L'onda (romanzo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
L'onda
Titolo originaleThe Wave
Altri titoliIl segno dell'onda
AutoreTodd Strasser
1ª ed. originale1981
Genereromanzo
Lingua originaleinglese

L'onda è un romanzo scritto da Todd Strasser basato sull'esperimento La Terza Onda tenuto dal professore di storia Ron Jones agli studenti della Cubberley High School di Palo Alto, in California. In Italia è stato pubblicato anche con il titolo Il segno dell'onda.

Da questo libro è stato tratto il lungometraggio L'onda, diretto dal regista Dennis Gansel.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il libro narra di un fatto realmente accaduto in una scuola statunitense nel 1969.

Il professor Ross è un insegnante a cui piace fare esperimenti quando parla di un argomento nuovo ai suoi studenti. In seguito alla spiegazione della seconda guerra mondiale agli studenti del suo corso di quinta superiore, i ragazzi si chiedono perché il popolo tedesco si sia fatto trascinare così da Hitler e dai nazisti. Il professore decide di creare un "esperimento": fondare un movimento chiamato "l'Onda".

Inizialmente il professore stabilisce solo delle semplici regole quali alzarsi accanto al banco per rispondere e dire Professor Ross prima della risposta ma il far parte di un unico gruppo fa sentire l'intera classe più forte e anche Robert Billings, l'emarginato della classe, si sente inserito, per una volta, nella classe. Anzi, chiede addirittura al professor Ross di diventare la sua guardia del corpo.

Brian e David, anche loro nella classe di Ross e giocatori del team di football americano della scuola, decidono di parlarne ai loro compagni di squadra, per provare a essere più compatti e cercare di vincere qualche partita.

La situazione però degenera: alcuni studenti saltano altre lezioni per andare a seguire quelle del prof. Ross e alcuni ragazzi, per far partecipare altri studenti alle lezioni dello stesso professore, picchiano gli alunni stessi e così via... Fortunatamente Laurie Saunders, studentessa della scuola e direttrice del Grapevine, il giornalino della scuola, che registra il "successo" del movimento tra gli studenti, si rende conto che il professore ha perso il controllo dell'esperimento e litiga con il fidanzato David proprio a causa di questo. Laurie e David riescono a far pace e ad andare a casa del professore a parlargli dicendogli di porre fine all'esperimento. Il giorno dopo il prof. invita tutti i partecipanti dell'Onda in un palazzetto per parlare. Lì dice a tutti che il movimento è finito spiegando anche un motivo; molti ragazzi sono scossi, soprattutto Robert, ma dopo che gli viene spiegato tutto anche lui si calma.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura