Oedemeridae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Oedemeridae
Oedemera spec.jpg
Oedemera virescens
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Phylum Arthropoda
Subphylum Tracheata
Superclasse Hexapoda
Classe Insecta
Sottoclasse Pterygota
Coorte Endopterygota
Superordine Oligoneoptera
Sezione Coleopteroidea
Ordine Coleoptera
Sottordine Polyphaga
Infraordine Cucujiformia
Superfamiglia Tenebrionoidea
Famiglia Oedemeridae
Latreille, 1810
Sottofamiglie [1]

Oedemeridae Latreille, 1810 è una famiglia di coleotteri della superfamiglia Tenebrionoidea.[1]

Il loro nome è per lo più associato al legno marcescente, dove vivono le loro larve, anche se gli adulti sono piuttosto comuni sui fiori. Negli adulti sono contenute sostanze tossiche nei fluidi corporali come un meccanismo difensivo.[senza fonte]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Presentano colorazioni spettacolari: blu metallizzato e brillante, verde, oro o rame, spesso in combinazione con il giallo, arancio o rosso.[senza fonte]

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Nelle regioni temperate, gli adulti sono diurni e polifagi: si nutrono principalmente di polline e nettare.[senza fonte]

Le larve della maggior parte dei generi sono organismi xilofagi di legno umido in avanzato stato di decomposizione.[senza fonte]

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

La famiglia comprende circa 100 generi per 1.500 specie[senza fonte].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Bouchard P. et al, Family-group names in Coleoptera (Insecta), in ZooKeys, vol. 88, 2011, pp. 1-972, DOI:10.3897/zookeys.88.807.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi