Mark Kratzmann

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mark Kratzmann
Nome Mark Edward Kratzmann
Nazionalità Australia Australia
Altezza 178 cm
Peso 73 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Ritirato 1996
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 59-97
Titoli vinti 0
Miglior ranking 50° (26 marzo 1990)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 4T (1987)
Francia Roland Garros 1T (1984, 1986, 1987, 1989, 1990)
Regno Unito Wimbledon 3T (1986 1990)
Stati Uniti US Open 2T (1990)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 267-203
Titoli vinti 18
Miglior ranking 5° (16 aprile 1990)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open F (1989)
Francia Roland Garros SF (1992)
Regno Unito Wimbledon QF (1987, 1989, 1992)
Stati Uniti US Open QF (1989)
Altri tornei
Tour Finals SF (1989, 1992)
Doppio misto1
Vittorie/sconfitte
Titoli vinti
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open SF (1991)
Francia Roland Garros
Regno Unito Wimbledon F (1989)
Stati Uniti US Open QF (1993)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al definitivo

Mark Kratzmann (Murgon, 17 maggio 1966) è un ex tennista australiano.

Anche suo fratello Andrew è stato un tennista.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Junior[modifica | modifica wikitesto]

Da giovane ottiene risultati eccezionali tra i tennisti della sua categoria. Vince infatti quattro titoli dello Slam in singolare: agli Australian Open 1982 e 1984, a Wimbledon '84 ed agli US Open 1984. All'Open di Francia 1984 arriva ad un passo dalla vittoria ma viene sconfitto da Kent Carlsson.[1]
Nel doppio gli riesce invece il Grande Slam, nel 1983 trionfa al Roland Garros, Wimbledon e US Open. Completa la serie con la vittoria del titolo agli Australian Open 1984.[1]

Professionista[modifica | modifica wikitesto]

Si specializza nel doppio, disciplina in cui raggiunge trenta finali, di cui ne vince diciotto.[2] Nei tornei dello Slam raggiunge il match decisivo agli Australian Open 1989 in coppia col connazionale Darren Cahill ma vengono sconfitti da Jim Pugh e Rick Leach.
Nel 1989 e 1992 partecipa al Masters di fine anno ma si ferma alle semifinali. Raggiunge un'altra finale dello Slam al Torneo di Wimbledon 1989, nel doppio misto insieme a Jenny Byrne ma viene nuovamente sconfitto ad un passo dal titolo, questa volta per mano di Jana Novotná e Jim Pugh.
Raggiunge come miglior posizione in classifica il quinto posto nel 1990. Con la Squadra australiana di Coppa Davis gioca in totale tre match vincendone due.[3]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (18)[modifica | modifica wikitesto]

Nr. Anno Torneo Superficie Compagno Avversari in finale Punteggio
1. 1986 Stati Uniti Cincinnati Masters, Cincinnati Cemento Australia Kim Warwick Sudafrica Christo Steyn
Sudafrica Danie Visser
6–3, 6–4
2. 1987 Australia Sydney Indoor, Sydney Cemento (i) Australia Darren Cahill Germania Boris Becker
Stati Uniti Robert Seguso
6–3, 6–2
3. 1987 Hong Kong Hong Kong Open, Hong Kong Cemento Stati Uniti Jim Pugh Stati Uniti Martin Davis
Australia Brad Drewett
6–7, 6–4, 6–2
4. 1988 Australia ATP Adelaide, Adelaide Cemento Australia Darren Cahill Australia Carl Limberger
Australia Mark Woodforde
4–6, 6–2, 7–5
5. 1988 Australia Medibank International, Sydney Cemento Australia Darren Cahill Stati Uniti Joey Rive
Stati Uniti Bud Schultz
7–6, 6–4
6. 1989 Regno Unito Queen's Club Championships, Londra Erba Australia Darren Cahill Stati Uniti Tim Pawsat
Australia Laurie Warder
7–6, 6–3
7. 1989 Stati Uniti ATP Volvo International, Stratton Mountain Cemento Australia Wally Masur Sudafrica Pieter Aldrich
Sudafrica Danie Visser
6–3, 4–6, 7–6
8. 1989 Australia Brisbane International, Brisbane Cemento Australia Darren Cahill Australia Broderick Dyke
Australia Simon Youl
6–4, 5–7, 6–0
9. 1990 Australia Medibank International, Sydney (2) Cemento Australia Pat Cash Sudafrica Pieter Aldrich
Sudafrica Danie Visser
6–4, 7–5
10. 1990 Stati Uniti RMK Championships, Memphis Cemento (i) Australia Darren Cahill Germania Udo Riglewski
Germania Michael Stich
7–5, 6–2
11. 1990 Giappone Japan Open Tennis Championships, Tokyo Cemento Australia Wally Masur Stati Uniti Kent Kinnear
Stati Uniti Brad Pearce
3–6, 6–3, 6–4
12. 1990 Singapore ATP Singapore, Singapore Cemento Australia Jason Stoltenberg Australia Brad Drewett
Australia Todd Woodbridge
6–1, 6–0
13. 1990 Regno Unito Manchester Open, Manchester Erba Australia Jason Stoltenberg Regno Unito Nick Brown
Stati Uniti Kelly Jones
6–3, 2–6, 6–4
14. 1990 Stati Uniti Campbell's Hall of Fame Championships, Newport Erba Australia Darren Cahill Stati Uniti Todd Nelson
Stati Uniti Bryan Shelton
7–6, 6–2
15. 1990 Stati Uniti Cincinnati Masters, Cincinnati (2) Cemento Australia Darren Cahill Regno Unito Neil Broad
Sudafrica Gary Muller
7–6, 6–2
16. 1993 Italia Milan Indoor, Milano Sintetico Australia Wally Masur Paesi Bassi Tom Nijssen
Rep. Ceca Cyril Suk
4–6, 6–3, 6–4
17. 1993 Germania Eurocard Open, Stoccarda Sintetico Australia Wally Masur Stati Uniti Steve DeVries
Australia David Macpherson
6–3, 7–6
18. 1994 Australia ATP Adelaide, Adelaide (2) Cemento Australia Andrew Kratzmann Sudafrica David Adams
Zimbabwe Byron Black
6–4, 6–3

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b atpworldtour.com, Mark Kratzmann Biography, su atpworldtour.com. URL consultato il 20 giugno 2015.
  2. ^ atpworldtour.com, Mark Kratzmann Career Titles/Finals, su atpworldtour.com. URL consultato il 20 giugno 2015.
  3. ^ daviscup.com, Mark Kratzmann, su daviscup.com. URL consultato il 10 marzo 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]