Male (Maldive)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Male
isola
(DV) މާލެ
Male – Veduta
Localizzazione
StatoMaldive Maldive
Atollo amministrativoMalé
Territorio
Coordinate4°10′30″N 73°30′32″E / 4.175°N 73.508889°E4.175; 73.508889 (Male)Coordinate: 4°10′30″N 73°30′32″E / 4.175°N 73.508889°E4.175; 73.508889 (Male)
Altitudinem s.l.m.
Superficie5,79 km²
Abitanti103 693 (2009)
Densità17 908,98 ab./km²
Altre informazioni
Linguemaldiviano
Fuso orarioUTC+5
ISO 3166-2MV-MLE
Cartografia
Mappa di localizzazione: Maldive
Male
Male

Male[1][2][3] (AFI: /ˈmale/[2]; in maldiviano: މާލެ), popolazione di 103.693 abitanti nel 2009, è la capitale della Repubblica delle Maldive, situata nell'atollo omonimo nell'oceano Indiano in prossimità dell'equatore; oltreché sede amministrativa ed economica del Paese, è anche il suo principale porto commerciale.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fondata dai portoghesi, Male successivamente costituì un protettorato britannico (1887-1965), per divenire poi la capitale del nuovo Stato indipendente delle Maldive.

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Male annovera tra le attività economiche stabilimenti di inscatolamento del pesce e un piccolo commercio della produzione locale di noci di cocco e derivati della palma. Il turismo rappresenta una voce in continua espansione.

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

All'interno della capitale non ci sono mezzi di trasporto pubblici, ma solamente privati: Sono state stimate circa 800 automobili e 90.000 motocicli, la capitale sta quindi arrivando ad un punto di saturazione per quanto riguarda traffico e parcheggi disponibili.[4]

All'interno dell'Arcipelago di Male si trova il principale aeroporto internazionale delle Maldive, l'Aeroporto Internazionale di Malé-Ibrahim Nasir.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Male, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana. URL consultato il 2 novembre 2017.
  2. ^ a b Bruno Migliorini et al., Scheda sul lemma "Male", in Dizionario d'ortografia e di pronunzia, Rai Eri, 2007, ISBN 978-88-397-1478-7.
  3. ^ Male nell'Enciclopedia Sapere.
  4. ^ (EN) President-elect hears public opinions to solve Malé congestion. URL consultato il 6 novembre 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN146604025 · LCCN (ENn82095066 · GND (DE4842784-6 · WorldCat Identities (ENn82-095066