Luigi Giordani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Luigi Giordani
cardinale di Santa Romana Chiesa
Template-Cardinal (Metropolitan Archbishop).svg
Incarichi ricoperti
Nato 13 ottobre 1822, Santa Maria Codifiume
Ordinato presbitero 19 settembre 1846 dal cardinale Ignazio Giovanni Cadolini
Nominato vescovo 6 marzo 1871 da papa Pio IX (poi beato)
Consacrato vescovo 19 marzo 1871 dal cardinale Luigi Vannicelli Casoni
Elevato arcivescovo 22 giugno 1877 da papa Pio IX (poi beato)
Creato cardinale 14 marzo 1887 da papa Leone XIII
Deceduto 21 aprile 1893, Ferrara

Luigi Giordani (Santa Maria Codifiume, 13 ottobre 1822Ferrara, 21 aprile 1893) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Santa Maria Codifiume il 13 ottobre 1822.

Il 6 marzo 1871 fu nominato vescovo ausiliare di Ferrara ed anche vescovo titolare di Filadelfia di Arabia.

Papa Leone XIII lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 14 marzo 1887. Il 22 giugno 1877, dopo la morte del cardinale, divenne arcivescovo di Ferrara.

Morì il 21 aprile 1893 all'età di 70 anni.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Vescovo titolare di Filadelfia di Arabia Successore BishopCoA PioM.svg
Daniel Murphy 6 marzo 1871 - 22 giugno 1877 Domenico Gaspare Lancia di Brolo, O.S.B.
Predecessore Arcivescovo metropolita di Ferrara Successore ArchbishopPallium PioM.svg
Luigi Vannicelli Casoni 22 giugno 1877 - 21 aprile 1893 Egidio Mauri, O.P.
Predecessore Cardinale presbitero di Santi Silvestro e Martino ai Monti Successore CardinalCoA PioM.svg
Pier Francesco Meglia 17 marzo 1887 - 21 aprile 1893 Kolos Ferenc Vaszary, O.S.B.
Controllo di autorità VIAF: (EN89007505