Lingua mator

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mator
Parlato in Russia, Monti Sajany
Periodo estinto nel XIX secolo
Locutori
Classifica estinta
Tassonomia
Filogenesi Lingue uraliche
 Lingue samoiede
Codici di classificazione
ISO 639-3 mtm (EN)

La lingua mator o motor[1][2] era una lingua samoieda parlata in Russia nella zona dei Monti Sajany.

Distribuzione geografica[modifica | modifica wikitesto]

La lingua era parlata nella Russia asiatica, nella zona dei Monti Sajany fino all'inizio del XIX secolo.[1][2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Edwin Francis Bryant, Laurie L. Patton, The Cultural Counterparts in The Indo-Aryan Controversy, Psychology Press,, 2005, p. 110, ISBN 0-7007-1463-4.
  2. ^ a b Mator - MultiTree. URL consultato il 7 febbraio 2013.
linguistica Portale Linguistica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di linguistica