Kleinwalsertal

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Kleinwalsertal
Kleinwalsertal vom widderstein.JPG
Vista della Kleinwalsertal dal Widderstein
StatiAustria Austria
RegioniVorarlberg Vorarlberg
ProvinceDistretto di Bregenz
Località principaliMittelberg
FiumeBreitach
Superficie96,82 km²
Nome abitantikleinwalser o mittelberger
Cartografia
Mappa di localizzazione: Austria
Kleinwalsertal
Kleinwalsertal
Mappa della Valle
Sito web
Coordinate: 47°20′34″N 10°10′03″E / 47.342778°N 10.1675°E47.342778; 10.1675

La Kleinwalsertal o Kleines Walsertal (ovvero Piccola valle dei Walser) è una valle austriaca raggiungibile solo dalla Germania attraverso la strada Kempten-Immenstadt im Allgäu-Sonthofen-Oberstdorf.

Fa parte dello stato federato del Vorarlberg, è circondata dalle Alpi dell'Algovia (Allgäuer Alpen in tedesco) ed è attraversata dal Breitach, affluente dell'Iller che sfocia a Oberstdorf. Può quindi essere considerata una sorta di enclave. Nella valle viene parlato un dialetto walser, portato dall'omonimo popolo nel XIII secolo.

Dal 1891 la Kleinwalsertal, fino all'ingresso dell'Austria nell'Unione europea, ha avuto uno stato doganale particolare, infatti pur appartenendo all'Austria faceva parte della zona doganale tedesca. Questo ha influenzato i prezzi di benzina, tabacchi e bevande alcoliche, legati ai prezzi tedeschi. Fino al 2002 nella valle fu usato il marco tedesco grazie a un trattato tra Austria e Germania. Dopo quella data è entrato in vigore l'euro.

Dal 1938 al 1945 a seguito dell'Anschluss, il territorio della Kleinwalsertal fu unificato al Terzo Reich come entità amministrativa di un unico stato.

La valle ha due codici postali, uno austriaco e uno tedesco.

Austria Austria:
6991 Riezlern
6992 Hirschegg
6993 Mittelberg
Germania Germania:
87567 Riezlern
87568 Hirschegg
87569 Mittelberg

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

La Kleinwalsertal è una valle fluviale con una forma a V. Il fiume Breitach scorre attraverso tutta la valle e accoglie piccoli affluenti dalle diverse valli laterali.

La Kleinwalsertal è quasi completamente circondata da alte montagne. Queste appartengono alle Alpi dell'Algovia. Il punto più alto della valle è il Großer Widderstein (2533 m). La Kleinwalsertal è separata dal resto dell'Austria da questa montagna. Altre vette sono:

La montagna Hofer Ifen d'inverno.

Le tre località Mittelberg (1215 m), Hirschegg (1122 m) e Riezlern (1089 m) rientrano in un unico comune. Il nome ufficiale di questa comunità è Mittelberg, anche se è meglio nota come "Kleinwalsertal"[1].

Oggi, circa 6.500 abitanti vivono nella Kleinwalsertal (ultimo aggiornamento 14 aprile 2021)[2].

La Kleinwalsertal si estende su una superficie di 97 km². È lunga circa 15 km e larga circa 6,5 km[3].L'altitudine media è di 1100 m e termina nel villaggio di Baad.

Poiché la Kleinwalsertal è una valle senza uscita e può essere raggiunta solamente dalla Germania, ha avuto per molto tempo lo status speciale di Zollanschlussgebiet (zona di esclusione doganale). Per questo motivo, l'amministrazione del Vorarlberg voleva costruire un tunnel verso Sankt Anton e Lech al fine di collegare la valle con l'Austria. In realtà, per proteggere la flora e la fauna locale, si decise di abbandonare il progetto. Si temevano inoltre svantaggi economici e un incremento deleterio del traffico verso il Vorarlberg[4].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Mittelberg nel 1900

La più antica menzione documentaria della zona della Kleinwalsertal risale al 1059[5]. La valle fu colonizzata intorno al 1270 dai Walser, un gruppo etnico che migrò dall'Alto Vallese (Svizzera). Il dialetto è sopravvissuto e si differenzia notevolmente dai suoi vicini del Vorarlberg e dell'Algovia[6]. Nel 1451 il duca Sigismondo d'Austria conquistò con la forza delle armi la Kleinwalsertal, che dal 1453 appartenne all'Austria con poche interruzioni. I Walser ebbero una giurisdizione libera e libertà speciali dal 1397 al 1807. La battuta d'arresto economica dovuta al blocco tariffario protettivo tedesco del 1878 venne compensata dal trattato di annessione tariffaria del 1 maggio 1891, in seguito al quale s'instaurò una dipendenza economica della valle dalla Germania. La Kleinwalsertal diventava così a tutti gli effetti un'enclave geograficamente condizionata, pur lasciando inalterati i diritti ai sovrani austriaci[7].

Economia e turismo[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso dei secoli l'agricoltura è sempre stata un importante settore economico, mentre in tempi più recenti ha giocato solo un ruolo marginale. Gli efficienti collegamenti di trasporto verso nord hanno invece contribuito a rafforzare il turismo. Anche se la valle ha perso il suo status economico speciale nel 1995, alcuni di questi elementi sono ancora visibili. Il livello dei prezzi dei combustibili è simile a quello della Germania.

Turismo[modifica | modifica wikitesto]

Fino all'avvento del turismo la valle viveva principalmente di agricoltura. Nel 1960 il numero di pernottamenti raggiunse per la prima volta il milione di presenze. Ora la Kleinwalsertal vive principalmente di turismo[8]. La zona è una destinazione popolare sia in inverno che in estate, principalmente per visitatori provenienti dalla Germania e dai Paesi Bassi. Anche se il comprensorio sciistico non è particolarmente grande, ci sono molte opzioni di discesa. Grazie alla grande quantità di neve presente, la valle resta dunque una destinazione sciistica molto frequentata. In estate è una piacevole zona di escursioni dato che le montagne sono facilmente accessibili dai vari paesi. Si trovano rifugi e ci sono tre vie d’arrampicata (Klettersteig)[9].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DE) Riezlern, Mittelberg, Hirschegg, Baad im Kleinwalsertal, su www.kleinwalsertal.com. URL consultato il 14 maggio 2021.
  2. ^ Gemeindeverwaltung, su www.gde-mittelberg.at. URL consultato il 14 maggio 2021.
  3. ^ (DE) Riezlern, Mittelberg, Hirschegg, Baad im Kleinwalsertal, su www.kleinwalsertal.com. URL consultato il 14 maggio 2021.
  4. ^ (DE) Kleinwalsertal Kuriösitäten, su Das Bergfried. URL consultato il 14 maggio 2021.
  5. ^ [https://kleinwalsertal-aktuell.com/regional/geschichte.html Kleinwalsertal Aktuell - Regional - Geschichte - Portal f�r Urlaub, Ferien & mehr], su kleinwalsertal-aktuell.com. URL consultato il 14 maggio 2021.
  6. ^ (DE) Riezlern, Mittelberg, Hirschegg, Baad im Kleinwalsertal, su www.kleinwalsertal.com. URL consultato il 14 maggio 2021.
  7. ^ Berghof Felder, Familie Egger, BERGHOF FELDER - Ferienwohnungen, Bauernhof im Kleinwalsertal, su www.berghof-felder.de. URL consultato il 14 maggio 2021.
  8. ^ Tourismus, su www.gde-mittelberg.at. URL consultato il 15 maggio 2021.
  9. ^ Berghof Felder, Familie Egger, BERGHOF FELDER - Ferienwohnungen, Bauernhof im Kleinwalsertal, su www.berghof-felder.de. URL consultato il 14 maggio 2021.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN235901397 · LCCN (ENsh92003686