Lingua permiaca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Permiaco
перем коми кыв ˈperem ˈkomi kɨv
Parlato in Russia
Regioni Circondario dei Komi-Permiacchi
Locutori
Totale 63.106 (2010)[1]
Altre informazioni
Scrittura Alfabeto cirillico
Tassonomia
Filogenesi Lingue uraliche
 Lingue ugrofinniche
  Lingue finnopermiche
   Lingue permiche
Codici di classificazione
ISO 639-3 koi (EN)

La lingua permiaca è una lingua uralica parlata in Russia, nel circondario dei Komi-Permiacchi.

Distribuzione geografica[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2010 furono censiti 63.106 locutori di permiaco in Russia,[1] stanziati principalmente nel circondario dei Komi-Permiacchi.

Classificazione[modifica | modifica wikitesto]

Il permico appartiene alle lingue permiche. Secondo lo standard ISO 639-3, è uno dei due idiomi membri della lingua komi, assieme alla lingua siriena.

Sistema di scrittura[modifica | modifica wikitesto]

Per la scrittura viene utilizzato l'alfabeto cirillico. In passato, negli anni 1930 e 1940, era in uso l'alfabeto latino.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Владение языками населением Российской Федерации (RU)
Russia Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Russia