Obervaz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Obervaz
comune
Vaz/Obervaz
Obervaz – Stemma
Obervaz – Veduta
Lenzerheide, capoluogo comunale
Localizzazione
StatoSvizzera Svizzera
CantoneWappen Graubünden matt.svg Grigioni
RegioneAlbula
Amministrazione
Lingue ufficialitedesco
romancio
Territorio
Coordinate46°43′00″N 9°33′00″E / 46.716667°N 9.55°E46.716667; 9.55 (Obervaz)Coordinate: 46°43′00″N 9°33′00″E / 46.716667°N 9.55°E46.716667; 9.55 (Obervaz)
Altitudine1 300 m s.l.m.
Superficie42,51 km²
Abitanti2 780 (2018)
Densità65,4 ab./km²
Frazionivedi elenco
Comuni confinantiAlbula, Arosa, Churwalden, Domleschg, Lantsch, Mutten, Scharans, Sils im Domleschg, Tschiertschen-Praden
Altre informazioni
Cod. postale7077, 7078, 7082
Prefisso081
Fuso orarioUTC+1
Codice OFS3506
TargaGR
Cartografia
Mappa di localizzazione: Svizzera
Obervaz
Obervaz
Obervaz – Mappa
Sito istituzionale

Obervaz (ufficialmente Vaz/Obervaz, in cui Vaz è la denominazione in romancio e Obervaz quella in tedesco[1]; in italiano Vazzo, desueto[senza fonte]) è un comune svizzero di 2 780 abitanti del Canton Grigioni, nella regione Albula.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Obervaz è situato nella valle dell'Albula, sulla sponda destra. La frazione Lenzerheide, centro principale del comune, dista 18 km da Coira, 44 km da Davos e 59 km da Sankt Moritz. Il punto più elevato del comune è la cima del Parpaner Rothorn (2 861 m s.l.m.), sul confine con Lantsch e Arosa.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

La chiesa di San Donato
  • Chiesa parrocchiale cattolica di San Donato in località Zorten, attestata dal 1218 e ricostruita nel 1499 e nel 1874-1875[1];
  • Chiesa cattolica di San Giovanni Battista in località Muldain, attestata dal 1508 e ricostruita nel 1499 e nel 1673-1677[1];
  • Chiesa cattolica di San Lucio in località Lain, attestata dal 1508 e ricostruita nel 1499 e nel 1678-1680[1];
  • Viadotto di Solis.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

L'evoluzione demografica è riportata nella seguente tabella[1]:

Abitanti censiti

Lingue e dialetti[modifica | modifica wikitesto]

Circa il 10% dei residenti parla romancio (dati del 2000; nel 1920 era il 73%), il resto parla tedesco[1].

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Frazioni[modifica | modifica wikitesto]

Le frazioni di Obervaz sono[1]:

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

La località è servita dalla stazione di Solis sulla ferrovia dell'Albula. L'uscita autostradale di Thusis, sulla A13/E43, dista 21 km.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g Toni Cantieni, Vaz/Obervaz, in Dizionario storico della Svizzera, 21 febbraio 2013. URL consultato l'11 settembre 2020.
  2. ^ a b Toni Cantieni, Lenzerheide/Valbella, in Dizionario storico della Svizzera, 25 novembre 2008. URL consultato l'11 settembre 2020.
  3. ^ Jürg Simonett, Solis, in Dizionario storico della Svizzera, 6 febbraio 2012. URL consultato l'11 settembre 2020.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • AA. VV., Storia dei Grigioni, 3 volumi, Collana «Storia dei Grigioni», Edizioni Casagrande, Bellinzona 2000.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN234597009 · GND (DE4075570-8 · WorldCat Identities (ENviaf-234597009
Svizzera Portale Svizzera: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Svizzera