Nicola Valente

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Nicola Valente (Napoli, 28 agosto 1881Napoli, 16 settembre 1946) è stato un musicista italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio di Vincenzo Valente, ebbe nel padre un maestro di musica di grande livello. La sua attività gli permise di contare moltissimi successi in pochi decenni di lavoro come Brinneso (1922) in collaborazione con Libero Bovio. Fondò nel 1934, con Libero Bovio, Gaetano Lama e Ernesto Tagliaferri, la casa editrice La Bottega dei 4. Morì a Napoli il 16 settembre 1946.

A lui si deve il celebre brano Simme 'e Napule paisà.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN229042487 · ISNI (EN0000 0003 6452 8632 · LCCN (ENn2009078705 · GND (DE140828834 · BNF (FRcb13814116s (data)