Non ti conosco più

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Non ti conosco più
Nonticomoscopiu.jpg
Vittorio De Sica e Elsa Merlini
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno1936
Durata65 minuti
Dati tecnicibianco e nero
rapporto: 1,37:1
Generecommedia
RegiaNunzio Malasomma
SoggettoAldo De Benedetti
SceneggiaturaAldo De Benedetti, Fritz Eckardt
ProduttoreGiuseppe Amato
Casa di produzioneAmato Film
Distribuzione (Italia)E.I.A.
FotografiaArturo Gallea
MontaggioEraldo Judiconi
MusicheFelice Montagnini, Cesare Andrea Bixio
ScenografiaVirgilio Marchi
Interpreti e personaggi

Non ti conosco più è un film del 1936, diretto dal regista Nunzio Malasomma tratto da un testo teatrale di Aldo De Benedetti.

Dalla stessa opera è stato tratto nel 1980 il film Non ti conosco più amore con Monica Vitti, Johnny Dorelli e Gigi Proietti.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Luisa è la bisbetica moglie dell'avvocato Paolo Malpieri, un giorno dopo una crisi di nervi non lo riconosce più. Il marito chiede aiuto al professor Spinelli e la moglie riconosce in lui il marito. Arriva una zia di Luisa che non conosce il marito e tenta di accasare la figlia Evelina all'avvocato presentato come amico di famiglia da Luisa. Il mattino seguente il dottore, parlando con la dattilografa, scopre che la crisi è avvenuta quando la moglie ha visto l'avvocato mentre baciava la ragazza. Luisa rivede la scena e, furiosa con il professore, propone a Paolo di fuggire assieme ma, prima, ha un chiarimento con il professore con il quale ha scambiato un bacio forse d'amore.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema