Latch (singolo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Latch
ArtistaDisclosure
FeaturingSam Smith
Tipo albumSingolo
Pubblicazione8 ottobre 2012
Durata4:16
Album di provenienzaSettle
GenereDeep house
UK garage
Synth pop
EtichettaPMR
ProduttoreDisclosure
Registrazione2012
Formatidigitale, CD, 12"
Certificazioni
Dischi d'oroDanimarca Danimarca[1]
(vendite: 45 000+)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda[2]
(vendite: 7 500+)
Regno Unito Regno Unito[3]
(vendite: 400 000+)
Dischi di platinoAustralia Australia[4]
(vendite: 70 000+)
Canada Canada (2)[5]
(vendite: 160 000+)
Italia Italia (2)[6]
(vendite: 60 000+)
Regno Unito Regno Unito[7]
(vendite: 600 000+)
Stati Uniti Stati Uniti[8]
(vendite: 3 000 000+)

Svezia Svezia (2)[9]
(vendite: 80 000+)

Disclosure - cronologia
Singolo precedente
Boiling
(2012)
Singolo successivo
(2013)

Latch è un singolo del duo britannico Disclosure, pubblicato l'8 ottobre 2012 come primo estratto dal primo album in studio Settle.

Il singolo ha visto la collaborazione del cantautore britannico Sam Smith.

La canzone è anche presente, in versione acustica, nell'edizione deluxe del disco In the Lonely Hour, esordio discografico di Sam Smith.

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Il videoclip è stato pubblicato il 9 ottobre 2012 sul canale YouTube del duo. [10]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Download digitale[11]
  1. Latch (feat. Sam Smith) – 4:16
Download digitale - Remixes[12]
  1. Latch (T. Williams Club Remix) – 4:07
  2. Latch (Jamie Jones Remix) – 6:31
Vinile 12"
  1. Latch (feat. Sam Smith) – 4:16
  2. Latch (T. Williams Club Edit) – 4:07

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche (2012-14) Posizione
massima
Australia[13] 47
Belgio (Fiandre)[13] 22
Belgio (Vallonia)[13] 36
Canada[14] 6
Danimarca[13] 13
Francia[13] 8
Irlanda[15] 35
Nuova Zelanda[13] 39
Paesi Bassi[13] 60
Regno Unito[16] 11
Repubblica Ceca[17] 27
Slovacchia[18] 15
Stati Uniti[19] 7
Svezia[13] 30

Classifiche di fine anno[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2013) Posizione
Belgio[20] 51
Regno Unito[21] 95
Classifica (2014) Posizione
Canada[22] 38
Stati Uniti[23] 28

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ ifpi.dk, http://www.ifpi.dk/?q=content/sam-smith-latch-acoustic.
  2. ^ Certificazione in Nuova Zelanda, su nztop40.co.nz. URL consultato il 23 agosto 2016.
  3. ^ (EN) BRIT Certified, British Phonographic Industry. URL consultato il 5 gennaio 2020.
  4. ^ Certificazione in Australia, Australian Recording Industry Association. URL consultato il 23 agosto 2016.
  5. ^ Certificazione in Canada, Music Canada. URL consultato il 23 agosto 2016.
  6. ^ Certificazione in Italia, Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 23 agosto 2016.
  7. ^ Certificazione in Regno Unito, su bpi.co.uk. URL consultato il 23 agosto 2016.
  8. ^ Certificazione negli Stati Uniti, RIAA. URL consultato il 23 agosto 2016.
  9. ^ Certificazione in Svezia, su sverigetopplistan.se. URL consultato il 23 agosto 2016.
  10. ^ Disclosure - Latch feat. Sam Smith (Official Video), su youtube.com.
  11. ^ iTunes - Music - Latch (feat. Sam Smith) - Single by Disclosure, itunes.apple.com.
  12. ^ iTunes - Music - Latch (The Remixes) by Disclosure, itunes.apple.com.
  13. ^ a b c d e f g h CHARTS, Ultratop. URL consultato il 23 agosto 2016.
  14. ^ Classifica in Canada, Billboard. URL consultato il 23 agosto 2016.
  15. ^ Classifica in Irlanda, IRMA. URL consultato il 23 agosto 2016.
  16. ^ Classifica in Regno Unito, Official Charts Company. URL consultato il 23 agosto 2016.
  17. ^ Classifica nella Repubblica Ceca, su ifpicr.cz. URL consultato il 23 agosto 2016.
  18. ^ Classifica in Slovacchia, su ifpicr.cz. URL consultato il 23 agosto 2016.
  19. ^ Classifica negli Stati Uniti, Billboard Hot 100. URL consultato il 23 agosto 2016.
  20. ^ JAAROVERZICHTEN 2013, Ultratop. URL consultato il 25 agosto 2016.
  21. ^ End of Year Singles Chart Top 100 - 2013, Official Charts Company. URL consultato il 25 agosto 2016.
  22. ^ Year End 2014, Billboard. URL consultato il 25 agosto 2016.
  23. ^ Year End 2014, Billboard. URL consultato il 25 agosto 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica