Marcello Acquaviva

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Marcello Acquaviva
arcivescovo della Chiesa cattolica
Archbishop CoA PioM.svg
Incarichi ricoperti Arcivescovo di Otranto dal 1586 al 1606
Nato 1531
Elevato arcivescovo 25 febbraio 1587
Deceduto 1617

Marcello Acquaviva (Napoli, 1531Sant'Omero, 1617) fu arcivescovo di Otranto dal 1586 al 1606.

Figlio di Baldassarre Acquaviva, marchese di Bellante, e di Girolama Gaetani dell'Aquila d'Aragona, fu dapprima nunzio apostolico presso la Repubblica di Venezia e poi, nel 1590, presso i duchi di Savoia per tentare la loro riconciliazione con Enrico IV di Francia. Nel 1595 fu governatore e vicelegato di Bologna. Rassegnò le dimissioni dal governo pastorale dell'arcidiocesi nel 1606.

Predecessore Arcivescovo di Otranto Successore ArchbishopPallium PioM.svg
Pedro Corderos
1579 - 1585
1586- 1606 Lucio (de) Morra
1606 - 1623