Nandinia binotata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Nandinia
Nandinia binotata
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Ordine Carnivora
Famiglia Nandiniidae
Genere Nandinia
Specie N. binotata
Nomenclatura binomiale
Nandinia binotata
Gray, 1830

La civetta delle palme africana, altrimenti nota come civetta delle palme dalle due macchie o semplicemente nandinia (Nandinia binotata), è un piccolo mammifero carnivoro che vive in Africa orientale.

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

La nandinia ha un corpo lungo e basso, zampe piuttosto corte, coda lunga e sottile, orecchie piccole; in generale, il suo corpo assomiglia vagamente a quello di un gatto. Gli adulti, di solito, pesano un chilo e settanta, fino a un massimo di quai due chili e mezzo. Questi animali vivono nelle foreste dell'Africa orientale, dove sfruttano la loro abilità di arrampicarsi sugli alberi. La nandinia ha una dieta molto variegata, che comprende roditori, insetti, uova, carogne, frutti, uccelli e pipistrelli frugivori. È un animale generalmente solitario, attivo principalmente di notte.

Classificazione[modifica | modifica sorgente]

Anche se fisicamente assomigliano moltissimo agli zibetti (Viverridae), questi piccoli predatori africani potrebbero essere ben distinti dal punto di vista genetico. Sembra infatti che la nandinia si sia differenziata dal ramo che porta ai loro presunti parenti viverridi ben prima dei felidi. Alcune caratteristiche estremamente primitive delle ossa dell'orecchio, inoltre, sembrerebbero porre la nandinia alla base dell'albero evolutivo dei carnivori attuali. Questa concezione non è universalmente accettata, ma in generale la nandinia è comunque classificata in una famiglia a sé stante, i nandiniidi (Nandiniidae).

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Biologia Portale Biologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biologia