Virgin Mobile France) Orange France
Ten Orange France
Transatel Bouygues Telecom
Universal Music Mobile Bouygues Telecom (fino all'anno 2012)
Vectone Mobile France ...
Virgin Mobile France Orange France
Warren Mobile utilizza i propri accordi internazionali
Zéro Forfait ... (fino all'anno 2014)
Antille e Guyana Francese
Trace Mobile ...
Leader Price ...

Germania[modifica | modifica wikitesto]

Ecco i principali operatori virtuali tedeschi:

Operatore Rete di appoggio Anno inizio Note
1&1 Internet Vodafone Deutschland e Telefónica 2010
Aldi Talk mit Medionmobile Telefónica 2005
Ay Yildiz Telefónica 2005
BigSIM Vodafone Deutschland 2009
BildMobil Vodafone Deutschland 2007
Blau Telefónica 2005
callmobile easyMobile Telekom e Vodafone Deutschland 2005
Congstar Telekom 2007
DeutschlandSIM Telefónica e Vodafone Deutschland 2010
discoTEL Telefónica e Vodafone Deutschland 2009
discoPLUS Telefónica e Vodafone Deutschland 2010
discoSURF Telefónica e Vodafone Deutschland 2009
EDEKA mobil Vodafone Deutschland 2008
EXPRESSmobil Telefónica 2009
Fonic Telefónica 2007
FYVE Vodafone Deutschland 2010
GALERIAmobil Telefónica 2012
goood Telefónica 2017
ja! mobil Telekom 2007
klarmobil Telefónica, Telekom e Vodafone Deutschland 2005
Lebara Deutschland Telekom 2010
Lidl Connect Vodafone Deutschland 2015
Lycamobile Deutschland Vodafone Deutschland 2011
maXXim Telefónica e Vodafone Deutschland 2008
McSIM Telefónica e Vodafone Deutschland 2006
M2M-mobil Telefónica e Vodafone Deutschland 2012
NettoKOM Telefónica 2007
Norma mobil Telefónica 2009
n-tv go! Telefónica 2011
Otelo Vodafone Deutschland 2010
Penny Mobil Telekom 2006
PremiumSIM Vodafone Deutschland 2013
Rossmann mobil Vodafone Deutschland 2013
SimDiscount Telefónica e Vodafone Deutschland 2013
simply Telefónica e Vodafone Deutschland 2005
smartmobil Telefónica e Vodafone Deutschland 2011
Tchibo Mobil Telefónica 2004
TELCAT mobil Vodafone Deutschland 2008
WhatsApp SIM Telefónica 2014 [9]
Yourfone Telefónica 2012

Irlanda[modifica | modifica wikitesto]

Ecco i principali operatori virtuali irlandesi:

Operatore Rete di appoggio
Lycamobile Ireland 3 Ireland

Macedonia[modifica | modifica wikitesto]

Ecco i principali operatori virtuali della Macedonia:

Operatore Rete di appoggio
Lycamobile Македонија ...

Paesi Bassi[modifica | modifica wikitesto]

Ecco i principali operatori virtuali dei Paesi Bassi:

Operatore Rete di appoggio
Delight Mobile Nederland ...
Lycamobile Nederland KPN
Vectone Mobile Nederland ...

Polonia[modifica | modifica wikitesto]

Nel marzo 2004, è nato il primo operatore virtuale polacco, Heyah, marchio low-cost dell'operatore Era, che ha avuto un successo commerciale con più di un milione di clienti in 4 mesi[senza fonte].

Ecco i principali operatori virtuali polacchi:

Operatore Rete di appoggio Note
36.6 Polkomtel Plus
Aster ... (fino all'anno ...)
Carrefour Mova Polkomtel Plus (fino all'anno ...)
Cyfrowy Polsat ... (fino all'anno ...)
Diallo ...
DobryTel ... (fino all'anno ...)
Ezo Mobile ...
FM GROUP Mobile ...
FreeM ...
GaduAIR ...
Heyah Era
Hyperfonia ...
Inea ...
IZZI mobile ...
Klucz Mobile ...
Lajt Mobile ...
Lebara Mobile Polska ... (fino all'anno 2015)
Lycamobile Polska Polkomtel Plus
mBank mobile Polkomtel Plus (fino all'anno ...)
MNI Orange Polska
Mobilking ...
Mobile Vikings Polska] Play P4 e T-Mobile Polska [10]
Mobilking ...
multiMOBILE ...
myAvon si appoggiava alla rete ...
nc+ Mobile ...
Netia ...
Premium Mobile ...
Red Bull Mobile Polska ...
Sami Swoi Mobile Polkomtel Plus
Sat Film ...
Sferia ...
Simfonia ... (fino all'anno ...)
Snickers Mobile ... (fino all'anno ...)
TOYAmobilna ...
Truphone ...
Vectone Mobile Polska ... (fino all'anno ...)
Vectra ...
Virgin Mobile Polska ...
w naszej Rodzinie ...
WPmobi ... (fino all'anno ...)

