My Love Is Your Love World Tour

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
My Love Is Your Love World Tour
Tour di Whitney Houston
Album My Love Is Your Love
Inizio 22 giugno 1999
Fine 8 novembre 1999
Tappe 2
Spettacoli 18 in Nord America
44 in Europa
62 in totale
Cronologia dei tour di Whitney Houston
The European Tour
(1997)
Soul Divas Tour
(2004)

Il My Love Is Your Love World Tour è un tour della cantante statunitense pop/R&B Whitney Houston, realizzato principalmente in arene e teatri, per la promozione dell'album My Love Is Your Love del 1998.

Scaletta del tour[modifica | modifica wikitesto]

Stati Uniti
  1. "Get It Back"
  2. "Heartbreak Hotel" (contiene elementi di "This Place Hotel")
  3. "If I Told You That"
  4. Love Medley:
    • "You Give Good Love"
    • "Saving All My Love for You"
    • "Until You Come Back"
  5. "Oh Yes" 1
  6. "When You Believe" (duetto con Gary Houston) 1
  7. "Exhale (Shoop Shoop)"
  8. "I Learned from the Best"
  9. "Higher Ground" (eseguita da Gary Houston)
  10. "I'm Every Woman"
  11. "I Wanna Dance with Somebody (Who Loves Me)"
  12. "How Will I Know"
  13. "In My Business"
  14. "I Love the Lord"
  15. "I Go to the Rock"
  16. "My Love Is Your Love"
  17. Movie Medley:
    • "I Believe in You and Me"
    • "Why Does It Hurt So Bad"
    • "It Hurts Like Hell" (contiene elementi di "The Glory of Love")
  18. "I Will Always Love You"

Encore:

  1. "It's Not Right But It's Okay"

1solo in alcune serate

Europa
  1. "Get It Back"
  2. "Heartbreak Hotel" (contiene elementi di "This Place Hotel")
  3. "If I Told You That"
  4. "Saving All My Love for You"
  5. "Until You Come Back"
  6. "Exhale (Shoop Shoop)" 1
  7. "I Learned from the Best"
  8. "Step by Step"
  9. "Change the World" (eseguita da Gary Houston)
  10. Reprise Medley: "I Have Nothing"/"I'm Your Baby Tonight"/"Run to You"/"Queen of the Night"1
  11. "My Love Is Your Love" (contiene elementi di "My Love Is Your Love (Salaam Remix)")
  12. "I'm Every Woman" 1
  13. "I Wanna Dance with Somebody (Who Loves Me)"
  14. "How Will I Know"
  15. "Jesus Loves Me" 1
  16. "I Love the Lord"
  17. "I Go to the Rock"
  18. Movie Medley:
    • "I Believe in You and Me"
    • "Why Does It Hurt So Bad"
    • "It Hurts Like Hell" (contiene elementi di "The Glory of Love")
  19. "You'll Never Stand Alone" 2
  20. "I Will Always Love You"

Encore:

  1. "It's Not Right But It's Okay

1eseguita solo in alcune date
2eseguita solo nell'ultima data

Date[modifica | modifica wikitesto]

Date Città Nazione Luogo
Nord America
22 giugno 1999 Chicago Stati Uniti Stati Uniti Arie Crown Theater
23 giugno 1999
25 giugno 1999 Detroit Fox Theater[1]
26 giugno 1999
29 giugno 1999 Toronto Canada Canada Molson Amphitheater
30 giugno 1999 Cleveland Stati Uniti Stati Uniti Blossom Music Festival
2 luglio 1999 Saratoga Springs Saratoga Performing Arts Center
8 luglio 1999 Boston Wang Center[1]
9 luglio 1999
11 luglio 1999 Hartford Oakdale Theater
14 luglio 1999 New York Madison Square Garden[2]
15 luglio 1999
17 luglio 1999 Filadelfia Mann Center for the Performing Arts
18 luglio 1999 University Park Bryce Jordan Center
20 luglio 1999 Atlanta Fox Theater
21 luglio 1999
26 luglio 1999 Denver Fiddler's Green
29 luglio 1999 Los Angeles Universal Amphitheater[3]
30 luglio 1999
Europa
22 agosto 1999 Sopot Polonia Polonia Opera Lesna
25 agosto 1999 Vechta Germania Germania Stoppelmarket
27 agosto 1999 Coburgo Schlossplatz
28 agosto 1999 Mannheim Ehrenhof
30 agosto 1999 Vienna Austria Austria Wiener Stadthalle
1º settembre 1999 Zurigo Svizzera Svizzera Hallenstadion
2 settembre 1999 Monaco di Baviera Germania Germania Olympiahalle
4 settembre 1999 Amburgo Derby Park
5 settembre 1999 Berlino Deutschlandhalle
7 settembre 1999 Rotterdam Paesi Bassi Paesi Bassi Ahoy Rotterdam
9 settembre 1999 Sheffield Regno Unito Regno Unito Sheffield Arena
11 settembre 1999 Birmingham NEC Arena
12 settembre 1999
15 settembre 1999 Londra Wembley Arena
16 settembre 1999
18 settembre 1999
21 settembre 1999 Parigi Francia Francia Palais omnisports de Paris-Bercy
22 settembre 1999 Stoccarda Germania Germania Schleyerhalle
24 settembre 1999 Colonia Kölnarena
25 settembre 1999 Anversa Belgio Belgio Sportpaleis
27 settembre 1999 Milano Italia Italia Filaforum
28 settembre 1999 Colonia Germania Germania Kölnarena
1º ottobre 1999 Göteborg Svezia Svezia Scandinavium
2 ottobre 1999 Stoccolma Globen
4 ottobre 1999 Helsinki Finlandia Finlandia Hartwall Arena
5 ottobre 1999
6 ottobre 1999 Mosca Russia Russia Kremlin Palace
7 ottobre 1999
10 ottobre 1999 Stoccarda Germania Germania Schleyerhalle
12 ottobre 1999 Rotterdam Paesi Bassi Paesi Bassi Ahoy Rotterdam
13 ottobre 1999
15 ottobre 1999 Zurigo Svizzera Svizzera Hallenstadion
18 ottobre 1999 Francoforte sul Meno Germania Germania Festhalle
20 ottobre 1999 Milano Italia Italia Filaforum
22 ottobre 1999 Vienna Austria Austria Stadthalle
23 ottobre 1999
27 ottobre 1999 Lipsia Germania Germania Messehalle
28 ottobre 1999 Monaco di Baviera Olympiahalle
30 ottobre 1999 Oberhausen König Pilsener Arena
31 ottobre 1999
2 novembre 1999 Anversa Belgio Belgio Sportpaleis
3 novembre 1999 Kiel Germania Germania Ostseehalle
5 novembre 1999 Stoccarda Schleyerhalle
7 novembre 1999 Birmingham Regno Unito Regno Unito NEC Arena
8 novembre 1999 Londra Wembley Arena

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Boxscore: Top 10 Concert Grosses (p16), Billboard, 24 luglio 1999. URL consultato l'11 giugno 2010.
  2. ^ Boxscore: Top 10 Concert Grosses (p16), Billboard, 31 luglio 1999. URL consultato l'11 giugno 2010.
  3. ^ Boxscore: Top 10 Concert Grosses (p13), Billboard, 14 agosto 1999. URL consultato l'11 giugno 2010.


Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica