Montante (sport)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Uppercut.

In sport da combattimento, il montante (in inglese uppercut) è un colpo sferrato dal basso verso l'alto. Il termine viene usato sia in discipline come boxe e wrestling, sia nella scherma: in questo caso indica un fendente portato con il falso filo della lama.

Il montante nel pugilato[modifica | modifica wikitesto]

Nel mondo del pugilato, il montante è un pugno sferrato dal basso verso l'alto: l'obiettivo può, ad esempio, essere il mento dell'avversario. Costituisce l'attacco per eccellenza: si tratta di una mossa che tende a generare un impatto la cui forza è considerevole.

Il montante nel wrestling[modifica | modifica wikitesto]

European uppercut[modifica | modifica wikitesto]

Letteralmente "montante europeo", viene eseguito inserendo la testa dell'avversario nel braccio posto di profilo. Mossa che fu tipica di lottatori come Eddie Guerrero, Kurt Angle, Natalya e Daniel Bryan.

Viene usato anche da Cesaro come finisher in modalità pop-up qualora l'avversario sia leggero, in caso l'avversario sia troppo pesante viene usata in springboard. Inoltre viene utilizzata sporadicamente da Randy Orton.

Discus Elbow[modifica | modifica wikitesto]

Tecnica che consiste nel girare su sé stessi e colpire l'avversario al volto con una gomitata. Usata come finisher da Chris Hero e ad NXT da Austin Aries.

Elbow drop[modifica | modifica wikitesto]

Una delle mosse più frequenti nel wrestling: consiste nello sferrare una gomitata in corsa o da fermo, all'avversario steso. Un celebre esecutore fu The Rock che la usava come finisher rinominandola in People's Elbow, prima di eseguirlo rimbalzava due volte sulle corde. Tra gli altri che ne fanno uso, da ricordare Damien Sandow che la usa come signature e la chiama The Elbow Of Disdain e come finisher da Big Daddy V.

Elbow Smash[modifica | modifica wikitesto]

Mossa dove l'esecutore colpisce l'avversario in piedi con una potente gomitata al volto. Resa celebre da Wade Barret che la utilizza solitamente su un avversario in corsa aumentando notevolmente la potenza dell'impatto chiamandola Bull Hammer.

Right handed knockout hook[modifica | modifica wikitesto]

Mossa resa famosa da Big Show con il nome di K.O. Punch o Weapon of Mass Destruction (o semplicemente WMD). Semplice anche nell'eseguire. Consiste nel tirare un pugno (Big Show usa la destra) al viso dell'avversario.

Superman punch[modifica | modifica wikitesto]

Variante della mossa detta qui sopra. Resa celebre da Roman Reigns, consiste nel tirare un pugno (anche Reigns usa la destra, come Show) saltando. Se parliamo di Reigns, questa è una delle mosse più significative e di riconoscimento, e di solito questa mossa per lui dà il preludio alla Spear.

Throat thrust[modifica | modifica wikitesto]

Questo attacco è simile a un uppercut convenzionale, ma con la variante che l'esecutore, colpisce alla gola l'avversario con la mano aperta, di solito con il palmo della mano rivolto verso l'alto e con tutte e cinque le dita. Nel wrestling professionistico è usato da Kane.

Inoltre viene usato come finisher dal lottatore Santino Marella che lo esegue colpendo a mano chiusa chiamandola The Cobra o Cobra Strike.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]


Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

pugilato Portale Pugilato: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pugilato