Portogallo[modifica | modifica wikitesto]

Ecco i principali operatori virtuali portoghesi:

Operatore Rete di appoggio
Continente Mobile ...
Delight Mobile Portugal ...
Dragão Mobile ...
Lycamobile Portugal Vodafone Portugal
Phone-ix CTT
Rede4 NOS
Sporting Mobile ...
Talk Talk Mobile ...
Uzo Mobile Meo
Vodafone Directo Vodafone Portugal
Worten Mobile ...
ZON Mobile (ma il sito rimanda a NOS) NOS (fino all'anno ...)
Vectone Mobile Portugal ...

Regno Unito[modifica | modifica wikitesto]

Nel Regno Unito sono presenti molti MVNO.

Appoggiarsi ad una rete mobile per un operatore virtuale è fare "piggybacking".[11]

Ecco i principali operatori virtuali del Regno Unito:

Operatore Rete di appoggio Note
1pMobile EE
360Coms Telecom Vodafone U.K.
AfriMobile Three
Age UK My Mobile Phone Vodafone U.K. [12]
Airwave Smart Mobile EE
AlwaysOnline Wireless Three
Anywhere Sim O2, Vodafone U.K., EE, Three
Asda Mobile EE
Auracall Travel Talk EE
Axis Telecom Mobile EE
BT EE
C4C Mobile O2
Candy Telecom Vodafone U.K.
Champions Mobile O2
Chromebook 3G SIM EE
CTExcelbiz EE
Delight Mobile U.K. EE
Econet Mobile EE
Economy Mobile EE
Ecotalk Three
ETS Mobile EE
FreedomPop U.K. Three
Fonome Mobile O2
Gamma Telecom Three
giffgaff O2
Go Mobile EE
Lebara Mobile U.K. Vodafone U.K.
Lycamobile U.K. O2
Sky Mobile O2
toggle mobile ...
U2i Mobile EE
Vectone Mobile U.K. EE
Virgin Mobile EE

Repubblica Ceca[modifica | modifica wikitesto]

Ecco i principali operatori virtuali cechi:

Operatore Rete di appoggio
Vectone Mobile Česká Republika ...

Romania[modifica | modifica wikitesto]

Ecco i principali operatori virtuali rumeni:

Operatore Rete di appoggio
Lycamobile România ...

Serbia[modifica | modifica wikitesto]

Ecco i principali operatori virtuali serbi:

Operatore Rete di appoggio Note
Vectone Mobile Srbija ... [13]

Spagna[modifica | modifica wikitesto]

Il primo MVNO in Spagna fu "Carrefour Móvil", seguita poco dopo dalla basca Euskaltel e da tante altre compagnie.

Al 31 ottobre 2016, gli MVNO spagnoli hanno raggiunto una quota di mercato del 10,71% pari a 5,4 milioni di linee mobili[14].

Ecco i principali operatori virtuali spagnoli:

Operatore Rete di appoggio Note
Bankinter Móvil Orange
Blau (cessato) Orange (fino all'anno 2012)
British Telecom España Vodafone
Cable Movil ... (fino all'anno ...)
Carrefour Móvil Orange (fino all'anno 2017) [15]
DIGI mobil España Movistar [16]
Eroski Móvil Vodafone [17]
Euphony Orange
Euskaltel Orange
FreedomPop España ...
Happy Móvil Orange
Hits Mobile Vodafone (dall'anno 2009)
Ion Mobile Movistar
Jazzcard Móvil Orange
Jazz Panda Móvil ...
Jazztel Móvil Orange
Jetnet Móvil 4G Orange
Jiayu Mobile Low Cost Orange
Lebara Mobile España Vodafone
Lemonvil ... (dall'anno ...)
LlamaYA Móvil (Grupo Másmóvil) Orange [18]
Lowi Móvil Vodafone (dall'anno 2014) [19]
Lcrcom Orange
Lycamobile España Movistar
MÁSmóvil Orange
móbilR Orange
MovilDia Orange [20]
Nukkii Móvil Vodafone
Ocean's Orange
ONO Móvil (Grupo Vodafone) Vodafone (prima si appoggiava a Movistar) [21]
Orbitel Móvil Vodafone (fino all'anno ...)
PepePhone Movistar (prima si appoggiava a Vodafone) [22]
Parlem Mòbil Catalunya Orange [23]
R Vodafone
República Móvil Orange
SIM Mundo Orange
Simyo Orange
Sweno Movistar
Suop Orange
Talkout Orange (fino all'anno ...)
Telecable Móvil Movistar
Truphone ...
.Tuenti Móvil España Movistar
Viva Mobile Vodafone [24]

Svezia[modifica | modifica wikitesto]

Ecco i principali operatori virtuali svedesi:

Operatore Rete di appoggio
Delight Mobile Sverige ...
Lycamobile Sverige Telenor
Vectone Mobile Sverige ...

