Nicola Pecorini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Nicola Pecorini (Milano, 10 agosto 1957) è un direttore della fotografia italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Pecorini frequenta il Liceo Sperimentale della Bufalotta di Roma, dove già giovanissimo, sotto la guida dell'insegnante Filippo Ottone, si appassiona di fotografia. Pecorini inizia l'attività lavorando come assistente di suo zio, il fotografo Oliviero Toscani, nel 1976, ma il mondo della moda non gli offre emozioni e lo abbandona molto presto.

Nel 1988 fonda la Steadicam Operator Association insieme a Garret Brown.

Ha girato un gran numero di spot pubblicitari per alcune grandi marche, fra cui Coca-Cola, McDonald's e Nike. Ha lavorato in qualità di operatore steadicam in Ladyhawke (1983, regia di Richard Donner, con Vittorio Storaro alla fotografia), Phenomena (1983, regia di Dario Argento), o French Kiss (1994, di Lawrence Kasdan).

Come operatore steadicam ha collaborato inoltre con registi come Oliver Stone, Bernardo Bertolucci e Roman Polański, mentre come direttore della fotografia è noto soprattutto il lavoro svolto con Terry Gilliam in diversi film del regista. Chiamato ancora da Gilliam ad occuparsi de I fratelli Grimm e l'incantevole strega, si è visto licenziare dai produttori, i fratelli Weinstein, a metà del lavoro, con l'accusa di aver optato per un'immagine eccessivamente "disturbante" ed oscura[1].

È sposato con l'attrice Caroline Goodall.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Intervista a Pecorini, su pellicolascaduta.it. URL consultato il 25 agosto 2015 (archiviato dall'url originale il 24 settembre 2015).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN76092866 · ISNI (EN0000 0001 1448 4059 · SBN IT\ICCU\RAVV\472168 · LCCN (ENno2007050359 · GND (DE137976348 · WorldCat Identities (ENno2007-050359