Moisés García

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Moisés García
Nome Moisés García León
Nazionalità Spagna Spagna
Altezza 185 cm
Peso 84 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex attaccante)
Squadra Saragozza
Ritirato 2011 - calciatore
Carriera
Giovanili
Saragozza
Squadre di club1
1988-1994 Saragozza 42 (8)
1994-1996 Osasuna Osasuna 50 (11)
1996 Leganes Leganés 16 (13)
1996-1998 Celta Vigo Celta Vigo 23 (7)
1998-2001 Villarreal Villarreal 93 (28)
2001-2002 Siviglia Siviglia 43 (14)
2003 Cordoba Córdoba 23 (6)
2003-2005 Elche Elche 75 (27)
2005-2007 Hercules Hércules 70 (22)
2007 Poli Ejido Poli Ejido 4 (0)
2007-2009 Gimnastic Gimnàstic 52 (12)
2009-2010 Huesca Huesca 33 (4)
2010-2011 La Muela La Muela 28 (3)
Nazionale
1989 Spagna Spagna U-20 3 (1)
Carriera da allenatore
2011-2012 Huesca Huesca (vice)
2012-2013 Hercules Hércules (vice)
2013- Saragozza (vice)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Moisés García León (Siviglia, 10 luglio 1971) è un allenatore di calcio ed ex calciatore spagnolo, di ruolo attaccante.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha tre fratelli calciatori: Eduardo, Gerardo e Manuel Candelas[1].

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Debuttò in Primera División con il Real Saragozza nella stagione 1988-1989 sotto la guida di Radomir Antić, diventando l'esordiente più giovane della storia del club aragonese[2] grazie alla presenza contro il Real Murcia del 6 novembre 1988.

Restò al Real Saragozza fino al 1994 prima di passare ai rivali dell'Osasuna in Segunda División. Nella sua ultima stagione a Saragozza vinse la Coppa di Spagna, l'unico titolo della sua carriera. Giocò l'ultima partita con il Real Saragozza il 15 maggio 1994, in occasione di una vittoria per 4-1 contro il Real Madrid allo stadio La Romareda.

Nel 1996 ha militato nel Club Deportivo Leganés, segnando 13 reti in 16 partite.

Successivamente ha giocato con diverse squadre spagnole in Primera e in Segunda División, tra cui, nella stagione 2001-2002, il Siviglia, la squadra della sua città natale.

Nel 2010 è passato al Club Deportivo La Muela, in Segunda División B, con cui ha segnato tre gol ed ha concluso la sua carriera agonistica.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Real Saragozza: 1993-1994

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) Candelas, el menor de la saga García León, refuerza desde ayer al Vecindario eldia.es
  2. ^ (ES) Kevin Lacruz debutó con el primer equipo del Real Zaragoza en liga

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (ENESCA) Moisés García su BDFutbol.com - Base de Datos Histórica del Fútbol Español.
  • (DEENIT) Moisés García su Transfermarkt.it, Transfermarkt GmbH & Co. KG. (calciatore)
  • (DEENIT) Moisés García su Transfermarkt.it, Transfermarkt GmbH & Co. KG. (allenatore)