Svizzera[modifica | modifica wikitesto]

Ecco i principali operatori virtuali svizzeri:

Operatore Rete di appoggio Note
Abalon Salt
Aldi Suisse Mobile Sunrise [25]
Coop Mobile Schweiz Salt
Lebara Mobile Schweiz Sunrise
Lycamobile Schweiz Swisscom
M-Budget Mobile Swisscom
MTV Mobile Schweiz Sunrise
Mucho Swisscom
Ok.- Mobile Salt
Ortel Mobile Sunrise
Primacall Salt
TalkEasy Mobile Salt
TalkTalk Sunrise
Triotel Salt
Yallo Sunrise

Ucraina[modifica | modifica wikitesto]

Ecco i principali operatori virtuali ucraini:

Operatore Rete di appoggio
Lycamobile Україна 3Mob Ukrtelecom

Lista di operatori mobili virtuali (in altri Paesi)[modifica | modifica wikitesto]

Ecco i principali operatori virtuali di altri paesi:

Operatore Rete di appoggio
Easy Mobile ...

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Accordo Coop-Telecom Italia: nasce il primo operatore mobile virtuale italiano, comunicato stampa, 30 marzo 2007
  2. ^ I servizi offerti da treNove sono rivolti alle aziende di ogni tipologia e dimensione, principalmente medio-grandi, monosede o multisede, sia in Italia che all' Estero.
  3. ^ Offerta di servizi mobili in ambito "business"
  4. ^ Redazione Data Manager Online, Alpha Telecom diventa Limecom, Data Manager, 3 aprile 2013. URL consultato il 2 dicembre 2014.
  5. ^ Non è possibile sottoscrivere nuove Sim Card A Mobile. Le Sim Card A Mobile attive possono essere ricaricate tramite il circuito Wind., auchan.it.
  6. ^ Bip Mobile, 220mila clienti senza linea
  7. ^ Vincenzo Lobianco, Archiviazione delle controversie tra Optima Italia S.p.A. e H3G S.p.A. ed Optima Italia S.p.a. e Telogic Italy S.p.A. in materia di accesso alla rete e di continuità dei servizi di comunicazione mobile., Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni Direzione Reti e Servizi di Comunicazione Elettronica, 11 dicembre 2013. URL consultato il 2 dicembre 2014.
  8. ^ MVNO Francesi: nel secondo Trimestre 2016 a 7.4 milioni di linee
  9. ^ (EN) WhatsApp Becomes An MVNO, Sells €10 SIM In Germany With Free WhatsApp Use Included, techcrunch.com.
  10. ^ (PL) Vikingowie podbijają polski rynek MVNO, telix.pl.
  11. ^ (EN) On 'piggybacking' and which network really provides your mobile signal, moneysavingexpert.com.
  12. ^ (EN) Age UK starts conversations with new mobile phone, ageuk.org.uk.
  13. ^ (EN) European MVNO Mundio Mobile, will launch Vectone Mobile in Serbia, mvnodynamics.com.
  14. ^ MVNO Spagnoli: a Ottobre 2016 quota di mercato al 10.71%
  15. ^ (ES) Carrefour Móvil cierra sus puertas y manda a sus clientes a Orange, adslzone.net.
  16. ^ (ES) Telefónica vuelve a 'casarse' con los virtuales: Digi Mobil y Barablu, eleconomista.es.
  17. ^ (ES) Eroski Móvil lanza su tienda online, movilinvasion.es.
  18. ^ (ES) MásMóvil adquiere el operador móvil LlamaYa por 29,7 millones, economia.elpais.com.
  19. ^ (ES) Llega Lowi, un nuevo operador móvil virtual sencillo, computerhoy.com.
  20. ^ (ES) Probamos Diamovil, el OMV de Día, xatakamovil.com.
  21. ^ (ES) Vodafone compra el operador Ono en España: ¿qué cambia para ti?, es.gizmodo.com.
  22. ^ (ES) Pepephone comienza la migración de la red móvil de Vodafone a la de Telefónica, expansion.com.
  23. ^ (ES) Parlem, el OMV centrado en el mercado catalán comenzará sus operaciones en un mes, xatakamovil.com.
  24. ^ (ES) Euskaltel crea Viva Mobile para operar fuera del País Vasco, cincodias.elpais.com.
  25. ^ Aldi Suisse Mobile: SIM in offerta a 4.99 Franchi con 20 di credito telefonico, mvnonews.com.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]