Max Riemelt

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Max Riemelt nel 2017

Max Riemelt (Berlino, 7 gennaio 1984) è un attore tedesco. Noto principalmente per il ruolo di Wolfgang Bogdanow nella serie di Netflix, Sense8.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Riemelt ha fatto il suo debutto in Germania all'età di 13 anni nelle produzioni televisive di Praxis Bülowbogen e Eine Familie zum Küssen.[1]

Nel 2004 interpreta Friedrich Weimer in I ragazzi del Reich[2], diretto da Dennis Gansel, con cui stringerà una solida collaborazione artistica. Tra gli altri, sempre diretto da Dennis Gansel, infatti, Riemelt interpreta Marco nel film 2008 L'onda, tratto dall'omonimo romanzo di Todd Strasser, a sua volta basato sull'esperimento sociale denominato La Terza Onda, avvenuto nel 1967 in California.

Diretto da Shephan Lacant, nel 2013, interpreta Kay Engel in Freier Fall, successo di critica presentato al Festival internazionale del cinema di Berlino.[3]

Dal 2015 è nel cast della serie di Netflix, Sense8, in cui interpreta il ruolo di Wolfgang Bogdanow, uno scassinatore di Berlino.[4][5]

Nel 2017, accanto a Teresa Palmer, è nel thriller psicologico Berlin Syndrome,[6] che ha ricevuto recensioni miste da parte della critica, ma la performance degli attori è stata comunque ampiamente lodata.[5][7]

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

È fratello maggiore dell'attore Lukas Riemelt.[5]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Videografia[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Max Riemelt è stato doppiato da:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DE) Über Max Riemelt -. URL consultato il 14 ottobre 2017.
  2. ^ Recensione di I ragazzi del Reich, in Leggere a Colori, 30 giugno 2013. URL consultato il 14 ottobre 2017.
  3. ^ (EN) Programme - Freier Fall | Free Fall, su Berlinale. URL consultato il 14 ottobre 2017.
  4. ^ (EN) Emily Orley, Everything You Need To Know About The Eight Main Characters In "Sense8", in BuzzFeed, 28 maggio 2015. URL consultato il 14 ottobre 2017.
  5. ^ a b c Max Riemelt: «Così va il sesso, in Sense8 e con Teresa Palmer», in GQ Italia, 12 maggio 2017. URL consultato il 14 ottobre 2017.
  6. ^ (EN) Kevin Jagernauth, Teresa Palmer To Lead Cate Shortland’s ‘Berlin Syndrome’, su IndieWire, 15 maggio 2015. URL consultato il 14 ottobre 2017.
  7. ^ (DE) "Ich fühle mich gleichzeitig fremd und vertraut hier", su www.rbb24.de. URL consultato il 14 ottobre 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN107838769 · ISNI: (EN0000 0001 1454 6520 · LCCN: (ENnr2006007747 · GND: (DE140862072 · BNF: (FRcb16678287v (data)